Arriva il Premio DeA Planeta 2019!

Nasce oggi, 25 settembre, la prima edizione italiana del premio letterario Premio DeA Planeta.

Il Premio Planeta nasce, nel 1952, a Barcellona dal fondatore di Planeta, José Manuel Lara, con l’obiettivo di promuovere opere inedite di autori spagnoli.

Nel corso degli anni, ha premiato numerosi autori e autrici spagnole, alcuni dei quali molto conosciuti anche in Italia: Mario Vargas Llosa, Alicia Giménez-Bartlett, Clara Sánchez, Dolores Redondo, Eduardo Mendoza, Manuel Vázquez Montalbán, Lorenzo Silva, Javier Moro e Terenci Moix.

Ultimo (ma non ultimo) Javier Sierra, vincitore nel 2017, con il suo romanzo, di recente pubblicazione anche in Italia, Fuoco invisibile.

«Che un mio romanzo si sia meritato il Premio Planeta ha fatto in modo che, all’improvviso, tutto avesse finalmente un senso: la solitudine del creatore di storie, i sacrifici, lo sforzo per raccontare trame che trascendono nel tempo. Tutto. Il Premio Planeta è un Premio magico»
Javier Sierra

DeA Planeta Libri ha, quindi, deciso di proporre il Premio anche in Italia alla ricerca di nuovi romanzi di qualità.

L’opera vincitrice sarà «pubblicata in Italia da DeA Planeta e promossa con un intenso tour di presentazioni sul territorio nazionale. Contestualmente sarà pubblicata in Spagna e America Latina presso editori del gruppo Planeta e verrà tradotta in lingua inglese e francese per essere proposta a editori internazionali di quei mercati».

«L’auspicio è che scrittori in lingua italiana in tutto il mondo siano incentivati a partecipare e che, anno dopo anno, le opere vincitrici possano conquistare tutti i lettori, anche quelli che nelle ultime stagioni hanno abbandonato l’abitudine alla lettura»
Daniel Cladera, Direttore Generale Editoriale di DeA Planeta Libri.

Modalità di partecipazione
Una prima selezione – per la cui partecipazione bisognerà iscriversi entro il 28 febbraio 2019 – sarà operata da un comitato di lettura composto da: Massimo Carlotto (scrittore), Marco Drago (Presidente Gruppo De Agostini), Claudio Giunta (docente e scrittore), Rosaria Renna (conduttrice radiofonica e televisiva), e Manuela Stefanelli (Direttrice Libreria Hoepli).

La loro decisione porterà alla scelta di cinque finalisti. In occasione della cerimonia finale, che si terrà a Milano il 15 aprile 2019, sarà annunciato il vincitore.


Per tutti i dettagli, ti consiglio di leggere il bando del concorso disponibile sul sito dedicato all’evento: Premio DeA Planeta.

Nati per scrivere

Dall’associazione Nati per scrivere, diretta da Alessio Del Debbio (che abbiamo già avuto modo di conoscere sul blog per alcuni suoi romanzi: Berserkr, La guerra dei lupi, Favole di una falena) nasce il marchio editoriale “NPS Edizioni”.

NPS Edizioni mira a valorizzare gli scrittori italiani, tramite prodotti letterari curati e di qualità, sia nel testo che nell’aspetto grafico, con un’attenzione particolare alla letteratura fantastica, per tutte le età, e all’ambientazione, intesa non come mero sfondo, ma come insieme di cultura, storia, arte, tradizioni e folklore, che rendono vivo e vitale un territorio.

Sul sito della casa editrice puoi già trovare indicazione dei libri pubblicati di stampo fantasy e un libro per bambini illustrato con disegni, che i piccoli lettori potranno colorare, della stessa autrice.

Per conoscere con mano questa nuova realtà, NPS Edizioni sarà presente a: Fiumaretta (SP), Bocca di Magra (SP) e alla rassegna letteraria “Un libro al tramonto” a Viareggio (LU), dal 19
luglio. A settembre, invece, potrai conoscere questa casa editrice a Firenze Libro Aperto (28, 29, 30 settembre), a ottobre alla Festa del Libro a Lido di Camaiore (6, 7 ottobre) e a Libri in Baia, a Sestri Levante (13, 14 ottobre).

In ogni caso, restate sintonizzati sul blog per seguire le novità!


 

Marcos y Marcos

Anche se l’afa ci rallenta trasformandoci in bradipi accaldati, il blog non teme la calura e, anzi, veleggia attivo nel mare dell’editoria! Quindi annuncio la nuova collaborazione con una meravigliosa casa editrice: Marcos y Marcos.

Per chi mi segue sui social, la novità non sarà poi così “nuova” visto che da qualche tempo sto pubblicando aggiornamenti relativi a questa casa editrice (e, in arrivo a brevissimo, la recensione del romanzo che l’ufficio stampa mi ha gentilmente inviato: Penelope Poirot fa la cosa giusta – spoiler: si merita il pollicione in su), quindi perdonatemi!

Ma veniamo a Marcos y Marcos.

La casa editrice nasce, nel lontano 1981, in una mansarda dal sogno di due Marco poco più che ventenni. Un poeta cileno, colpito dal loro entusiasmo per le parole e per i libri con cui custodirle, dedica loro il frontespizio di una raccolta di poesie con questa frase: «Para Marcos y Marcos con todo el cariño».

Marcos y Marcos resta come nome anche se uno dei due Marco (Franza) prende altre strade ed è Marco (Zapparoli) a rendere il sogno realtà.

E da segrete scale di Georg Heym è il primo libro, autoprodotto e autotradotto.

Ma questa casa editrice non ha solo passione per la lettura: c’è anche cura per il lettore e tanta tanta attenzione ai dettagli e ai libri pubblicati. Ad esempio, nel 2007, Marcos y Marcos «lancia la campagna “meno tre”: noi, che già pubblichiamo pochi libri all’anno, d’ora in poi ne faremo tre in meno, solo tredici, e dedicheremo tutte le nostre risorse a sceglierli, curarli e farli conoscere, perché non devono andare sprecati».

Insomma… se non è amore questo!

Dai un’occhiata al loro catalogo: sono sicura che troverai qualcosa di stuzzicante con il quale trascorrere questa estate.

Detto tutto questo sono davvero felice di annunciare a tutti l’inizio della mia collaborazione con Marcos y Marcos!

A presto con novità, titoli in arrivo e molto altro!


 

IoScrittore ed. 2017-2018

Torna, per l’ottava edizione, IoScrittore il torneo letterario online promosso dal Gruppo editoriale Mauri Spagnol.

Il torneo è noto ormai come strumento di scouting effettuato dagli stessi partecipanti, i quali sono quindi sia scrittori che “giudici” (potendo valutare le opere dei “colleghi”).

La partecipazione a IoScrittore è gratuita: basta registrarsi sulla piattaforma online, inserendo – come primo passaggio – l’incipit del proprio libro. I nomi dei 300 finalisti saranno scelti tra questi e verranno comunicati durante il Salone del Libro di Torino.

I 300 fortunati dovranno, a questo punto, caricare l’intera opera.

i dieci migliori romanzi saranno pubblicati in ebook e uno (o più romanzi) tra i vincitori verrà selezionato per la pubblicazione in cartaceo da una delle case editrici del gruppo GeMS (Bollati Boringhieri, Chiarelettere, Corbaccio, Guanda, Longanesi, Nord, Ponte alle Grazie, Salani, TEA, Tre60).
La cerimonia di premiazione si terrà, come ogni anno, nel corso di un evento speciale dedicato al torneo all’interno del programma di Bookcity Milano.

Puoi trovare il regolamento completo sul sito www.ioscrittore.it.

Le iscrizioni sono aperte dal 12 dicembre 2017 al 26 marzo 2018.


I partner di IoScrittore:

  • Circolo dei lettori di Torino, centro culturale dinamico e innovativo e punto di riferimento per l’editoria italiana.
  • IBS.it, la più grande libreria online in Italia con oltre due milioni di lettori.
  • IlLibraio.it, sito letterario di riferimento per i lettori, gli autori e il mondo del libro.
  • Libraccio, una catena di 42 librerie indipendenti, presente in 7 regioni, da 35 anni punto di riferimento per libro scolastico e di varia. Nuovo, usato e d’occasione.
  • Romics, festival internazionale del fumetto, animazione cinema e games.
  • Ubik, il franchising delle librerie, un network che fa leggere l’Italia, già presente in oltre 50 città.
  • Vanity Fair, il settimanale italiano di cultura, moda e costume, appartenente a Condé Nast, uno tra i più prestigiosi gruppi multimedia internazionali.

 


 

Fai viaggiare tua storia ed. 2017/2018

Torna il concorso letterario per tutti gli aspiranti scrittori promosso da Autogrill e Libromania, società nata da DeA Planeta Libri e Newton Compton: Fai viaggiare la tua storia.

La precedente edizione, che si è conclusa con la vittoria de “Il bosco di Mila” di Irma Cantoni e la pubblicazione in digitale di altri dieci (Una ragazza cattivaL’angelo del lago, Imprevisti non previsti, Lì dove sta il cuore, Malsangue, Napulione a Palermo, Paura della felicità, Segreti in terra inglese, Surviving Sarajevo, Tre baklava al miele) presto disponibili anche in edizione cartacea.

Fai viaggiare la tua storia si rivolge ai tanti aspiranti autori di narrativa, che hanno un romanzo inedito nel cassetto e sono alla ricerca di una vera opportunità per farsi notare da un editore e arrivare a un vasto pubblico di lettori.

Per partecipare all’iniziativa occorre registrarsi su http://autogrill.libromania.net e candidare la propria opera tra il 18 novembre 2017 e il 28 febbraio 2018. La selezione sarà curata da Libromania insieme a una giuria di esperti, composta dagli scrittori bestseller Anna Premoli e Leonardo Patrignani, editor di narrativa e editori delle case editrici (tra cui Raffaello Avanzini – Newton Compton Editori – e Daniel Cladera – DeA Planeta Libri), che selezioneranno le opere finaliste, decideranno quale premiare con la pubblicazione in edizione cartacea e individueranno i dieci titoli da pubblicare in digitale.

Come la precedente edizione, il vincitore e i finalisti verranno comunicati durante un evento dedicato al Salone del Libro di Torino (a maggio 2018).

L’opera vincitrice sarà pubblicata entro luglio 2018 e sarà disponibile contemporaneamente nei punti vendita Autogrill e in tutte le librerie.
Tutte le opere finaliste saranno pubblicate in eBook entro luglio 2018.

«Siamo entusiasti di proseguire questa collaborazione con un partner così importante come Autogrill. Anche grazie a loro possiamo proseguire il nostro impegno nello scouting letterario e raggiungere così un bacino di autori esordienti e potenziali lettori ancora più ampio. Proporre la seconda edizione di Fai viaggiare la tua storia è per noi un motivo di orgoglio e una nuova sfida, che sono certo riuscirà a superare il successo della prima edizione»
Stefano Bordigoni, Amministrato Delegato Libromania.

Il regolamento completo è disponibile sul sito http://autogrill.libromania.net.

Per informazioni sul concorso, scrivere a libromania[at]libromania.net


Aggiornamento 21/05/2018

Anche l’edizione di quest’anno si è conclusa e i vincitori sono stati annunciati al Salone del Libro di Torino.

Il vincitore è Alessandro Marchi con Se ti dicono che, «un romanzo dai temi forti, sviluppato su tre piani temporali differenti, prima, durante e dopo la seconda guerra mondiale, in cui la storia sociale e tumultuosa del nostro Paese fa da sfondo alle vicende esistenziali di Aldo: una storia toccante, raccontata dalle due voci parallele del protagonista e del figlio Marino. A rendere ancora più convincente il romanzo – secondo la giuria -, l’esito finale non scontato, una lingua semplice e mai banale, dialoghi concreti che richiamano il parlato scritto e personaggi totalmente carnali e realistici che permettono l’immedesimazione nelle situazioni narrate».

Il libro sarà pubblicato in edizione cartacea e digitale a luglio 2018.

Le altre opere finaliste, invece, verranno pubblicate in edizione digitale e sono:

  1. Franco di LeoC’era la nebbia a Milano
  2. Salvatore MolinariNovella e Soledad
  3. Federico PecheninoQuelli che comandano
  4. Roberto BertiniIl metodo Verboski
  5. Giuseppe VizziniL’aquila e il leone
  6. Alessandro PorriRoma tre metri underground
  7. Alessandro CasalinaVinile 33
  8. Rosa Maria Colangelo, Domani ti porto al mare
  9. Chiara PadovanAh, Jane Austen
  10. Enrico TascaIl fiume di gennaio