Arriva il Premio DeA Planeta 2019!

Nasce oggi, 25 settembre, la prima edizione italiana del premio letterario Premio DeA Planeta.

Il Premio Planeta nasce, nel 1952, a Barcellona dal fondatore di Planeta, José Manuel Lara, con l’obiettivo di promuovere opere inedite di autori spagnoli.

Nel corso degli anni, ha premiato numerosi autori e autrici spagnole, alcuni dei quali molto conosciuti anche in Italia: Mario Vargas Llosa, Alicia Giménez-Bartlett, Clara Sánchez, Dolores Redondo, Eduardo Mendoza, Manuel Vázquez Montalbán, Lorenzo Silva, Javier Moro e Terenci Moix.

Ultimo (ma non ultimo) Javier Sierra, vincitore nel 2017, con il suo romanzo, di recente pubblicazione anche in Italia, Fuoco invisibile.

«Che un mio romanzo si sia meritato il Premio Planeta ha fatto in modo che, all’improvviso, tutto avesse finalmente un senso: la solitudine del creatore di storie, i sacrifici, lo sforzo per raccontare trame che trascendono nel tempo. Tutto. Il Premio Planeta è un Premio magico»

Javier Sierra

DeA Planeta Libri ha, quindi, deciso di proporre il Premio anche in Italia alla ricerca di nuovi romanzi di qualità.

L’opera vincitrice sarà «pubblicata in Italia da DeA Planeta e promossa con un intenso tour di presentazioni sul territorio nazionale. Contestualmente sarà pubblicata in Spagna e America Latina presso editori del gruppo Planeta e verrà tradotta in lingua inglese e francese per essere proposta a editori internazionali di quei mercati».

«L’auspicio è che scrittori in lingua italiana in tutto il mondo siano incentivati a partecipare e che, anno dopo anno, le opere vincitrici possano conquistare tutti i lettori, anche quelli che nelle ultime stagioni hanno abbandonato l’abitudine alla lettura»
Daniel Cladera, Direttore Generale Editoriale di DeA Planeta Libri.

Modalità di partecipazione
Una prima selezione – per la cui partecipazione bisognerà iscriversi entro il 28 febbraio 2019 – sarà operata da un comitato di lettura composto da: Massimo Carlotto (scrittore), Marco Drago (Presidente Gruppo De Agostini), Claudio Giunta (docente e scrittore), Rosaria Renna (conduttrice radiofonica e televisiva), e Manuela Stefanelli (Direttrice Libreria Hoepli).

La loro decisione porterà alla scelta di cinque finalisti. In occasione della cerimonia finale, che si terrà a Milano il 15 aprile 2019, sarà annunciato il vincitore.


Per tutti i dettagli, ti consiglio di leggere il bando del concorso disponibile sul sito dedicato all’evento: Premio DeA Planeta.

Precedente Sisu Successivo No exit