Iperborea e il magico freddo nordico

Nata nel 1987, Iperborea è la casa editrice dedicata alle storie del nord Europa, con collane dedicate ai paesi scandinavi (Svezia, Danimarca, Norvegia e Finlandia) e alla letteratura baltica, nederlandese e islandese.

 

 

 

 

 

 

 

 

L’attenzione è dedicata anche ai più piccoli con la collana di recente nascita I Miniborei (tra cui spiccano le favolose storie di Astrid Lindgren).

Per i trent’anni di attività di Iperborea, l’anno scorso è nata anche Luci, dedicata a riscoprire i grandi classici pubblicati agli albori della casa editrice e introvabili da anni.

Insomma, una scelta davvero per tutti i gusti.

Dal 2014, poi, Iperborea organizza i Festival Boreali, festival dedicati alla cultura nordica e che si svolgono a Milano e altre città italiane dedicati ad approfondimenti, interviste e incontri con gli autori e altri protagonisti

Inutile dire che, ormai da tempo, sono innamorata delle storie pubblicate da Iperborea e anche dal particolare formato dei libri, più stretto e con le copertine dalla grafica inconfondibile.

Abbiamo già avuto occasione di parlare di questa casa editrice con Il libro del mare e Fiabe islandesi, ma oggi scrivo questo articolo per annunciarvi che inizio una collaborazione con Iperborea!

Il libro inaugurale era uno che puntavo dalla sua uscita: Cucinare un orso. Nell’articolo dedicato trovi tutti i degli e le informazioni su questo romanzo; mentre qui puoi leggere la mia recensione.

Insomma, che altro dire? Restate sintonizzati!

Precedente Cucinare un orso Successivo Sette giorni perfetti