TRUMP e la fine dell’American Dream

Dal 19 ottobre per Longanesi, arriva il nuovo libro di Sergio Romano sulla controversa di TRUMP.

Forte della sua esperienza internazionale come ambasciatore alla NATO, Sergio Romano analizza la figura del nuovo presidente degli Stati Uniti a quasi un anno dalla data di elezione – partendo dalle origini della sua ascesa imprenditoriale e politica e passando in rassegna le minacce e le promesse rivolte in questi anni ai cittadini americani – per cercare di capire quale sarà il futuro degli Stati Uniti sotto la sua guida.

L’uomo che ha vinto le elezioni presidenziali nel novembre 2016 è il più vecchio di tutti i suoi predecessori, ma è anche un presidente post-moderno che ha saputo utilizzare abilmente le tecniche del mondo digitale e le seduzioni della televisione. Nato come industriale e divenuto un noto magnate della finanza capace di dar vita soprattutto a lusso e svago, Donald Trump ha condotto una campagna elettorale complessa e controversa, spesso rovesciando da un giorno all’altro le proprie posizioni. Nessun presidente prima di lui è stato così tanto attaccato dall’opinione pubblica internazionale e criticato apertamente in patria dalle figure più in vista del panorama politico, sociale e televisivo. Ma pochi uomini sono stati osannati dalla folla di sostenitori e sono stati in grado di infiammarne tanto positivamente gli animi. Donald Trump è diventato una figura di primo piano sul campo internazionale, ma sarà in grado di sacrificare i propri interessi personali e consacrarsi a quelli della nazione?

L’autore 

Sergio Romano (Vicenza, 1929) è stato ambasciatore alla NATO e, dal settembre 1985 al marzo 1989, a Mosca. Ha insegnato a Firenze, Sassari, Pavia, Berkeley, Harvard e, per alcuni anni, all’Università Bocconi di Milano. È editorialista del Corriere della Sera. Tra i suoi ultimi libri pubblicati da Longanesi: Morire di democrazia (2013), Il declino dell’impero americano (2014), In lode alla guerra fredda (2015) e Putin e la ricostruzione della Grande Russia (2016).

Titolo: TRUMP e la fine dell’American Dream
Autrice: Sergio Romano
Genere: Varia
Casa editrice: Longanesi
Pagine: 128
Prezzo ed. cartacea: 18,00€


Disponibile dal 19 ottobre 2017!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Superdonne che hanno fatto la scienza

Questo libro raccoglie venti storie di donne straordinarie che con intelligenza, amore, perseveranza e passione hanno contribuito all'avanzamento della scienza ...
Leggi Tutto

Gli uomini mi spiegano le cose

Ci sono molti modi per sentirsi superiori, più forti, più bravi, più sapienti e potenti. La sopraffazione non passa solo ...
Leggi Tutto

TRUMP e la fine dell’American Dream

Dal 19 ottobre per Longanesi, arriva il nuovo libro di Sergio Romano sulla controversa di TRUMP. Forte della sua esperienza ...
Leggi Tutto

Un cane per tutta la famiglia

Dal programma TV "Missione cuccioli’" in onda su Super! e DeAKids, arriva il nuovo manuale del dog trainer Simone Dalla Valle per tutti ...
Leggi Tutto

La paleo dieta su misura

Un mese per riprogrammare il tuo metabolismo. Una settimana per scoprire quali cibi puoi mangiare e quali no Non riuscite ...
Leggi Tutto

Bacio feroce

Per la presentazione del suo nuovo romanzo Bacio feroce (del ciclo Paranza dei bambini), Roberto Saviano sarà alle Ogr di Torino ...
Leggi Tutto

Shock Politics. L’incubo Trump e il futuro della democrazia

Nell'unica tappa italiana, la scrittrice e attivista canadese Naomi Klein (autrice di No Logo, Shock Economy e Una rivoluzione ci salverà) presenterà il suo nuovo libro: Shock Politics. L'incubo Trump ...
Leggi Tutto

Caro mondo

Il sanguinoso conflitto siriano visto attraverso gli occhi di una bambina di 8 anni, che ha saputo rivolgersi con i ...
Leggi Tutto

Il grande salto

Un bambino selvatico e sgraziato, che preferisce la solitudine e l’amicizia degli animali a quella dei coetanei. Un rapporto privilegiato ...
Leggi Tutto

#CIOLLANSIA

Ansia per tutti con Il Libro Nero del Disagio #ciollansia direttamente da Insanity Page.

#Ciollansia da un lato racchiude una summa delle più ciniche, caustiche ed esilaranti battute delle pagine Facebook e Instagram di Insanity, dall’altro contiene una serie di materiali inediti e introvabili online, a partire dal test ansiogeno in apertura per capire che tipo di ansioso sei, fino all’oroscopo dell’ansia, vero e proprio (de)motivatore personale perché tanto – diciamoci la verità – non c’è niente da fare. Moltissime e altrettanto inedite anche le vignette di due delle illustratrici più amate sul web, Elena Triolo di Carote e Cannella e la messicana Mayuli di Dibujando los dìas.

La tua vita è un campo minato di ansie a orologeria, una battaglia navale di sfighe col botto, un clamoroso collage di imprese all’apparenza disperate? Bene, sappi che non sei solo. Vero e proprio rito vodoo di carta e inchiostro, libro guida tra una crisi di nervi e una jella, #Ciollansia – che ha già ottenuto sostegni e apprezzamenti da influencers come Rudy Zerbi e Luciana Littizzetto – ti aiuterà ad affrontare con leggerezza gli imprevisti di ogni giorno e a imparare a guardare i problemi da un’altra prospettiva: se non possiamo farci niente, almeno ridiamoci su.

L’autore

Andrea Cerrone ha 27 anni e una laurea in archeologia. Ha aperto Insanity Page circa 5 anni fa, e in breve tempo la pagina è diventata uno dei punti di riferimento del web. Quando non sta attaccato allo schermo di uno smartphone o di un computer, Andrea va in giro per il mondo in cerca di reperti antichi e intanto si specializza presso la scuola di Beni Archeologici di Matera.

Titolo: #ciollansia
Autore: Andrea Cerrone
Genere: Varia
Casa editrice: Longanesi
Pagine: 192
Prezzo ed. cartacea: 10,00€


 Disponibile dal 6 ottobre 2017!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Superdonne che hanno fatto la scienza

Questo libro raccoglie venti storie di donne straordinarie che con intelligenza, amore, perseveranza e passione hanno contribuito all'avanzamento della scienza ...
Leggi Tutto

Gli uomini mi spiegano le cose

Ci sono molti modi per sentirsi superiori, più forti, più bravi, più sapienti e potenti. La sopraffazione non passa solo ...
Leggi Tutto

TRUMP e la fine dell’American Dream

Dal 19 ottobre per Longanesi, arriva il nuovo libro di Sergio Romano sulla controversa di TRUMP. Forte della sua esperienza ...
Leggi Tutto

Un cane per tutta la famiglia

Dal programma TV "Missione cuccioli’" in onda su Super! e DeAKids, arriva il nuovo manuale del dog trainer Simone Dalla Valle per tutti ...
Leggi Tutto

La paleo dieta su misura

Un mese per riprogrammare il tuo metabolismo. Una settimana per scoprire quali cibi puoi mangiare e quali no Non riuscite ...
Leggi Tutto

Bacio feroce

Per la presentazione del suo nuovo romanzo Bacio feroce (del ciclo Paranza dei bambini), Roberto Saviano sarà alle Ogr di Torino ...
Leggi Tutto

Shock Politics. L’incubo Trump e il futuro della democrazia

Nell'unica tappa italiana, la scrittrice e attivista canadese Naomi Klein (autrice di No Logo, Shock Economy e Una rivoluzione ci salverà) presenterà il suo nuovo libro: Shock Politics. L'incubo Trump ...
Leggi Tutto

Caro mondo

Il sanguinoso conflitto siriano visto attraverso gli occhi di una bambina di 8 anni, che ha saputo rivolgersi con i ...
Leggi Tutto

Il grande salto

Un bambino selvatico e sgraziato, che preferisce la solitudine e l’amicizia degli animali a quella dei coetanei. Un rapporto privilegiato ...
Leggi Tutto

Novità libri Ottobre 2017

L’articolo è in costante aggiornamento durante il corso di tutto il mese, quindi ricorda di passare di quando in quando per verificare le novità. Gli eventuali dati mancanti verrano colmati di volta in volta. 

Al momento puoi trovare le novità di queste case editrici con le quali collaboro (ordine alfabetico):

  • DeAgostini;
  • Fazi;
  • Frassinelli;
  • Longanesi; 
  • L’orma;
  • Marsilio;
  • Ponte alle Grazie;
  • Salani;
  • Sonzogno;
  • Sperling & Kupfer;
  • Tre60.

Il prezzo e il numero di pagine fa riferimento all’edizione cartacea dell’immagine indicata.
In questa rubrica, sono presenti le novità delle case 
editrici con le quali collaboro. Se vuoi segnalarmi una novità, visita la sezione “Contatti“. Grazie!

Novità libri Ottobre 2017

DeAgostini

Occhi viola come uno smalto Chanel, capelli bianchi come il ghiaccio e una strana macchia dorata a forma di giglio sulla spalla. Astrid è diversa da tutte le ragazze che conosce e l’ha sempre saputo. Per lei quel fiore che brucia sulla pelle è solo una delle tante stranezze che la rendono un tipo da cui è meglio stare alla larga. Nasconderlo è l’unico modo per sentirsi normale. Anche Kami, a miliardi di chilometri di distanza, vorrebbe sentirsi normale. È il figlio del tiranno di Lundea, che ha messo in ginocchio il pianeta, e cerca un modo per riscattare se stesso e il suo popolo. Kami e Astrid non si conoscono, ma sono più simili di quanto potrebbero mai immaginare. Perché Lundea e la Terra sono pianeti gemelli, uniti da un legame indissolubile di energia. Ogni volta che sulla Terra nasce una persona, ne nasce una anche su Lundea, e quando muore, anche il suo doppio subisce la stessa sorte. Nessuno è immune a questo meccanismo, tranne i Gigli d’Oro. Esseri unici e straordinari che ormai stanno diventando sempre più rari. E mentre Kami cerca il Giglio d’Oro che possa salvare la sua gente, Astrid, sulla Terra, scopre l’amore, proprio quando una verità eccezionale e spaventosa la scaraventa sull’orlo di un baratro in fondo al quale la attende una scelta dolorosa. La più dolorosa di tutta la sua vita.

Titolo: Il giglio d’oro
Autori: Laura Facchi
Pagine: 336
Prezzo ed. cartacea: 14,90€
In libreria dal 3 ottobre
Ulteriori dettagli qui

 

Quando una coppia in divisa bussa alla sua porta, Manuel, scrittore di successo ossessivamente dedito alla stesura del prossimo bestseller, intuisce all’istante che dev’essere accaduto qualcosa di grave ad Alvaro, l’uomo che ama e al quale è sposato da anni. E infatti il corpo senza vita del marito è stato ritrovato al volante della sua auto, inspiegabilmente uscita di strada tra le vigne e i paesaggi scoscesi della Galizia, a chilometri di distanza dal luogo in cui Alvaro avrebbe dovuto trovarsi al momento dell’incidente. Sconvolto, Manuel parte per identificare la salma. Ma giunto a destinazione si ritrova invischiato in un intrico di menzogne, segreti e omissioni che ha al centro la ricca e arrogante famiglia d’origine del marito. Con l’aiuto di Nogueira, poliziotto in pensione dal carattere ruvido, e di Padre Lucas, il prete locale amico d’infanzia di Alvaro, Manuel indaga sulle molte ombre nel passato dei Muñiz Dávila e sulla vita segreta dell’uomo che si era illuso di conoscere quanto se stesso.

Titolo: Tutto questo ti darò
Autori: Dolores Redondo
Pagine: 544
Prezzo ed. cartacea: 16,50€
In libreria dal 17 ottobre
Ulteriori dettagli qui

Chi non ha mai desiderato di avere un cane per amico? Condividere la propria vita con un amico a quattro zampe è un’esperienza unica ed entusiasmante. A patto, però, che anche il nostro cane sia felice… In questo libro Simone Dalla Valle, esperto dog trainer e conduttore di Missione Cuccioli in onda su DeAKids, ci insegna a conoscere a fondo il migliore amico dell’uomo e a prepararci per accoglierlo nella nostra casa.

Con spiegazioni semplici ma accurate, completate da tanti esempi e fotografie, Simone risponde a tutti i nostri dubbi: Che cosa devo dargli da mangiare? Qual è il posto migliore per la sua cuccia? Quante volte devo portarlo fuori a fare la passeggiata? Come posso capire il suo linguaggio? Che cosa succede se si dimostra aggressivo o, al contrario, impaurito? Ed è meglio adottare un cane di razza o un meticcio? Seguendo i consigli di Simone, impareremo ad amare e a rispettare il nostro cane nel modo giusto, così da farlo crescere insieme a noi sano ma soprattutto felice.

Titolo: Un cane per tutta la famiglia
Autori: Simone Dalla Valle
Pagine: 544
Prezzo ed. cartacea: 14,90€
In libreria dal 17 ottobre
Ulteriori dettagli qui


Fazi

 

Elizabeth si stabilisce con le tre figlie nell’ex convento di proprietà del marito in Pomerania e si dedica alla ristrutturazione dell’edificio innamorandosi perdutamente del giardino. Mentre le stagioni si susseguono, passeggia con le figlie April, May e June, s’intrattiene con le signore dell’alta borghesia locale e con la famiglia dei vicini, si sofferma sulle dinamiche dei rapporti con il marito, ospita le due amiche Irais e Minora nella sua tenuta. Le loro conversazioni sono brillanti e conflittuali, i loro rapporti uni- scono amicizia, rivalità e solidarietà femminile nella ricerca dell’indipendenza e dell’espressione di sé.

Titolo: Il giardino di Elizabeth
Autori: Elizabeth Von Armin
Pagine: 180
Prezzo ed. cartacea: 16,50€
In libreria dal 5 ottobre

Nikolaj è un agente di polizia che si occupa della sorveglianza in un luogo di detenzione temporanea per alcolizzati e disturbatori della quiete pubblica. Sua moglie Valentina lavora da trent’anni nella biblioteca cittadina. Vivono in un appartamento di servizio assegnato loro dal comune insieme ai due figli ventenni, Artëm e Denis. Tutto precipita quando Nikolaj perde il lavoro a causa di una grave negligenza. Le conseguenze sono devastanti: la famiglia è costretta a trasferirsi in campagna, nella catapecchia di una vecchia zia. È solo l’inizio di una serie di catastrofi che porteranno alla distruzione totale della famiglia…

Titolo: L’ultimo degli Eltyšev
Autori: Roman Senchin
Pagine: 288
Prezzo ed. cartacea: 16,50€
In libreria dal 5 ottobre

Dai campi sportivi improvvisati nelle piazze e nelle vie della Trastevere degli anni Cinquanta, all’approdo in prima squadra nella mitica Lazio di Giorgio Chinaglia, fino alla Nazionale: la carriera di Bruno Giordano è una giostra, dalle vette professionali ai bassifondi del coinvolgimento nella vicenda del calcio scommesse. Non meno altalenante la sua vita privata: un matrimonio giovanile sbagliato che lo tormenterà per anni; la sorella tossicomane che, alla morte, gli lascia un figlio da crescere; il tragico incidente stradale nel quale perse la madre. In questa biografia avvincente come un romanzo, Governi ci regala non solo il profilo di un calciatore, ma il ritratto di un personaggio che porta con sé una scheggia di storia italiana.

Titolo: Bruno Giordano – Una vita sulle montagne russe
Autori: Giancarlo Governi
Pagine: 240
Prezzo ed. cartacea: 15,00€
In libreria dal 5 ottobre

Mosca, 1938. Il giovane Kostja uccide Tulaev, membro del comitato centrale del Partito Comunista. In seguito all’attentato, la polizia segreta organizza la ricerca non tanto dell’esecutore materiale, quanto dei responsabili morali che, con il loro atteggiamento critico verso lo stalinismo, avrebbero contribuito a creare il clima in cui è maturato il delitto. Cinque sono i colpevoli designati e a tutti costoro, rivoluzionari di provata fede, sono rivolte le accuse più fantasiose e infamanti e si chiede il sacrificio supremo per una causa alla quale hanno già sacrificato tutto. Nel clima di terrore e menzogna che Serge riesce così mirabilmente a ricostruire, uomini irreprensibili arrivano al punto di riconoscersi colpevoli dei peggiori crimini e, per una rivoluzione che è pur sempre la loro, preferiscono morire disonorandosi piuttosto che denunciare gli orrori del regime alla borghesia internazionale.

Titolo: Il caso Tulaev
Autori: Victor Serge
Pagine: 400
Prezzo ed. cartacea: 18,00€
In libreria dal 12 ottobre


Frassinelli

 

In A 15 anni sei troppo vecchio incontriamo per la prima volta i fratelli Cameron e Ruben Wolfe.
I due sono tanto uniti quanto diversi, visto che mentre Ruben, il più vecchio, è forte, bello e brillante, Cameron è invece il più classico degli sfigati. I due ragazzi passano la maggior parte del loro tempo litigando con i genitori e i fratelli maggiori, combattendo tra di loro incontri di boxe e progettando piani semidelinquenziali, come derubare il dentista del quartiere, che falliscono miseramente. Ma quello che Cameron, come tutti gli adolescenti, desidera veramente, è incontrare una ragazza – una ragazza vera, non una di quelle delle riviste che guarda il fratello. Ma la domanda che lo attanaglia è: chi può innamorarsi di un perdente come me?

Titolo: A 15 anni sei troppo vecchio
Autori: Markus Zusak
Pagine: 180
Prezzo ed. cartacea: 14,90€
In libreria dal 10 ottobre

La famiglia dei fratelli Wolfe sta passando un brutto momento. Il padre ha perso il lavoro, soldi ce ne sono sempre meno, e il clima in casa è sempre più pesante. Per questo Cameron e Ruben accettano di entrare nel circuito degli incontri clandestini di boxe tra ragazzi. Con le scommesse e le mance si può guadagnare bene. Naturalmente lo fanno di nascosto dai genitori, e Cameron dovrà anche nascondere, persino a se stesso, quello che prova per la ragazza che viene sempre agli incontri, e che sembra avere occhi soltanto per Ruben. Ma i due fratelli presto capiranno che stanno combattendo per qualcosa di più importante dei soldi, persino delle ragazze: combattono per la loro dignità, combattono per scoprire chi sono veramente. E combattono l’uno per l’altro.

Titolo: Vorrei essere mio fratello
Autori: Markus Zusak
Pagine: 180
Prezzo ed. cartacea: 14,90€
In libreria dal 31 ottobre

 

È il 28 ottobre 1921. Siamo nella basilica di Aquileia. Gli occhi di tutti sono rivolti alle undici bare al centro della navata, e alla donna che le fronteggia: Maria Bergamas, che deve scegliere il feretro che verrà tumulato a Roma, nel monumento al Milite Ignoto, simbolo di tutti i soldati italiani caduti durante la Grande Guerra. Maria passa davanti a ogni bara, e ognuna le racconta una storia. Sono vicende di giovani uomini, strappati alle loro famiglie, ai loro amori, ai loro lavori, finiti a morire in una guerra durissima e feroce: contadini e cittadini, braccianti e maestri elementari, fornai, falegnami, muratori e seminaristi che parlano in latino con il nemico ferito sul campo di battaglia. Attraverso le voci di questi soldati senza nome non solo riviviamo i momenti cruciali della Grande Guerra ma riscopriamo un’Italia che oggi si può dire definitivamente scomparsa. Bubola cerca di creare una sorta di mappa dei sentimenti di allora: dall’amore coniugale a quello fraterno, dall’amore per l’Eterno a quello empio e blasfemo. In questa «ballata senza nome», fonde il suo lungo percorso di musicista con una sensibilità linguistica davvero rara: fa rinascere parole dimenticate e le armonizza, dando alla luce un’opera destinata a rimanere nel tempo, sia per il suo valore storico e culturale, sia per la sua qualità lirico-letteraria.

Titolo: Ballata senza nome
Autori: Massimo Bubola
Pagine: 192
Prezzo ed. cartacea: 17,90€
In libreria dal 24 ottobre


Longanesi

Dopo aver conquistato milioni di fan sui social, Insanity Page arriva in libreria con un libro divertente che cavalca quello che è sicuramente uno dei cavalli di battaglia della pagina: l’ansia. Sfogliandolo riscopriremo una verità incontrovertibile: se l’Amore è cieco e la Sfiga ci vede benissimo, tanto vale prenderla a ridere.

In questo volume Insanity Page esplorerà ogni anfratto delle nostre ansie più inconfessabili, dall’amore alla dieta, dall’insonnia alla superstizione. #Ciollansia alterna aforismi irriverenti, un oroscopo e un calendario molto particolari e le vignette inedite di due illustratrici molto amate dal web (Elena Triolo di Carote e Cannella e la messicana Mayuli diDibujando los dìas). I lettori potranno inoltre interagire completando un test introduttivo per “misurare” il proprio livello ansiogeno, rispondere ai quiz a tema, completando i giochi e scarabocchiando le proprie ansie nell’apposito “Ansiogram”.

Titolo: #ciollansia
Autori: Andrea Cerrone
Pagine: 200
Prezzo ed. cartacea: 10,00€
In libreria dal 6 ottobre
Ulteriori dettagli qui

La battaglia di Caporetto è stata la più grave sconfitta della storia italiana, che solo il sacrificio di migliaia e migliaia di ragazzi, spesso rimasti senza nome, non ha trasformato in una disfatta definitiva. Fu l’epicentro di trenta mesi di guerra condotta con scarso criterio ed enorme disprezzo della vita umana. Tra gli intrighi della politica e della massoneria, un governo ostaggio del comandante in capo Cadorna, l’uomo sbagliato nel posto sbagliato, e gli errori strategici di Badoglio, milioni di contadini, operai e artigiani, poco addestrati e male armati, vennero mandati al massacro contro le micidiali mitragliatrici austriache. Così il 24 ottobre 1917 l’Italia fu a un passo dalla resa e tuttavia, nel momento più difficile, scattò in tantissimi il desiderio di non darla vinta al nemico storico.

In un libro che affronta uno degli episodi chiave della Prima Guerra Mondiale dal punto di vista politico, militare, ma anche umano, Alfio Caruso racconta i giorni dell’angoscia per bloccare i commandos del giovanissimo Rommel, la battaglia casa per casa di Udine, l’estrema resistenza sul Piave, la controversa sostituzione di Cadorna con Diaz e il salvataggio di Badoglio grazie agli incantesimi della massoneria. Fino a quando il costante logorio delle armate austro-tedesche consentì all’Italia di respingere, nell’estate del 1918, l’estrema offensiva e di avviare il contrattacco risolutore.

Titolo: Caporetto – L’Italia salvata da ragazzi senza nome
Autori: Alfio Caruso
Pagine: 300
Prezzo ed. cartacea: 18,60€
In libreria dal 6 ottobre

Con L’amore è un difetto meraviglioso, il suo romanzo d’esordio, Graeme Simsion aveva emozionato milioni di lettori di oltre quaranta paesi del mondo, raccontando le avventure umane e sentimentali di un giovane affetto dalla sindrome di Asperger e trovando sostenitori del calibro di Bill Gates (“Un autore straordinariamente intelligente, divertente e trascinante, che ti riconcilia con te stesso e con le tue capacità”). In questo nuovo romanzo, Nell’aria la nostra canzone, Simsion parla al cuore di tutte quelle persone, più o meno giovani, che devono fare i conti con sogni e delusioni della vita. E con quelle scelte che possono sembrare a distanza di anni delle opportunità mancate.

Adam Sharp dovrebbe essere felice. Ha quarant’anni, una solidità economica che gli permette di prendersi una pausa dal lavoro, una passione per la musica mai sopita, e una compagna, Claire, con cui ha un rapporto stabile e duraturo. Ma la verità è che nella vita certi rimpianti, certe occasioni non colte, non lasciano mai la presa. Con Claire l’amore si affievolisce giorno dopo giorno, senza clamore, ed è quasi sul punto di evaporare. E il passato torna a bussare alla porta nella figura di Angelina, un’australiana, come lui amante della musica, di cui si era perdutamente innamorato quando aveva ventisei anni. Un amore bruciante, passionale, ma pieno di incomprensioni. E di fatali incertezze da parte di Adam, che da allora ha sempre segretamente pensato di aver perso l’occasione della sua vita. Per questo, quando Angelina si rifà viva dopo tutti quegli anni e gli chiede di vedersi, Adam sente di doversi concedere una seconda chance. E riavere tutta la musica dell’amore perduto. Riprendere la loro canzone interrotta. Ma la differenza tra inseguire i propri sogni e cercare di mettere a tacere la nostalgia è sottile.

Titolo: Nell’aria la nostra canzone
Autori: Graeme Simsion
Pagine: 380
Prezzo ed. cartacea: 18,60€
In libreria dal 13 ottobre

Dopo Putin e la ricostruzione della Grande Russia, Sergio Romano torna con un nuovo saggio su un’altra figura emblematica e controversa dei nostri tempi, Donald Trump, ripercorrendo le dinamiche della sua ascesa al potere e provando a delineare il futuro della politica americana e dell’Occidente.

L’uomo che ha vinto le elezioni presidenziali americane dello scorso novembre è più vecchio di tutti i suoi predecessori. Ma è anche un presidente post-moderno, capace di usare con grande destrezza le tecniche di un mondo digitale, le seduzioni della televisione e tutti gli strumenti più raffinati della finanza moderna. Pochi uomini politici sono stati così tanto detestati dall’opinione pubblica liberale e democratica degli Stati Uniti. Ma, del resto, pochi uomini sono stati altrettanto osannati dalle folle deliranti dei sostenitori.

Con una campagna elettorale piena di minacce e promesse, spesso ribaltando da un giorno con l’altro le sue posizioni, Trump è riuscito a ottenere l’elezione alla Casa Bianca ma non a imporsi come punto di riferimento nel contesto mondiale. Può un tale uomo guidare una grande potenza mondiale e preservarne l’autorità nel mondo, o è destinato ad accelerarne il declino?

Titolo: Trump
Autori: Sergio Romano
Pagine: 170
Prezzo ed. cartacea: 17,60€
In libreria dal 19 ottobre
Ulteriori informazioni qui

Un lungo e appassionante viaggio nella storia dell’architettura italiana del secondo dopoguerra. Un itinerario ricco di legami e di scambi con le arti figurative, di relazioni (ma anche scontri) con la critica e la cultura dell’epoca. Con la consueta precisione e competenza, Cesare de Seta ci racconta i percorsi biografici e professionali dei protagonisti della scena architettonica del secondo dopoguerra, da Ridolfi a Rogers, da Belgiojoso a Michelucci, da Samonà a Scarpa, generazione definita dall’autore come quella dei “maestri”, che, tra rinnovamento e tradizione, hanno progettato case, edifici e spazi pubblici, ridisegnando il paesaggio urbano contemporaneo.

Dopo la Seconda guerra mondiale, l’architettura è andata incontro a fasi di profonda trasformazione, sotto il profilo funzionale, linguistico e tecnologico. È con la nascita della Repubblica, infatti, che il tema della ricostruzione si riverbera nel dibattito politico e accende polemiche e discussioni sulle più importanti riviste, da «Metron» a «Comunità», da «La Nuova Città» a «Domus», a «Casabella». A partire dagli Sessanta va maturando una seconda generazione di architetti con interessi sempre più aperti verso gli Stati Uniti d’America. Tra le figure dal carattere più originale spicca Gino Valle, protagonista dell’architettura del “miracolo economico”. Emergono poi Renzo Piano e Richard Rogers che con il Centre Pompidou a Parigi segnano la scena internazionale. Renzo Piano, nonostante progetti edifici disseminati per il mondo, è la personalità più dotata di un’architettura che resta italiana per la sua identità sempre ancorata alla storia del suo paese d’origine.

Tenendosi lontano dalle trattazioni istituzionali e manualistiche, de Seta ci regala pagine dense di riferimenti e notizie, arricchite da foto e illustrazioni, che partono dall’eredità del ventennio fascista, illuminano il contrasto tra realismo e astrattismo degli anni Cinquanta, fino alla stagione del miracolo economico, al ’68 e infine all’affacciarsi delle nuove generazioni.

Titolo: La civiltà architettonica in Italia dal 1945 a oggi
Autori: Cesare de Seta
Pagine: 390
Prezzo ed. cartacea: 42,00€
In libreria dal 20 ottobre


L’orma

Romanzo felice e carnale, La chiara fontana narra – in stato di grazia – l’arte di un’epoca, la forza dei sensi e l’esultanza del corpo. Luglio 1873: il grande pittore realista Gustave Courbet – autore della famigerata Origine del mondo al centro di mille scandali – inizia il suo esilio in Svizzera. È stato tra i protagoni­sti dell’irripetibile stagione della Comune di Parigi e ha contribuito all’abbattimento della colonna Vendôme, simbolo del più tronfio imperialismo. Condannato a risarcire i danni e a scontare sei mesi di galera in una Francia insanguinata dalla reazione, Courbet ha scelto la fuga, ossia la libertà. E proprio come «la conseguenza di una libertà» David Bosc racconta gli ultimi quattro anni di vita di questo colosso della pittura, una libertà che è «dovere di governare se stessi» e coincide con le gioie, pure e contagiose, dell’arte e della Natura. Con una lingua luminosa, Bosc alterna in un vivace montaggio documenti, testimonianze e lucida immaginazione per consegnarci un modello di etica pratica e sensoriale, il ritratto di un uomo schietto, generoso, lontanissimo da ogni mitologia della genialità. La vita ebbra e consapevole di un artigiano del sublime.

Titolo: La chiara fontana
Autori: David Bosc
Pagine: 128
Prezzo ed. cartacea: /
In libreria dal 5 ottobre


Marsilio

L’esordio di Midge Raymond è un romanzo “ecologico”, una storia d’amore ambientata nello scenario più remoto della Terra, il bellissimo, glaciale e crudele Antartico, minacciato dall’avidità degli uomini e dal turismo di massa.

Deb è una scienziata naturalista che studia le comunità dei pinguini al Polo Sud e che, nel tempo libero, fa da guida ai turisti. È qui, in questa terra desertica ed esotica, dove le notti perenni si alternano a quelle bianche, che incontra Keller, un ex avvocato dal passato doloroso. I due condividono la passione per le esplorazioni tra i ghiacci e per lo studio delle abitudini degli animali, e così, gradualmente e quasi inavvertitamente, nasce l’amore. Ma il loro è un legame difficile: hanno vite molto diverse, solo per pochi mesi all’anno si possono riunire nel continente che adorano. E anche il destino, con le sue impreviste tragedie, li attende in agguato.

Titolo: L’ultimo continente
Autori: Midge Raymond
Pagine: 384
Prezzo ed. cartacea: 18,00€
In libreria dal 5 ottobre

Nel corso di una vacanza nelle lande desertiche dell’entroterra islandese, Hrafn, Vigdís, Egill e Anna – due coppie di trentenni di Reykjavík, vittime della crisi finanziaria e in cerca di un momentaneo sollievo dalle loro preoccupazioni – si perdono con la loro jeep in una zona isolata, dove è impossibile chiedere aiuto. Quando si alza una nebbia densa e scura, i quattro perdono la pista battuta e all’improvviso sbattono contro una casa in muratura. Gli anziani abitanti li accolgono per la notte, ma fuori dalla casa sembra annidarsi una minaccia. Sono le volpi artiche o è qualcosa di più inquietante? E il pericolo è solo all’esterno o anche tra le pareti di quell’apparente rifugio, in un’amicizia che nasconde contraddizioni e tensioni irrisolte?

Titolo: Il silenzio dell’altopiano
Autori: Steinar Bragi
Pagine: 304
Prezzo ed. cartacea: 18,00€
In libreria dal 5 ottobre

Tracy Waterhouse, ex poliziotta ora capo della sicurezza in un centro commerciale di Leeds, è una cittadina irreprensibile, sola e fragile. Fino al giorno in cui, seguendo un impulso a dir poco azzardato, decide di fare un acquisto non propriamente legale: una bambina di quattro anni, finita nelle mani di una prostituta che Tracy aveva già avuto modo di arrestare. Da quel momento, la routine della sua vita si trasforma in modo drammatico, rintrecciandosi a una sordida vicenda del suo passato, agli anni in cui Jack Lo Squartatore mieteva vittime a Leeds e dintorni, e che vede coinvolti ex colleghi che hanno scalato i vertici del Dipartimento di Polizia. Sulle sue tracce, il detective privato Jackson Brodie, ex militare e poliziotto, quattro relazioni fallite alle spalle, Emily Dickinson come nume tutelare, appena rientrato nello Yorkshire per rintracciare i genitori naturali di una bambina adottata molti anni prima. A tutti i protagonisti di questa tormentata e ilare vicenda sarà presto chiaro che il passato non si cancella, e che le buone azioni non restano impunite.

Titolo: Tutti i bambini perduti
Autori: Kate Atkinson
Pagine: 432
Prezzo ed. cartacea: 18,50€
In libreria dal 12 ottobre

I genitori hanno perso la capacità di educare e influenzare i figli. Non hanno più alleati nella società e tra i vari agenti educativi (scuola, altri genitori, cultura, tv, chiesa) e sono rimasti soli. Antonio Polito avvia con questo libro una vera e propria campagna culturale urgente e necessaria, in nome dell’emergenza educativa. Non solo autocritica, la sua, ma un’analisi costruttiva delle forme di solitudine e di allontanamento (i figli sedotti come consumatori al centro del mercato, immersi in una cultura della gratificazione istantanea). L’autore delinea in queste pagine un possibile percorso di «riconquista» e di riaffermazione del ruolo rifondando il più classico compito dei genitori: la trasmissione di cultura, comportamenti e forme di esperienza, prima attraverso la lingua (si comincia a cedere sulle parole, poi si cede su tutto il resto), continuando con i sistemi valoriali (fede, etica, filosofia, politica, economia).

Titolo: Riprendiamoci i nostri figli
Autori: Antonio Polito
Pagine: 256
Prezzo ed. cartacea: 16,00€
In libreria dal 12 ottobre

Cosa succede quando uno dei più noti scrittori tedeschi, di fede islamica, s’immerge nel mondo dell’arte cristiana? Navid Kermani ci conduce alla scoperta di una religione fatta di sacrificio e sofferenza, amore e miracoli, un credo irrazionale, abissale, profondamente umano e divino: un cristianesimo al quale gli stessi cristiani s’interessano ormai di rado con la stessa serietà, la stessa audacia, lo stesso entusiasmo. Con la curiosità aperta di un non credente, Navid Kermani si confronta con l’arte cristiana: combatte con la croce, si innamora di fronte a Maria, sperimenta la messa ortodossa e rimane abbagliato dalla grandezza di San Francesco. Insegna a interrogarsi sulla vita presente attraverso le immagini di maestri come Botticelli, Caravaggio e Rembrandt con un occhio intelligente per i dettagli essenziali e le relazioni sottostanti a mondi apparentemente remoti, alla letteratura e all’Islam mistico. Una prospettiva unica sul cristianesimo e assieme una brillante lettura islamica dell’Occidente.

Titolo: Lo stupore e la bellezza
Autori: Navid Kermani
Pagine: 320 (con 42 illustrazioni a colori)
Prezzo ed. cartacea: 16,00€
In libreria dal 12 ottobre

Ai piani alti della polizia di Copenaghen ci si lamenta dello scarso rendimento della Sezione Q. Il compito di difenderla dalle accuse è affidato a Rose, ma l’assistente di Carl Mørck sta affondando nei ricordi di un drammatico episodio del suo passato. Intanto, in un parco di Copenaghen viene ritrovato il cadavere di un’anziana signora, mentre qualcuno al volante di un’auto in corsa si lancia all’inseguimento di una ragazza. Carl, il fido Assad e una Rose a mezzo servizio, impegnati in un nuovo cold case di difficile soluzione, dovranno lottare per impedire che la Sezione Q venga smantellata e per porre fine alla serie di crimini che sta scuotendo Copenaghen.

Titolo: Selfie
Autori: Jussi Adler-Olsen
Pagine: 528
Prezzo ed. cartacea: 19,00€
In libreria dal 19 ottobre

A Osijek, sull’argine del fiume Drava, viene trovato il cadavere di una ragazzina. L’assenza di segni di violenza e il fatto che sia incinta accreditano l’ipotesi del suicidio. A identificarla è Sanja, la sua compagna di stanza in orfanotrofio, che telefona al quotidiano locale dopo aver letto la notizia. Intercetta la chiamata Stribor Kralj, che partendo dalle rivelazioni di Sanja si tuffa nel caso insieme all’ispettore Vladimir Kovac. Grazie all’aiuto di un bambino autistico, i due riusciranno a scoprire le relazioni tra le morti sospette in orfanotrofio e gli ambienti più in vista della società cittadina, e riapriranno il finale di una campagna elettorale che sembrava già scritta.

Titolo: Silenzio elettorale
Autori: Drago Hedl
Pagine: 400
Prezzo ed. cartacea: 18,50€
In libreria dal 19 ottobre

Gli animali non sono macchine. Provano sentimenti profondi solo in parte determinati dall’istinto. E li esprimono secondo rituali dell’istinto ma anche con una soggettività che nasce dalle esperienze e dall’intensità con la quale li provano. Essi si radicano nel loro animo e lo modificano. Ogni animale ha la sua personalità, e lo sanno tutti quelli che vivono con un cane, un gatto, un uccello. Verità primordiale acquisita dalla scienza. La poesia – verso, narrazione, musica, immagine – è un altissimo strumento per capire, oltre che per affrontare, il mondo e la vita: manifesta e narra tale verità. Nelle pagine del libro incontriamo delfini, balene, orche, cani, lupi, gatti, asini, cavalli, volpi, elefanti, cervi, giovenche, buoi, maiali, cinghiali, caproni, capre, agnelli, tigri, leoni, pantere, furetti, scimmie, scoiattoli, foche, topi, ricci, pipistrelli, usignoli, allodole, cuculi, cigni, albatri, falchi, aquile, gufi, civette, gazze, cardellini, anatre, oche, galline, galli, capponi, pappagalli, corvi, colombe, rondini, alcioni, gabbiani, pavoni, api, formiche, zanzare, ragni, rane, serpenti, pesci, seppie. Draghi e creature fantastiche che condividono le due nature: centauri, fauni, driadi, cavalli alati. Dei e le loro metamorfosi. Cantori divini che con la musica ammaliano bestie, piante, pietre.

Titolo: Il canto degli animali
Autori: Paolo Isotta
Pagine: 416
Prezzo ed. cartacea: 24,00€
In libreria dal 19 ottobre

Jesper Humlin è uno dei poeti più rispettati della sua generazione, ma gli encomi sembrano venire più dalla critica che dai lettori. In attesa di nuova ispirazione, assediato dalla compagna che desidera un bambino e dal suo editore che pretende scriva finalmente un poliziesco, genere del momento, messo in crisi dagli investimenti sbagliati del suo agente di cambio, la sua vita sembra avere un’illuminazione durante una lettura pubblica a Goteborg, finita in rissa. L’incontro con tre ragazze straniere -Leyla, iraniana rifugiata in Svezia con la famiglia, Tanja, giovane russa sfuggita al racket della prostituzione remando dall’Estonia ed entrata illegalmente in Svezia, così come Tea-Bag, che è africana, ma sostiene di essere del Kurdistan (perché i curdi potrebbero ricevere un trattamento preferenziale come rifugiati)-, lo mette di fronte a un mondo di persone senza volto e senza futuro, a una Svezia sconosciuta, una sorta di doppio negativo del Paese ufficiale, che non sa nulla del primo.

Titolo: Le ragazze invisibili
Autori: Jesper Humlin
Pagine: 360
Prezzo ed. cartacea: 19,00€
In libreria dal 26 ottobre

Con il crollo dell’Unione Sovietica nel 1991, le cinque repubbliche dell’Asia centrale fino ad allora controllate da Mosca ottengono l’indipendenza. Turkmenistan, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Uzbekistan: paesi che un tempo segnavano la rotta della Via della Seta, che si estendono dal deserto alle più alte catene montuose. Fondate su una cultura nomade, le nuove repubbliche caucasiche dispongono di ricchezze immense e hanno sviluppato oggi un’economia basata sull’industria del gas e del petrolio, mentre le steppe si riempiono di ville ultramoderne abitate dai nuovi despoti. A unirle sono i contrasti: decenni di dominio sovietico convivono con le amministrazioni locali, la ricchezza esorbitante con la povertà più estrema, il culto della personalità con tradizioni antiche ancora vitali.

Titolo: Sovietistan
Autori: Erika Fatland
Pagine: 512
Prezzo ed. cartacea: 22,00€
In libreria dal 26 ottobre


Ponte alle Grazie

Sempre più spesso si ascolta il papa pronunciare parole di condanna contro il capitalismo finanziario e industriale internazionale e a favore di una ridistribuzione delle ricchezze. Per la prima volta, un libro raccoglie tre recentissimi discorsi cruciali al riguardo. Tre gli obiettivi fondamentali della dottrina della Chiesa: mettere l’economia a servizio dei popoli, costruire pace e giustizia, difendere la «Madre Terra». L’ostacolo principale – ha spiegato il Papa – viene dal sistema economico globale, quell’ordoliberismo che Francesco chiama genericamente «il sistema del denaro» e a cui imputa, specificamente, di essere all’origine delle crisi mondiali e delle diverse forme di terrorismo. Il Pontefice ha chiesto ai rappresentanti delle forze popolari di «entrare nella Politica con la maiuscola». Ma cosa rappresenta il «popolo» per Papa Bergoglio? Su quale retroterra teologico-politico si fonda il suo pensiero?

Titolo: Terra casa lavoro
Autore: Papa Francesco
Pagine: 142
Prezzo ed. cartacea: 12,00€
In libreria dal 5 ottobre
Ulteriori dettagli qui

Un bambino selvatico e sgraziato, che preferisce la solitudine e l’amicizia degli animali a quella dei coetanei. Un rapporto privilegiato con il nonno, suo maestro e complice, e un profondo legame con il bosco, unico luogo di libertà e armonia. Una «vita spericolata» fin dall’infanzia e dall’adolescenza, sempre alla spasmodica ricerca di un confine da superare, di una regola da infrangere. Questo è Vanni, e questo il suo grande sogno: saltare l’ostacolo, colmare il vuoto insopportabile che è dentro ognuno di noi. La sua è una vita fatta di slanci e rovinose cadute, da cui però sa sempre rialzarsi, mosso da un coraggio e un’energia più forti di qualunque limite. E questo è il suo racconto, frenetico e commovente. Vanni Oddera, campione mondiale di free style, non è solo il protagonista di spericolate evoluzioni in sella alla sua moto, ma un uomo trasparente che non si vergogna dei propri difetti ed eccessi, e che sa donarsi agli altri con estrema generosità: è la «droga dell’amore del mondo», la felicità di regalare «il vento in faccia» a qualcuno che non ha mai provato una simile ebbrezza. Quel bambino solitario e insofferente ha vinto la sua gara, spazzando via ogni barriera, cancellando la paura. E non ha mai smesso di volare.

Titolo: Il grande salto
Autore: Vanni Oddera
Pagine: 176
Prezzo ed. cartacea: 14,00€
In libreria dal 12 ottobre
Ulteriori dettagli qui

Ci sono molti modi per sentirsi superiori, più forti, più bravi, più sapienti e potenti. La sopraffazione non passa solo per la violenza fisica, l’umiliazione, la dipendenza economica, ma anche da meccanismi più semplici, da comportamenti più sottili e socialmente accettati da tutti. La violenza sulle donne comincia anche da una conversazione dove le donne vengono messe a tacere. Cosa non funziona in queste conversazioni? Gli uomini pensano erroneamente di sapere cose che le donne non sanno e, senza farsi domande, iniziano a spiegarle.
In questa selezione dei suoi scritti femministi più noti, Rebecca Solnit spiega perché ciò accade e ne sottolinea il lato grottesco. Con la sua prosa elegante e incisiva mette a nudo alcuni degli aspetti più imbarazzanti, crudi e folli della società maschilista, invitando a riflettere tutti coloro che ne hanno il coraggio. 

Titolo: Gli uomini mi spiegano le cose
Autore: Rebecca Solnit
Pagine: 164
Prezzo ed. cartacea: 14,50€
In libreria dal 19 ottobre
Ulteriori dettagli qui


Salani

Questo libro raccoglie venti storie di donne straordinarie che con intelligenza, amore, perseveranza e passione hanno contribuito all’avanzamento della scienza e del progresso umano.

Dall’autrice bestseller di L’incredibile cena dei fisici quantistici il racconto accurato e appassionante dell’universo femminile della scienza.

Titolo: Storie e vite di Superdonne che hanno fatto la scienza
Autore: Gabriella Greison
Pagine: 128
Prezzo ed. cartacea: 16,90€
In libreria dal 26 ottobre
Ulteriori dettagli


Sonzogno

Tutte le lingue hanno la loro bellezza: la bellezza della lingua italiana sta nella sua ricchezza di parole, nella mobilità della sua sintassi, nella particolarità della sua storia. Con garbo, ironia e precisione scientifica Mariangela Galatea Vaglio ci guida a conoscerne le avventure nel corso dei secoli, dalle oscure origini all’esplosione dantesca, dal dominio culturale nell’Europa rinascimentale e barocca fino alla modernità e all’attuale lotta per adeguarsi senza snaturarsi a un mondo popolato da inspirational manager, babysitter e personal trainer.

Completa il libro un sintetico e divertito “ripasso” dei fondamenti di ortografia e grammatica: tanto per non dimenticare che tra i messaggini, le chiacchiere in chat e il congiuntivo non deve esserci guerra, ma positiva alleanza. Se è vero che viviamo nell’era della comunicazione, è importante essere capaci di una scrittura non solo brillante ed efficace ma anche corretta e dignitosa.

Titolo: L’italiano è bello
Autore: Mariangela Galatea Vaglio
Pagine: 224
Prezzo ed. cartacea: 16,00€
In libreria dal 5 ottobre
Ulteriori dettagli qui

Non riuscite a perdere peso? Non è colpa vostra. I più recenti studi mostrano che ogni organismo è predisposto, ciascuno a modo suo, a mangiare troppo, fare poco movimento e dunque a ingrassare, nuocendo alla propria salute. Ciò vuol dire che non esiste una “dieta ideale” valida per tutti, dal momento che ognuno reagisce in modo differente agli stessi cibi. Il segreto allora è riprogrammare il cervello, stabilendo innanzitutto qual è il vostro profilo e quale dunque l’equilibrio ottimale di sostanze che può migliorare il metabolismo: non tutti, per esempio, tollerano gli stessi tipi e la stessa quantità di carboidrati. A partire da questa rivoluzionaria scoperta scientifica – la nutrizione personalizzata – Robb Wolf, celebre ed esperto biochimico, fornisce un programma di trenta giorni (più altri sette) per rimodellare le proprie abitudini alimentari.

Con il suo precedente bestseller La Paleo dieta, l’autore ha aiutato centinaia di migliaia di persone a perdere peso grazie a un’alimentazione povera di carboidrati, combinata con uno stile di vita sano. Ma in verità la “Paleo” è solo un punto di partenza, non di arrivo: ora, con questo nuovo approccio “su misura”, Wolf ha perfezionato e integrato le precedenti linee guida offrendoci la chiave per ottenere una perdita di peso permanente, ritrovare una buona salute e, in definitiva, vivere la vita che desideriamo.

Titolo: La paleo dieta su misura
Autore: Robb Wolf
Pagine: 512
Prezzo ed. cartacea: 17,00€
In libreria dal 19 ottobre
Ulteriori dettagli qui

Francia, durante la Guerra dei trent’anni. Quando il cardinale Richelieu incarica Léon, segretario di stato e capo delle sue spie, di una rischiosa missione segreta in Borgogna, territorio nemico, questi non immagina che dovrà trovare, catturare ed eliminare la donna più pericolosa del regno. Mentre la caccia avanza e la misteriosa preda trova mille stratagemmi per sfuggire ai suoi persecutori, vengono gradualmente alla luce la personalità e il passato dell’eroina braccata: una spregiudicata avventuriera, proveniente dai bassifondi della società, ripudiata fin da piccola dai genitori e marchiata a fuoco dall’Inquisizione, capace però di conquistare le corti di Londra e Parigi grazie al fascino, all’astuzia e a un ingegno senza scrupoli. Aveva saputo entrare anche nelle grazie dell’uomo più potente di Francia, il cardinale; ma ora, al termine di una sequela di raggiri e inganni, inizia tra i due – i cui destini sono intimamente intrecciati – l’ultima sfida, nella quale entrambi metteranno a rischio la propria fortuna, la propria vita, e perfino la pace in Europa. Scrupolosamente documentata e scritta con eleganza e semplicità, l’opera di Vic Echegoyen possiede il dono dei migliori romanzi storici, che riescono a trasportare il lettore in un’epoca lontana grazie alla forza dei loro personaggi e a una trama piena di sorprese.

Titolo: Il giglio di fuoco
Autore: Vic Echegoyen
Pagine: 544
Prezzo ed. cartacea: 17,50€
In libreria dal 19 ottobre


Sperling & Kupfer

Verity Love ama starsene nascosta nell’ufficio sul retro a gestire i conti della piccola libreria Happy Ever After – già conosciuta come Bookends prima che diventasse il paradiso dei romanzi d’amore – nel cuore di Londra. Felicemente single e grande fan di Jane Austen, a un appuntamento al buio preferisce di gran lunga un buon libro.

Per mettere a tacere le amiche e colleghe della libreria, che cercano in tutti i modi di accasarla, si è inventata un fidanzato immaginario. Finché, arrivato il momento di presentarlo, a causa di un equivoco si ritrova a implorare un perfetto sconosciuto di prestarsi al gioco. Lui è Johnny e il destino vuole che abbia a sua volta bisogno di una finta fidanzata, come copertura per un misterioso amore impossibile. E così, stretto un insolito patto, Verity e Johnny iniziano a vestire i panni della coppia felice, presenziando a brunch, compleanni, matrimoni, per la gioia di amici e parenti. Tempo: un’estate. Regola: non innamorarsi l’uno dell’altra. Ma alla fine dell’estate…

Titolo: Amori e pregiudizi nella libreria dei cuori solitari
Autore: Annie Darling
Pagine: 348
Prezzo ed. cartacea: 17,90€
In libreria dal 3 ottobre

Come ogni anno, sui laghi e i torrenti che circondano la famosa cittadina del Maine, Cabot Cove, si svolge il tradizionale torneo di pesca. Jessica è stata tra le prime a iscriversi alla gara e, in vista della sua partecipazione, ha affittato un piccolo cottage a Moon Lake, immerso nella foresta. Una sedia a dondolo sul portico, il profumo dei pini e il riflesso del sole che si specchia nell’acqua: la situazione perfetta per trascorrere un po’ di tempo in solitudine, rilassandosi sulla riva del lago, in compagnia di un buon libro, nell’attesa che i pesci abbocchino. Jessica si sta già pregustando il suo sogno di pace, quando la moglie dello sceriffo, Maureen, si unisce a lei. A far loro da guida nella competizione è Brian Kinney, un ex detenuto. A dispetto del suo passato, Brian sembra una persona perbene, impegnata a ricostruirsi una vita come padre di famiglia e guida forestale. Ma non appena il suo complice, condannato per omicidio, evade di prigione in cerca di vendetta e l’avvocato dei due uomini viene trovato assassinato, tutto è messo in discussione. Autorità locali, statali e federali si precipitano a Cabot Cove. E la tensione sale con la scomparsa di Maureen. Così, Jessica si trova presto intrappolata in una rete di menzogne, inganni e secondi fini. Saprà trovare l’esca giusta per far abboccare l’assassino?

Titolo: Un assassino all’amo
Autore: Jessica Fletcher
Pagine: 308
Prezzo ed. cartacea: 17,90€
In libreria dal 3 ottobre

Le bugie sembrano potersi nascondere bene, eppure trovano sempre un modo per tornare a galla. Lo sa bene Anna. Ora che, stretta nel suo cappotto, cammina tra gli olmi ricoperti di neve a Cambridge, mentre le acque del Cam riflettono, immobili, una luce innaturale. Ma è una Cambridge diversa da quella del suo arrivo, adesso che Nicolas non corre più nelle sue strade trafficate.

L’unica cosa che le è rimasta di lui, ormai, è un pugno di fogli: sono i disegni che un tempo aveva trovato sparsi nella stanza di Nicolas, gli stessi in cui aveva riconosciuto il proprio volto nei tratti a matita. Anna li stringe tra le mani e aspetta. Aspetta che Nicolas passi a riprendersi tutti i loro momenti insieme. Aspetta che torni a casa. Da lei. E quando Nicolas deciderà finalmente di tornare, si accorgerà che, per quanto distacco abbia provato a mettere tra sé e il dolore, non è stato sufficiente. Perché il dolore è ancora lì, sulla sua pelle, insieme alle persone che ha lasciato: suo fratello, Richard, in cerca di riscatto; Anna, che non ha mai smesso di pensare a lui; Carol, pronta a dimostrargli che ci si rialza sempre dalle cadute più dolorose.

Titolo: Numb 2
Autore: Diego Ferra
Pagine: 276
Prezzo ed. cartacea: 16,90€
In libreria dal 10 ottobre

Quando Felix è arrivata nel 2011 alla stazione ferroviaria di Huddersfield, in Inghilterra, con il ruolo di disinfestatrice, era soltanto una gattina di appena otto settimane, dai grandi occhi verdi e dalla morbida coda macchiata di bianco in punta.  E di certo nessuno avrebbe potuto immaginare quanto quella piccola palla di pelo sarebbe diventata importante. In sei anni di onorato servizio, Felix ha dimostrato di essere molto più di una brava dipendente della società ferroviaria TransPennine Express. Nonostante una certa propensione ad addormentarsi sul posto di lavoro, è sempre stata pronta a dare il suo contributo, che si trattasse di stare in servizio alla scrivania o in pattuglia sui binari, o di calmare gli animi di clienti insoddisfatti.  Ma non solo. Felix ha saputo cambiare in modo sorprendente la vita di colleghi e pendolari.
Finché qualcuno ha cambiato la sua. È stata proprio l’amicizia con un pendolare speciale, che Felix incontrava ogni mattina sul binario, a darle infatti il riconoscimento che le spettava, dedicandole una pagina Facebook e catapultandola nello star system internazionale: https://www.facebook.com/FelixHuddersfieldStationCat/
Malgrado ora sia una celebrità, Felix però è rimasta la stessa e continua indisturbata a giocare, lasciarsi accarezzare e fare ogni giorno quello che le riesce meglio: toccare il cuore delle persone.

Titolo: Felix. Il gatto del treno
Autore: Kate Moore
Pagine: 288
Prezzo ed. cartacea: 17,90€
In libreria dal 10 ottobre

È quasi Natale. A Milano, in un ristorante già addobbato a festa, la proprietaria si prepara ad accogliere le ospiti abituali del giovedì. Andreina, Carlotta, Gloria e Maria Sole: quattro amiche, quattro giovani donne che ogni settimana si regalano quel momento di chiacchiere e confidenze. Due single, due in coppia, tutte alle prese con i dubbi del cuore: relazioni che le rendono felici a metà, uomini che dopo grandi dichiarazioni e doni preziosi si sono volatilizzati, oppure sono entrati in modalità-pantofola. Quella sera, le attende un compleanno da festeggiare. Ma anche una confessione imprevista: Andreina aspetta un bambino. Proprio lei, soddisfatta della sua vita da single impegnata nel lavoro, ora deve affrontare una scelta che la coglie impreparata. «Che non ti venga mai in mente di fare un figlio senza avere un marito», le ripeteva sempre sua madre, per risparmiarle quanto era capitato a lei in un’epoca in cui una situazione simile era causa di scandalo e grandi sacrifici per una ragazza. Andreina appartiene a una nuova generazione di donne, più emancipate e disinvolte, eppure di fronte a quella decisione si sente smarrita. Una cosa è certa: qualunque sia la sua scelta, le amiche le saranno sempre accanto, come una famiglia.

Titolo: Festa di famiglia
Autore: Sveva Casati Modigliani
Pagine: 196
Prezzo ed. cartacea: 14,90€
In libreria dal 17 ottobre

FitzChevalier aveva giurato a se stesso che mai più avrebbe prestato il braccio agli intrighi di corte, mai più avrebbe vestito i panni dell’assassino. Ma è tutto cambiato quando la sua bambina, la figlia più amata, Ape, è stata rapita dai Servi: una società segreta che manipola il futuro per accumulare ricchezze e potere.
Credendola ormai morta, Fitz parte con l’amico più fidato, il Matto, in cerca di vendetta. Attraverseranno mezzo mondo, fino alle terre che lo stesso Matto si era promesso di non rivedere mai più: l’inferno dai cui era riuscito a fuggire. Ne porta ancora le ferite sul corpo, ma la sua forza non ne è stata scalfita. E Fitz non avrà più il vigore della gioventù, ma la sua destrezza con le lame, i veleni e la magia è ineguagliabile e letale. La loro missione è chiara: nessuna pietà, affinché nessun avversario possa rivedere l’alba.

Titolo: L’assassino – L’ultimo cacciatore
Autore: Robin Hobb
Pagine: 832
Prezzo ed. cartacea: 24,90€
In libreria dal 31 ottobre

Véronique Parker ha dedicato se stessa alle tre figlie, prima e dopo il divorzio dal marito Paul, che alla famiglia ha invece sempre preferito la bella vita.
Véronique le ha cresciute con tutta la cura e l’affetto possibile per colmare l’assenza del padre, e ora sono tre donne brillanti e indipendenti: Timmie, la maggiore, lavora come assistente sociale a New York; la dolce e minuta Juliette è proprietaria di una graziosa pasticceria a Brooklyn; e Joy, la più giovane, vive a Los Angeles, dove spera, un giorno, di diventare attrice.
Quando, dopo una lunga malattia, l’uomo viene a mancare, le donne di casa Parker si riuniscono per leggerne le volontà, non senza qualche sorpresa. Con un ultimo e inatteso gesto d’amore, Paul ha infatti lasciato a ognuna di loro qualcosa di speciale: un dipinto di misteriosa provenienza, un castello nel sud della Francia, i mezzi per realizzare i propri sogni e un’inaspettata rivelazione dal passato. Tutti doni preziosi che le porteranno in un viaggio che cambierà le loro vite in modi sorprendenti, rimarginando vecchie ferite e svelando segreti sepolti nel tempo.

Titolo: Doni preziosi
Autore: Danielle Steel
Pagine: 372
Prezzo ed. cartacea: 19,90€
In libreria dal 31 ottobre

Tessa O’Connell negli ultimi anni è cresciuta e ha imparato, suo malgrado, molte cose sulla propria pelle. Ora, a ventidue anni e con una laurea in tasca, è pronta a vivere senza più paure e a sfruttare al meglio le opportunità che le si presentano sulla strada. A cominciare dalla sua nuova vita tutta sola a New York e dal nuovo (e inaspettato) lavoro in editoria. Con l’incrollabile amore di Cole – lontano, ma sempre dalla sua parte – Tessa è pronta a conquistare il mondo.
Le insicurezze e le paure che hanno tormentato da sempre la loro storia hanno infatti reso il loro amore così forte da poter resistere a qualsiasi cosa, persino a una relazione a distanza. Separati per la prima volta dopo tanto tempo, però, Cole e Tessa faticheranno a trovare un equilibrio in questa nuova realtà, che minaccerà di allontanarli l’uno dall’altra. L’unica certezza che hanno è che sono destinati a stare insieme e, nonostante gli imprevisti, faranno di tutto pur di riuscirci…

Titolo: Bad Boy 4 – mai e per sempre
Autore: Blair Holden
Pagine: 288
Prezzo ed. cartacea: 17,90
In libreria dal 31 ottobre


Tre60

Da quando aveva tre anni, Bana Alabed conosce una sola realtà: la guerra, con tutta la paura, la violenza e la distruzione che si porta dietro. Il suo strazio, e quello della sua famiglia, è culminato con i bombardamenti e il brutale assedio di Aleppo.
Nel 2016, con l’aiuto della madre, ha creato un account Twitter per gridare al mondo quello che sta succedendo in Siria. In breve si è rivolta direttamente ai politici del pianeta, e i suoi messaggi sono stati ripresi e citati da molti personaggi famosi.
Oggi Bana, rifugiata in Turchia con la famiglia, è un simbolo: il simbolo dell’innocenza di tutti i bambini davanti all’orrore della guerra. Bana ha perso la sua migliore amica, la sua scuola, la sua casa e il suo Paese. Ma non ha perso la speranza, per sé e per tutti i bambini che, vittime della violenza, meritano una vita migliore.

Titolo: Caro mondo
Autore: Bana Alabed
Pagine: 176
Prezzo ed. cartacea: 14,00€
In libreria dal 12 ottobre


Le novità degli ultimi tre mesi: 

Novità libri Ottobre 2017

L'articolo è in costante aggiornamento durante il corso di tutto il mese, quindi ricorda di passare di quando in quando ...
Leggi Tutto

Novità libri Settembre 2017

Di rientro dalle vacanze difficile? Spero di no, ma la tra dello shopping funziona in ogni caso... quindi, ti presento ...
Leggi Tutto

Novità libri agosto 2017

Ad agosto siamo già tutti - o quasi - in vacanza, ma le case editrici non si dimenticano di noi ...
Leggi Tutto

The Store recensione

Titolo: The Store
Autori: James Patterson con Richard Dilallo
Genere: Thriller
Anno di pubblicazione: 2017
Titolo in Italia: The Store
Anno di pubblicazione ITA: 2017
Trad. di: Federica Garlaschelli

– Ho ricevuto una copia di questo libro in cambio di un’onesta recensione – 

Una casa con tre camere da letto, quattrocento dollari d’affito mensile (metà del quale rimborsato dal datore di lavoro), una zona ben distante dal trambusto e dalla frenesia newyorkese (Nebraska) e, come vicini, i tuoi colleghi di lavoro.

Questo è quello che The Store offre ai suoi dipendenti dalle mansioni più “umili”; questo è quello che offre a Jacob e Megan Brandeis, ex scrittori mangiati dallo strapotere proprio del mega-negozio in ogni settore – soprattutto nella produzione di libri.

Perché The Store non è solo IL negozio: è anche… uno stile di vita e un mondo a sé stante.

E infatti c’è qualcosa che non torna. I vicini sono davvero troppo ordinati, precisi, educati e patinati come le copertine delle riviste; tutti in città conoscono i nomi dei Brandeis, conoscono la loro agenda e i loro appuntamenti personali e li salutano come se fossero amici-da-sempre; la piazza cittadina è piena di vecchietti mentre la biblioteca è sospettosamente deserta.

La casa dei Brandeis poi, arredata come gli stessi Jacob e Megan avrebbero sempre voluto sistemare la loro, ha una dispensa ben rifornita con tutti i loro prodotti preferiti (anche quelli che la madre rifiuta ai due figli, Alex e Lindsay); sul ripiano della cucina si materializzano i cibi da cucinare per la cena e poi… qui si fa inquietate: ci sono telecamere di sorveglianza disseminate un po’ ovunque… persino sopra il lavandino della cucina.

Jacob e Megan, però, hanno uno scopo ben preciso. Sono, infatti, infiltrati e la loro intenzione è quella di scrivere un libro e denunciare al mondo i segreti di The Store.

Ma lo strapotere di questo quasi-onnipotente negozio è troppo – forse – per due sole persone.

Nell’inquietantemente perfetta cittadina di The Store, il cielo è oscurato da sciami di droni che non consegnano solo ogni genere di «roba» commerciabile esistente, ma svolgono anche funzioni di video sorveglianza.

Forse il clima è un po’ troppo 1984 (dove però ci si scontrava con un regime totalitario a livello praticamente mondiale); mentre qui – siamo non tanto lontani da oggi… nel 2020 – abbiamo solo accordi politici-economici tesi a piegare le leggi nazionali (siamo in America, quindi ci può stare che un singolo Stato decida di fare di testa propria; un po’ meno che lo Stato federale e, soprattutto, gli abitanti – almeno delle zone vicine – non conoscano proprio per nulla il sistema The Store).

In sostanza: The Store fa ciò che vuole con le vite dei propri dipendenti grazie alla connivenza della politica (e, okay, ci può stare…). Privacy, libertà di espressione e di pensiero… via, tutto cancellato con una riga su di un contratto (tra The Store e il politico di turno).
E nessuno sa nulla.

Okay…

Ovviamente, non c’è bisogno che spieghi a chi si riferiscono Patterson e Dilallo quando parlano di un mega negozio di vendite online, partito come semplice commercio di libri fino ad arrivare a un mega-portale con consegna droni compresa (piccolo suggerimento… comincia con la “A”).

Insomma, Jacob e Megan decidono di fare questa operazione-samaritano-sotto-copertura solo nel momento in cui si vedono alle strette con i propri libri che ormai non vanno proprio per nulla. Costringono i figli a infilarsi in una casa con videocamere in ogni angolo e via così per otto mesi (se non fosse che poi gli stessi figli paiono diventare degli sconosciuti con dei glaciali sorrisi appiccicati in faccia e una voglia matta di documentare ogni momento intimo della famiglia per poi riportalo a scuola… perché questo è quello che richiede The Store).

Insomma, sicuramente il messaggio degli autori è chiaro: rischiamo la deriva, rischiamo di perdere valori importanti, rischiamo di farci schiacciare senza nemmeno rendercene conto… anzi magari ci potremo ritrovare pure a ringraziare.

La potenza delle parole, dell’informazione, del pensiero critico sono tutti elementi vitali in una società sana, ma sono elementi che si stanno perdendo a favore del denaro e dell’avidità, dell’interesse personale e dell’indifferenza.

E va bene.

La realizzazione della storia, tuttavia, mi pare molto impacciata rispetto al messaggio che si cerca di trasmettere.

I colpi di scena sono presentati con scarso pathos e spesso si tratta di trovate un po’ hollywoodiane, piazzate lì giusto per far tornare la storia; il crescendo di concitazione suona obbligatorio, perché in un thriller di James Patterson è quello che ci si aspetta, ma difficilmente impressiona il lettore (un po’ perché la questione è abbastanza prevedibile e un po’ perché – ripeto – pare forzata); i personaggi mancano di individualità e spessore.

 


Hai letto "The Store"? Che ne pensi?

View Results

Loading ... Loading ...

Novità libri Settembre 2017

Di rientro dalle vacanze difficile? Spero di no, ma la tra dello shopping funziona in ogni caso… quindi, ti presento le novità in libreria per questo settembre!

L’articolo è in costante aggiornamento durante il corso di tutto il mese, quindi ricorda di passare di quando in quando per verificare le novità. Gli eventuali dati mancanti verrano colmati di volta in volta. 

Al momento puoi trovare le novità di queste case editrici con le quali collaboro (ordine alfabetico):

  • DeAgostini;
  • Erickson; 
  • Fazi;
  • Longanesi;
  • L’orma;
  • Nord;
  • Salani;
  • Sonzogno;
  • Sperling & Kupfer; 
  • Tre60.

Il prezzo e il numero di pagine fa riferimento all’edizione cartacea dell’immagine indicata.
In questa rubrica, sono presenti le novità delle case 
editrici con le quali collaboro. Se vuoi segnalarmi una novità, visita la sezione “Contatti“. Grazie!

Novità libri Settembre 2017

DeAgostini

Cinque allieve appena, le uniche rimaste. E un nome che “ci metti di più a pronunciarlo che a fare l’appello”, il Collegio per signorine di Miss Martha Farnsworth. Nella Virginia insanguinata dalla Guerra civile, tra l’eco dei cannoni e la paura che come un’ombra si addensa contro i muri del giardino, la vita della scuola diretta dall’austera Miss Martha scorre lenta e sempre uguale. Lezioni di cucito, musica e francese. Le incombenze domestiche, i pasti, le preghiere. È in questo mondo angusto e tutto al femminile che irrompe il caporale John McBurney, disertore dell’esercito nordista gravemente ferito. Nella fuga dall’inferno dei campi di battaglia, McBurney ha perso il fucile e forse l’orgoglio, ma non l’astuzia che è da sempre la sua arma più affilata. Assediate dalla guerra e dalla noia, soffocate dal morso dei corsetti e dei loro stessi desideri, le donne della scuola decidono di accogliere il nemico e di prendersene cura. Un po’ alla volta, inevitabilmente, intrecciano con lui una danza sottile fatta di sfida, di potere e seduzione. Diffidenti, audaci, tenere, gelose, spaventate e possessive, le ragazze di Miss Farnsworth svelano una dopo l’altra la propria vera natura. E intanto, come falene attratte dalla fiamma, soccombono al fascino di un gioco dall’esito imprevedibile e fatale.

Titolo: L’inganno
Autori: Thomas Cullinan
Pagine: 480
Prezzo ed. cartacea: 17,00€
In libreria dal 5 settembre
Ulteriori dettagli qui
Leggi la mia recensione qui

Ci sono ferite che non si rimarginano, giorni che non si dimenticano. Come il giorno in cui Rachel ha detto addio al suo migliore amico, Henry Jones. Era una sera d’estate, e lei stava per trasferirsi dall’altra parte del Paese. Ma, prima di andarsene, si era nascosta nella libreria gestita dai Jones e aveva infilato una lettera nel libro preferito di Henry. Una lettera d’amore a cui Henry non aveva mai risposto. Ora, però, sono passati tre anni e quel giorno sembra lontano una vita intera. Perché nel frattempo il fratello di Rachel è morto, e lei è l’ombra di quel che era. Il dolore la soffoca, e l’unica via d’uscita sembra tornare a casa. Dalle cose che Rachel ama di più: la libreria e Henry. I due iniziano quindi a lavorare fianco a fianco, circondati dai libri, confortati dalle parole. E, mentre tra gli scaffali impolverati della libreria si intrecciano le storie di tutta la città, Rachel e Henry si ritrovano. Perché non c’è posto migliore delle pagine di un libro per ritrovare se stessi.

Titolo: io e te come un romanzo
Autori: Cath Crowley
Pagine: 352
Prezzo ed. cartacea: 14,90€
In libreria dal 19 settembre
Ulteriori dettagli qui

Ava Garder, Frank Sinatra, le creazioni dei più ricercati couturier parigini. Vetrine sfavillanti, lusso sfrenato e su tutto, lieve come una carezza, il profumo del bianchis­simo fiore di mariposa. Ai grandi magazzini El Encanto, luogo simbolo dell’Avana e di un’epoca, anche i sogni più audaci sembrano a portata di mano.

Ha solo diciannove anni, Patricio, quando posa per la prima volta i suoi occhi azzurri su una Cuba splendida di sole e di fiori tro­picali, di musica e di vita. Per un immigrato spagnolo senza mezzi, orfano e privo di en­trature, la strada del riscatto nell’Avana del 1947 è in salita; eppure, grazie alla fame e alla faccia tosta, Patricio ottiene presto un tetto, due amici fidati e la divisa da cañonero (l’umile, trafelato tuttofare) di uno dei ne­gozi più eleganti al mondo. Nell’atmosfera rarefatta dell’Encanto, magico crocevia di destini, Patricio incontra la donna della sua vita. Gloria è giovane quasi quanto lui, ma ha già una figlia, un matrimonio sbagliato e lo sguardo sfuggente di un animale in trap­pola. Sublime e irrequieta come una farfalla, non immagina di andare incontro a una pas­sione capace di sfidare persino la Storia. Sullo sfondo contrastato e sfolgorante di una Cuba perduta per sempre, la storia avvincente di un uomo e una donna divisi da tutto, tranne che dal proprio caparbio biso­gno d’amore.

Titolo: Un posto chiamato incanto
Autori: Susana López Rubio
Pagine: 352
Prezzo ed. cartacea: 16,00€
In libreria dal 19 settembre
Ulteriori dettagli qui

Gli incontri con i fan e i viaggi su e giù per l’Italia, i video da inventare, girare e montare, le serate di gala, gli amici (quelli veri e quelli… falsi), gli implacabili professori e i compiti in classe e gli impegni scolastici: la vita di una liceale/star di Internet è bellissima e piena di emozioni, ma anche estremamente faticosa!

Che cosa succederebbe se a tutto questo si aggiungesse… qualcos’altro? Magari un incontro con un misterioso ragazzo con gli occhi azzurri che sembra non sapere nulla di social network, visualizzazioni e like, ma che condivide le tue stessa passioni e ti capisce come nessun altro al mondo?

Seguite Eleonora nel suo “anno pazzesco” per scoprire com’è davvero la sua vita e vivere insieme a lei momenti memorabili, (dis)avventure e i primi batticuori. Con freschezza, sincerità e ironia, la popolarissima YouTuber è pronta a svelare tutti i retroscena delle sue giornate e a raccontarsi ai fan come non aveva mai fatto prima.

Titolo: Il mio anno pazzesco
Autori: Eleonora Olivieri
Pagine: 288
Prezzo ed. cartacea: 14,90€
In libreria dal 19 settembre
Ulteriori dettagli qui


Erickson

Fra tutti i generi narrativi l’universo fiabesco è quello che più affonda le radici nella psiche individuale e collettiva, nella complessità delle vicende vissute in differenti tempi e culture, nelle credenze, nei gesti, nei riti da sempre presenti sulle scene dell’esistenza umana. Il volume guida nella geografia di questo immaginario invitandoci a mostrare ai bambini (poi adolescenti, poi adulti) quello che l’educazione contemporanea tende ad attenuare, se non a nascondere, ovvero la dimensione tragica della vita, con la quale pur sono in contatto fin dalla più tenera età. Accade così che, pur vivendola, non sanno raccontarla attraverso parole che li aiutino a gestire e “bonificare” le percezioni e le emozioni più perturbanti. Gli stessi conflitti familiari rischiano di non essere elaborati, con conseguenze spesso patologiche che si manifestano già nell’adolescenza. Le fiabe tradizionali sono le storie dei conflitti che minacciano l’esistenza dei giovani protagonisti, dei rischi e delle prove che devono affrontare, della via che possono trovare per uscire da difficoltà apparentemente insormontabili, a patto che si usi il potere salvifico della parola, si ascoltino coloro che si incontrano lungo il proprio cammino e che si chieda loro aiuto. Dalle fiabe più classiche, come “Giovannin senza paura”, pericolosamente incapace di ascoltare la voce dell’inconscio, o “Tontonio”, uno scriteriato che riceve doni preziosi ma li perde per l’incapacità di comprendere le parole del donatore, passando a storie più contemporanee come “Jeeg Robot”, eroe alchemico e stralunato, “Lupus in fabula” rivela che la fiaba, come il mito, continua a vivere e a rivelarci, con i suoi simboli e le sue metafore, nuovi dettagli della parte più affascinante e segreta della nostra identità.

Titolo: Lupus in fabula
Autori: Adalinda Gasparini Claudia Chellini
Pagine: 263
Prezzo ed. cartacea: 18,50€
In libreria da settembre
Ulteriori dettagli qui


Fazi

Sono le Idi di marzo del 44 a.C. quando Gaio Ottavio, diciottenne gracile e malaticcio ma intelligente e ambizioso quanto basta, viene a sapere che suo zio, Giulio Cesare, è stato assassinato. Ottavio è l’erede designato, ma la sua scalata al potere sarà tutt’altro che lineare. John Williams ci racconta il principato di Ottaviano Augusto, i fasti e le ambizioni dell’Antica Roma attraverso un magistrale intreccio di lettere, atti, fatti storici e invenzioni letterarie. Molti sono i protagonisti e grande spazio è dedicato ai loro profili interiori, ai loro dissidi e alle loro debolezze: la libertà di Orazio, la saggezza di Marco Agrippa, la sensibilità di Mecenate, ma soprattutto l’inquietudine di Giulia, che accanto al padre è uno dei personaggi più importanti del romanzo.

Titolo: Augustus
Autori: John Williams
Pagine: 416
Prezzo ed. cartacea: 18,00€
In libreria dal 7 settembre
Ulteriori dettagli qui

Premio Campiello opera prima nel 2009 e finalista al Premio Strega nello stesso anno, L’ultima estate esce ora in edizione rinnovata, arricchita di poesie e testi inediti, a ricordare la figura di Cesarina Vighy che esordì all’età di 73 anni e già malatissima di Sla proprio con questo sorprendente romanzo. Con grande leggerezza e ironia, L’ultima estate narra le vicissitudini di una donna nell’imminenza della morte, nel ricordo, straziante, di un’intera vita.

Titolo: L’ultima estate e altri scritti
Autori: Cesarina Vighy
Pagine: 300
Prezzo ed. cartacea: 18,50€
In libreria dal 7 settembre

«I cinesi non amano il loro governo, ma hanno fiducia in esso», questo secondo l’affermazione di un ricercatore cinese riportata da Khanna. La democrazia occidentale, invece, oggi non pare essere in grado né di farsi amare, né di ispirare fiducia, afflitta da una classe politica incapace di stare al passo coi tempi; strutture legislative vecchie e ingessate; parlamenti ostaggi del campanilismo di partiti che fanno parte dello stesso salotto; una rappresentanza politica incapace di mettersi in ascolto della voce del popolo, o che ne scimmiotta l’eco nella sua forma populista. Potrebbe essere il momento di rinunciare all’idea della democrazia come forma di governo autosufficiente? La risposta che Khanna fornisce è, se non proprio un abbandono della democrazia, quanto meno una sua implementazione con quella che definisce “tecnocrazia diretta”, un sistema di governance ibrida (info-Stato) in grado di garantire sia la libertà democratica, sia l’efficienza

tecnocratica. Perché, ed è questo il nodo, oggi a contare sono i risultati, non i mezzi con i quali si ottengono: non è un caso che nell’elenco dei paesi da seguire come modelli all’avanguardia Khanna non abbia remore a inserire tanto la Svizzera, con la sua secolare tradizione democratica, quanto Singapore e la Cina. Parag Khanna conduce una disamina spietata dei difetti strutturali delle democrazie odierne e lo fa, questa è la sua forza argomentativa, mostrando delle alternative valide, funzionanti, già presenti. Forse potranno non piacere, forse si potrebbe non condividere il suo entusiasmo per un mondo governato da info-Stati, ma da questo momento non possiamo più fare finta che non esistano.

Titolo: La rinascita delle città-stato estate e altri scritti
Autori: Parag Khanna
Pagine: 200
Prezzo ed. cartacea: 20,00€
In libreria dal 14 settembre

E alla fine sono arrivati gli anni Cinquanta. Quando la Duchessa viene a mancare, porta via con sé gli ultimi frammenti di un mondo che sta scomparendo: quello della servitù in casa, della classe sociale, della tradizione. È il mondo in cui i Cazalet sono cresciuti. Louise, ormai divorziata, resta invischiata in una relazione pericolosa, mentre Polly e Clary faticano a conciliare il matrimonio e la maternità con le loro idee e ambizioni. Hugh e Edward, ormai sessantenni, si sentono mal equipaggiati per questo mondo moderno; mentre Villy, da tempo abbandonata dal marito, alla fine deve imparare a vivere in maniera indipendente. Ma sarà Rachel, che ha sempre vissuto per gli altri, a dover affrontare la sfida più difficile… A Natale tutte le vicende convergono, e una nuova generazione Cazalet si ritrova a Home Place. Solo una cosa è certa: niente sarà mai più lo stesso.

Titolo: Tutto cambia
Autori: Elizabeth Jane Howard
Pagine: 650
Prezzo ed. cartacea: 20,00€
In libreria dal 18 settembre
Ulteriori dettagli qui

Thady Quirk, fittavolo di un’antica famiglia anglo- irlandese, pur continuando a riaffermare la sua medievale fedeltà ai Rackrent dei tempi andati narra in tono ironico e disincantato la progressiva decadenza dei suoi aristocratici padroni. Il racconto di Thady, privo di toni polemici o predicatori, ci mostra però una condizione morale ed economica lontana da una piena coscienza di sé, e la pro- gressiva fatiscenza del castello ci appare come la simbolica premonizione dei profondi cambiamenti che investiranno la società irlandese e dei problemi che a duecento anni di distanza sono ancora ben lontani dall’essere risolti.

Titolo: Il castello di Rackent
Autori: Maria Edgeworth
Pagine: 150
Prezzo ed. cartacea: 15,00€
In libreria dal 28 settembre

Il romanzo è la storia di Gunnar Kaufman. Ultimo discendente di una dinastia di «devoti leccaculo servi dei bianchi» – un padre ufficiale di polizia e una madre autoritaria che canta le lodi dei suoi discutibili antenati –, Gunnar passa da un’infanzia serena e priva di tensioni razziali a Santa Monica al traumatico incontro con Hillside, un ghetto nero di Los Angeles. Giocatore di basket e poeta, dopo una dura iniziazione a base di pestaggi a opera delle gang locali riesce a inserirsi nella comunità, e da outsider diventa poco a poco idolo delle folle, in una strenua battaglia contro tutte le certezze della società americana.

Titolo: Il blues del ragazzo bianco
Autori: Paul Beatty
Pagine: 280
Prezzo ed. cartacea: 18,50€
In libreria dal 28 settembre


Longanesi

Clive Cussler è uno dei rari scrittori che intrecciano mirabilmente vita e fiction. La sua carriera accademica fu interrotta prematuramente dalla decisione di arruolarsi nell’aviazione durante la Guerra di Corea. Qui lavorò come meccanico aeronautico e ingegnere di volo nel Military Air Transport Service, cominciando a collezionare le avventure che poi sarebbero state la forza ispiratrice dei suoi libri. Conclusasi questa esperienza militare, Clive Cussler divenne copywriter e direttore creativo di diverse agenzie e sceneggiatore. La sua naturale inclinazione all’avventura, però, si risvegliò nel 1978 quando decise di fondare la NUMA, the National Underwater and Marine Agency, un’associazione no-profit finanziata in gran parte dai ricavati della vendita dei suoi libri, specializzata nel recupero e nella conservazione di relitti marini di interesse storico.  È ispirandosi alle sue imprese e alla sua esperienza di cacciatore di emozioni che è diventato un maestro dell’avventura. Nel 1997, la State University di New York gli ha conferito una laurea in Lettere per riconoscere il valore letterario dei suoi romanzi. Longanesi ha in catalogo la serie di grande successo dedicata a Dirk Pitt, gli Oregon Files, la serie di Isaac Bell e la serie dei coniugi Fargo.

Con In mare aperto il Maestro dell’Avventura torna alla tematica di guerra e al suo protagonista Isaac Bell, impegnato in una missione che può cambiare le sorti del mondo occidentale, ma può costare tantissime vite. A cominciare dalla sua.

È il 1910 e nel mondo si avvertono i prodromi della guerra. Anche gli Stati Uniti stanno per essere coinvolti nel primo conflitto mondiale e Isaac Bell, a capo di una squadra di detective della Van Dorn, la più grande agenzia investigativa statunitense, si trova a bordo della nave Mauretania, di scorta a un prigioniero che dev’essere trasferito dall’Europa a New York. Ma a bordo della nave c’è un carico ancor più prezioso del loro prigioniero. Bell si troverà infatti a sventare il tentativo di rapimento di due scienziati da parte di un manipolo di agenti segreti tedeschi, che vogliono a tutti i costi impossessarsi di una misteriosa ma rivoluzionaria invenzione. Quando uno dei due scienziati viene brutalmente assassinato in pieno oceano e l’invenzione distrutta in un incendio, Bell capisce di trovarsi di fronte a una macchinazione dalla portata dirompente.

Titolo: In mare aperto
Autori: Clive Russel
Pagine: 400
Prezzo ed. cartacea: 18,60€
In libreria dall’8 settembre

L’Italia va alla guerra è un sorprendente viaggio di 50 secoli alla scoperta dello stretto legame culturale e fisico tra la guerra e gli italiani.

Noi italiani siamo figli della guerra eppure l’abbiamo dimenticato e ignoriamo quanto la guerra abbia contribuito a plasmare il nostro paese così come lo conosciamo oggi. Poche nazioni possono purtroppo competere con l’Italia per il numero di guerre subite nel corso dei secoli. La guerra, invece, è quel che ha maggiormente contribuito a creare sia quel melting pot chiamato italiani, sia l’aspetto geografico della nostra penisola con la deviazione di fiumi, la costruzione di castelli e fortificazioni, l’abbattimento di foreste, la realizzazione di strade e ponti. Molti dei piatti che mangiamo devono i natali a una battaglia (il pollo alla Marengo) o a un generale (i Vincisgrassi marchigiani), ma è tutto caduto nel dimenticatoio della lunga pace europea post secondo conflitto mondiale.

In L’Italia va alla guerra Andrea Santangelo, storico esperto in storia militare, partendo dalla preistoria e arrivando ai giorni nostri, traccia un profilo non solo militare ma anche politico dell’Italia, ponendosi il quesito se il nostro Paese può ancora avere un ruolo e un peso nell’ambito degli attuali conflitti mondiali.

Titolo: L’Italia va alla guerra
Autori: Andrea Santangelo
Pagine: 250
Prezzo ed. cartacea: 17,60€
In libreria dal 15 settembre

“The Store” è il più grande negozio on line del mondo, dominatore assoluto del mercato e delle vite di tutti, anche se nessuno se n’è ancora accorto. Come recita il claim pubblicitario, “The Store sa i tuoi bisogni prima che li sappia tu”, e infatti, non solo può consegnare ogni cosa di cui i clienti hanno necessità grazie all’utilizzo di droni, ma riesce persino a prevedere e anticipare le esigenze dei consumatori. Per la maggior parte delle persone tutto questo non è un problema, ma Jacob e Megan Brandeis, due scrittori newyorchesi, hanno delle riserve, e decidono di scoprire quale verità si cela dietro a “The Store”. Anche se non hanno più un contratto editoriale, anche se la vita è sempre più difficile per chi, come loro, si occupa di parole e carta stampata, c’è qualcosa che a loro non mancherà mai: il fiuto per una buona storia. Una storia che deve essere raccontata, a ogni costo. Così, prendono una decisione che potrebbe avere conseguenze inimmaginabili: si infiltrano in “The Store” per scoprire dall’interno quali siano i veri meccanismi che governano quel colosso commerciale. Svelarne i segreti potrebbe essere lo scoop del secolo, potrebbe cambiare la vita dell’intera nazione. Ma potrebbe anche porre fine alla loro.

Titolo: The Store
Autori: James Patterson con Richard Dilallo
Pagine: 300
Prezzo ed. cartacea: 16,40€
In libreria dal 15 settembre
Ulteriori dettagli qui
Leggi la mia recensione qui

Il ritorno di Oswald e Sara nel nuovo romanzo di Marco Buticchi, maestro italiano del romanzo di avventura. Ne La luce dell’impero, in un’intricata trama fitta di rimandi storici, fatti lontani nel tempo e nello spazio si collegano al presente attraverso un impercettibile filo conduttore: il mistero del Maximilian II, un enorme diamante giallo di 33 carati la cui storia risale al XIX secolo e a Massimiliano d’Asburgo, proclamato, grazie a Napoleone III, Imperatore del Messico e in seguito fucilato dagli oppositori repubblicani. Quale antica maledizione grava su un tesoro così sinistro capace di offuscare persino la luce dell’impero?

Oswald Breil e Sara Terracini sono in crociera a bordo del loro yacht Williamsburg, ma un’avaria li costringe a riparare in un porto appena a sud di Tijuana, Messico. A pochi metri di distanza dall’approdo, viene ucciso un giudice che aveva fatto parte del pool antinarcos messicano. Il giudice, scopriranno Oswald e Sara, stava cercando di comunicare proprio con loro prima di cadere vittima della criminalità organizzata. Ma i cartelli della droga, si sa, non perdonano e a questo punto Oswald Breil è una pedina scomoda.

Titolo: La luce dell’impero
Autori: Marco Buticchi
Pagine: 400
Prezzo ed. cartacea: 18,60€
In libreria dal 29 settembre


L’orma

Harry Gelb ha sete. Sete di vita, di intensità, di gloria. Una sete inestinguibile. Per placarla viaggia, si droga, beve e, soprattutto, scrive. Va alla ricerca di estasi ed esperienze, ossia della «materia prima» dalla quale trarre i romanzi e le poesie con cui è determinato a entrare nella storia della letteratura. Il fiume in piena dei fermenti europei degli anni Sessanta e Settanta lo sballottola tra Istanbul, Berlino e Francoforte tracciando le spire di una gioiosa catastrofe: un incessante vagabondare tra case occupate, lavori precari, assemblee del movimento studentesco e scalcagnate redazioni letterarie. Sempre a rotta di collo, con come unici porti franchi il bancone di una bettola, l’abbraccio di un amore corsaro, i tasti di una macchina da scrivere. Inseguendo Dostoevskij, Fallada e la Beat Generation (fino a convocare William Burroughs tra i personaggi del romanzo), l’«outsider tra gli outsider» Jörg Fauser descrive, con uno stile inconfondibile fin dalla prima riga, anno dopo anno, sbronza dopo sbronza, le passioni e i tradimenti di un’intera utopia sociale. Sarcastica anatomia dell’irrequietezza e della dipendenza, Materia prima racconta gli slanci e i passi falsi di una picaresca vocazione alla scrittura e alla rivolta.

Titolo: Materia prima
Autori: Jörg Fauser
Pagine: 298
Prezzo ed. cartacea: 16,00€
In libreria dal 7 settembre


Nord

Un attimo di distrazione, una frenata brusca, poi il buio. Malena non sa cosa sia successo, però è consapevole che quell’incidente potrebbe far calare il sipario sulla sua breve esistenza. In bilico sull’orlo dell’abisso, Malena ripensa alle scelte che l’hanno condotta fin lì, agli amici che l’hanno sorretta o delusa durante il cammino, e a Mario, la persona che più di tutte ha forgiato il suo destino. Perché Mario era il suo mondo, mentre lui la considerava solo un’avventura. Malena si era illusa che, col tempo, lui sarebbe cambiato. Ma, ora che il suo tempo forse sta per finire, Malena ricorda i messaggi senza risposta, le parole non dette, i baci negati, i gesti scostanti e i lunghi silenzi. E si rende conto che, per seguire lui, stava sacrificando la sua vita. È quindi arrivato il momento di voltare pagina,di affrontare la verità con coraggio, d’imparare ad amare senza paura e senza rimpianti, soprattutto se stessa. Se il destino vorrà darle una seconda occasione, Malena sarà pronta ad assaporare fino in fondo ogni gioia che il futuro avrà da offrire…

Titolo: La metà che ho lasciato
Autori: Mónica Carrillo
Pagine: 306
Prezzo ed. cartacea: 16,60€
In libreria dal 7 settembre
Ulteriori dettagli qui

In un mondo dominato dalla paura e dalla tirannia, due ragazzi sono pronti a sacrificare ogni cosa in nome della libertà…

Servire l’impero. Quello era il destino di Elias, il risultato di anni di addestramento fisico e psicologico. Ma tutto è cambiato quando, assecondando il proprio istinto, lui si è rifiutato di giustiziare Laia, una schiava colpevole soltanto di sognare un mondo migliore. È stato allora che Elias ha aperto gli occhi e ha capito di non voler essere complice di un regime oppressivo e autoritario. E, ora, è lui il condannato a morte. Tuttavia in suo aiuto accorre Laia, che gli propone un patto: lei lo farà scappare se, in cambio, lui la guiderà fino a Kauf, la famigerata prigione in cui sono reclusi i traditori, e l’aiuterà a organizzare l’evasione di suo fratello Darin. Elias accetta e, ben presto, i due si ritrovano a marciare attraverso una terra selvaggia e irta di pericoli, costantemente braccati dall’esercito imperiale. Ed Elias scoprirà troppo tardi che tra i soldati che danno loro la caccia c’è anche Helene, la sua compagna d’armi all’accademia, la sua amica più fidata. L’unica che è sempre stata in grado di prevedere ogni sua mossa. E adesso Helene ha un solo, straziante obiettivo: ucciderlo…

Titolo: Una fiamma nella notte
Autori: Sabaa Tahir
Pagine: 432
Prezzo ed. cartacea: 19,00€
In libreria dal 7 settembre
Ulteriori dettagli qui

Per quanto tempo si può continuare a fare progetti per il futuro, se la guerra incombe? I fratelli Kurc hanno cercato di resistere fino all’ultimo: Addy aggrappandosi alla musica, Mila occupandosi della figlia appena nata, Genek concentrandosi sul lavoro, Jakob rifugiandosi nei sogni e Halina nascondendo la paura dietro la ribellione. Tuttavia, nel settembre del 1939, devono arrendersi all’evidenza: la Polonia non è più sicura per una famiglia di ebrei.Così, per sfuggire al nazismo, sono costretti a dividersi: chi prova a imbarcarsi per il Brasile, chi scappa in Russia, chi si nasconde in piena vista con una falsa identità ariana. Armati solo del proprio coraggio e della forza della disperazione, i fratelli Kurc dovranno adattarsi a questa nuova esistenza di clandestini, affrontando la fame e il freddo, la solitudine e le persecuzioni, senza sapere se il prossimo passo li farà cadere tra le mani del nemico o li porterà più vicini a un porto sicuro. E sarà proprio grazie alla loro determinazione che, alla fine della guerra, si ritroveranno intorno a un tavolo e brinderanno a loro, i salvati…

Titolo: Noi, i salvati
Autori: Georgia Hunter
Pagine: 456
Prezzo ed. cartacea: 18,60€
In libreria dal 14 settembre
Ulteriori dettagli qui

A chiunque ogni tanto capita di non ricordare dove abbia messo le chiavi di casa o dove sia parcheggiata la macchina, o magari di dimenticare un appuntamento con un’amica. Chiunque non farebbe caso a simili sciocchezze. Per Cass Anderson, invece, è diverso. Ogni minimo deragliamento della memoria potrebbe essere un sintomo preciso: demenza precoce, la malattia che ha colpito la madre diversi anni prima. Ecco perché, adesso, Cass sta vivendo un incubo. Una sera di pioggia, tornando a casa, ha superato un’auto ferma sul ciglio della strada. All’interno c’era una donna, ma lei non si è fermata ad aiutarla. Poi la mattina seguente ha scoperto dai telegiornali che quella donna è stata assassinata. Esattamente dove lei l’aveva incrociata. E, subito, ai sensi di colpa si aggiunge l’angoscia di aver visto qualcosa che non avrebbe dovuto vedere. Come spiegare le telefonate mute che ha cominciato a ricevere proprio da quella mattina, se non come una velata minaccia? E perché quando è in casa ha così spesso la sensazione di essere osservata? Cass è terrorizzata perché non ricorda nessun dettaglio significativo riguardo quella sera. Purtroppo, però, da qualche giorno non si ricorda nemmeno come funziona la lavatrice, se ha preso o no le sue pillole, se uno dei coltelli in cucina avesse una strana macchia sulla lama, come di sangue…

Titolo: La moglie imperfetta
Autori: B.A. Paris
Pagine: 400
Prezzo ed. cartacea: 16,90€
In libreria dal 21 settembre
Ulteriori dettagli qui


Salani

Grecia, V secolo a.C. Un oscuro oracolo predice l’assassinio di Socrate da parte di ‘un uomo dallo sguardo più chiaro’. Tra lo sconcerto dei suoi amici e seguaci, il filosofo sembra essere l’unico a non avere paura.
In che modo questo terribile vaticinio si interseca con la condanna a morte da parte del suo stesso padre di un neonato spartano, un bambino dagli occhi quasi trasparenti?
Mentre la guerra tra Atene e Sparta insanguina la Grecia, i destini di uomini politici, artisti e filosofi si intrecciano a quelli delle persone comuni: soldati che combattono fino allo stremo delle forze, madri che lottano per difendere i propri figli, giovani amanti disposti a tutto per difendere il loro amore… Da un vero maestro del genere, autore dell’Assassinio di Pitagora, un grande thriller adrenalinico, ricco di storie nella Storia, che dipinge un vivido affresco della civiltà greca mescolando con abilità verità e finzione e ci regala personaggi indimenticabili.

Titolo: L’assassinio di Socrate
Autori: Marcos Chicot
Pagine: 736
Prezzo ed. cartacea: 19,90€
In libreria dal 1° settembre
Ulteriori dettagli qui


Sonzogno

Cornovaglia, 1790-1791. Il terzo volume della saga di Poldark si apre su uno dei momenti più cupi della vita di Ross e Demelza, distrutti dal lutto per la morte della figlia Julia. È in questa lugubre congiuntura che Ross viene messo sotto processo, con l’accusa di avere istigato il saccheggio di due navi naufragate, reato per il quale è prevista l’impiccagione.

In un clima avvelenato da inimicizie e vecchi rancori, su cui grava la paura che lo spirito sovversivo della Rivoluzione francese possa dilagare anche nel resto d’Europa, il suo caso è delicato e controverso. E il nemico di sempre, George Warleggan, non esita a tramare perché si giunga a una condanna.

Titolo: Jeremy Poldark
Autori: Winston Graham
Pagine: 336
Prezzo ed. cartacea: 18,00€
In libreria dal 7 settembre
Ulteriori dettagli qui

Lolita Lobosco è stata promossa questore e deve trasferirsi a Padova. Ma gli inizi non sono facili: l’ambiente si rivela più intollerante del previsto, la nebbia confonde i pensieri e mortifica i capelli, l’orizzonte d’acqua di Bari è troppo lontano per curare la solitudine. Anche il lavoro stenta a decollare, e poi, con i nuovi colleghi, proprio non riesce a legare. Solo grazie all’aiuto e ai consigli di Giancarlo Caruso, affascinante vicequestore di origini siciliane, le cose migliorano, mentre un caso di bullismo – la scomparsa, nell’omertà generale, di un ragazzo da uno dei licei più in vista della città del Santo – mette a dura prova il talento investigativo di Lolì.

Titolo: Dopo tanta nebbia
Autori: Gabriella Genisi
Pagine: 208
Prezzo ed. cartacea: 14,00€
In libreria dal 7 settembre
Ulteriori dettagli qui

Angela Maria Borello ha raccolto una collezione di frasi, riflessioni e pensieri pronunciati da bambini dai due anni in su, trascritti quando, dove e come li hanno detti. Ha annotato gli scambi di battute che l’hanno fatta ridere, pensare, stupire, commuovere.
Forte di una lunga esperienza in ambito scolastico, è riuscita così in un’impresa che sembrava impossibile: trasformare in scrittori dei bambini che – anche se formalmente non sono ancora in grado di esprimersi con carta e penna –hanno un’incredibile capacità di dialogare con le maestre e i compagni di giochi, tanto da comunicare in modo diretto quello che pensano, spingendo noi adulti a guardare al loro mondo con occhi diversi, più autentici.

Titolo: Maestra, che ne sarà di me?
Autori: Angela Maria Borello
Pagine: 272
Prezzo ed. cartacea: 16,50€
In libreria dal 7 settembre
Ulteriori dettagli qui

Ci avrete fatto sicuramente caso: le cose che una volta ci facevano inorridire prima o poi non solo ritornano ma ci appaiono addirittura belle, fascinose, desiderabili, in una parola: cool. Prendiamo gli occhiali da “cecato” con la montatura spessa. Erano tipici dei più inarrivabili tra gli sfigati, oggi sono il segno distintivo di ogni star e un must per chiunque voglia differenziarsi dalla massa. Allo stesso modo, chi mai si sarebbe sognato di manifestare una qualche attrazione per il cibo che, come tutto ciò che distraeva dalla marcia verso il sol dell’avvenire, era ampiamente disprezzato? Invece arriva la ventata controrivoluzionaria delle pennette alla vodka e, da quel momento, di altro non si parla se non di piatti e ricette. E cosa c’è ora di più à la page che cucinare e fotografarsi soddisfatti sui social? E questo è tanto più straordinario se si pensa come nulla fosse meno cool che fotografarsi, giacché fotografare era roba da provinciali o, peggio ancora, da vecchi…
Di tutti questi suggestivi mutamenti del gusto, a partire da storie, personaggi e tic contemporanei, Gaetano Cappelli compila il catalogo in un esilarante pamphlet che è anche una piccola e smaliziata guida per sopravvivervi.

Titolo: Quanto sei cool – piccola guida ai capricci del gusto
Autori: Gaetano Cappelli
Pagine: 176
Prezzo ed. cartacea: 15,00€
In libreria dal 14 settembre
Ulteriori dettagli qui

Se il cane è il migliore amico dell’uomo, anche l’uomo può diventare il migliore amico del proprio cane, instaurando con lui una relazione autentica che donerà felicità a entrambi. La “guida per umani” scritta da India Knight è uno scrigno di informazioni e riflessioni personali: dai consigli sulla scelta della razza più adatta per voi, a quelli su come affrontare il caos e l’impetuosità dei cuccioli, fino a una serie di preziosi suggerimenti riguardanti l’alimentazione e l’addestramento del vostro beniamino.

Il metodo Bau Bau vi aiuterà a gestire al meglio il rapporto con il vostro compagno di giochi (e di vita) preferito. Con il suo tono ironico, vivace e affettuoso, questo libro insegna tutti i segreti per assumersi questa meravigliosa responsabilità e regalarsi una delle più straordinarie esperienze del mondo.

Titolo: Il metodo Bau Bau
Autori: India Knight
Pagine: /
Prezzo ed. cartacea: 16,50€
In libreria dal 28 settembre
Ulteriori dettagli qui


Sperling & Kupfer

Nella terminologia cinematografica, un progetto si definisce «in turnaround» quando viene abbandonato dalla casa di produzione che per prima ha acquisito i diritti della sceneggiatura, e proposto ad altre compagnie. E questo è quello che succede alla sceneggiatura intorno alla quale ruotano i tre protagonisti di questo «hard boiled» hollywoodiano, ambientato nella Los Angeles decadente degli anni Settanta: Jerry Rexford, scrittore frustrato e aspirante sceneggiatore in gravi difficoltà economiche; Richard Heidelberg, giovane regista sulla cresta dell’onda; e Alexander Hellstrom, potentissimo dirigente di una grande casa di produzione. Tra cocaina, alcol, sesso, e notti che sembrano non finire mai, i tre verranno travolti dai rispettivi egoismi e coinvolti in una estenuante e per certi versi tragica vicenda cinematografica che vedrà le loro vite intrecciarsi, e cambiare per sempre. Quella che invece sembra non cambiare mai, e che è la vera protagonista del romanzo, è Hollywood, la città che Carpenter ha saputo raccontare come nessun altro. Hollywood con i suoi viali infiniti e i suoi tramonti struggenti, con le sue atmosfere molli e tentatrici, le star, gli studios, i locali, e i sogni: i sogni realizzati e, soprattutto, quelli infranti.

Titolo: La sceneggiatura
Autori: Don Carpenter
Pagine: 288
Prezzo ed. cartacea: 18,50€
In libreria dal 5 settembre

Ella è arrivata a Bayview ormai da qualche mese, ma il tempo è volato. Le ostilità dell’inizio sono soltanto un ricordo, e adesso può contare su una migliore amica, su un fidanzato che tutte le invidiano, su fratelli adottivi che adora e su un uomo, Callum Royal, che è quanto di più simile a un padre Ella abbia mai avuto.

Ma le sfide per lei non sono finite. Perché proprio quando le cose sembrano andare per il verso giusto, e lei e Reed si sono appena ritrovati, il destino è pronto a separarli di nuovo. E questa volta potrebbe essere per sempre.

Il futuro di Reed corre infatti sul filo del rasoio. Il suo carattere impulsivo e irascibile e i suoi pugni facili potrebbero avergli giocato un brutto tiro. E la sua tendenza a superare ogni ostacolo con la violenza potrebbe costargli cara.

Ella è una combattente, ed è disposta a tutto per difendere le persone che ama, proteggere Reed, e stare con i Royal. Ma questa volta potrebbe essere troppo persino per lei.

Titolo: Paper Palace The royals 3
Autori: Erin Watt
Pagine: 384
Prezzo ed. cartacea: 17,90€
In libreria dal 5 settembre

I figli sono l’occasione che ti dà la vita di guardarti allo specchio. Quello che sei, quello in cui credi si caricano di una nuova responsabilità. Saverio lo ha capito quando sono arrivate Caterina e Margherita. Ora raccontare storie non è più solo un lavoro. È gettare sul mondo uno sguardo che sarà, almeno inizialmente, anche il loro, è fare scelte di cui a loro dovrà rendere conto.

In una lettera appassionata, tra pappe e cambi di pannolini, gaffe e momenti di grande tenerezza, Saverio compie il gesto d’amore più grande che un uomo possa fare per i propri figli: raccontarsi davvero, a costo di abbassare qualunque difesa.

Titolo: Siate ribelli, praticate gentilezza
Autori: Saverio Tommasi
Pagine: 216
Prezzo ed. cartacea: 17,90€
In libreria dal 5 settembre

Ventottesimo secolo. Valerian e Laureline sono agenti speciali del governo dei territori umani, incaricati di mantenere l’ordine nell’universo. Valerian, seduttore incallito, non perde mai occasione di provarci con la bellissima collega, che lo respinge sempre senza pietà. Mentre il gioco di seduzione tiene viva la loro intesa, arriva la missione più importante e più insidiosa di sempre. Destinazione: Alpha, la «Città dei mille pianeti»: la stazione spaziale più grande di tutto l’universo conosciuto, con i suoi trenta milioni di abitanti. Una metropoli in continua espansione dove, nel corso dei secoli, si sono raccolte tutte le specie viventi, condividendo conoscenze, abilità, culture, in nome della pace e del progresso. Ma ora una forza oscura minaccia quell’ar­monia. Un mistero nascosto proprio nel cuore di Alpha, che Valerian e Laureline dovran­no identificare e annientare. In una frenetica corsa contro il tempo per salvare non solo l’e­sistenza della Città dei mille pianeti, ma anche il futuro dell’intero universo.

Un’avventura travolgente che nasce dalla serie cult a fumetti scritta da Pierre Christin e illustrata da Jean-Claude Mézières, che ora per la prima volta viene adattata a romanzo e che sta per arrivare sul grande schermo grazie al genio visionario di Luc Besson. Nel cast: Dane DeHaan e Cara Delevingne nel ruolo dei protagonisti, ma anche Clive Owen, Rihanna, Ethan Hawke, Rutger Hauer.

Titolo: Valerian e la città dei mille pianeti
Autori: Christie Golden
Pagine: 312
Prezzo ed. cartacea: 17,90€
In libreria dal 5 settembre
Ulteriori dettagli qui

Diane è una giovane donna che ha conosciuto la peggiore delle tragedie e, grazie all’aiuto dell’amico fraterno Félix, ha provato a superarla con un viaggio che si è rivelato ben più salvifico di quanto si fosse aspettata. In Irlanda ha conosciuto una coppia meravigliosa che le ha voluto subito bene, ma soprattutto Edward, l’affascinante fotografo che l’ha conquistata con i suoi silenzi. E sconvolta con i suoi desideri. Al suo ritorno a Parigi, dunque, Diane ha deciso di ricominciare e si è dedicata anima e corpo al suo caffè letterario, che ha chiamato come una promessa: La gente felice legge e beve caffè. È il suo posto del cuore, la coccola quotidiana che offre a sé e ai clienti che arrivano a chiederle consiglio. Come l’uomo che entra una sera e sembra non voler più uscire dalla sua esistenza. Olivier pare perfetto: è gentile, attento e soprattutto la capisce anche quando il passato prende il sopravvento. Con lui intravede la possibilità di avere ancora un futuro, fatto di tenerezza e complicità. Almeno fino a quando non ricompare Edward, l’uomo che aveva avuto paura di amare. Fra ragione e sentimento, che cosa deciderà di scegliere Diane?

Titolo: Non preoccuparti, la vita è facile
Autori: Agnès Martin-Lugand
Pagine: 276
Prezzo ed. cartacea: 17,90€
In libreria dal 12 settembre

Questa è la storia di un ragazzo che, a poco più di trent’anni, ha già raggiunto traguardi che sfuggono a tanti suoi coetanei: una laurea in un’università importante, un impiego di responsabilità, uno stipendio fisso che gli consente di vivere da solo e di circondarsi del più desiderabile superfluo. Un ragazzo che, nonostante questo, non ha paura di guardarsi dentro e farsi la domanda più importante: sono davvero felice? Finché un giorno, davanti a un tramonto, la consapevolezza si accende in lui: i sogni non possono aspettare. Il suo sogno è viaggiare. Viaggiare per allargare gli orizzonti di quel mondo che si sta facendo sempre più stretto e soffocante intorno a lui. Viaggiare per sfidare i limiti del corpo e le barriere della mente. Viaggiare lentamente, senza aerei, per toccare con mano i confini, per «il gusto stesso del viaggio, degli imprevisti, delle scoperte e delle sorprese.»

Questa è la storia di un sogno diventato realtà, di un’avventura che ha portato a una nuova vita. Un viaggio lungo mille giorni, attraverso cinque continenti e quarantaquattro Paesi. Ma anche un viaggio dentro di sé, a stretto contatto con le proprie paure, debolezze, risorse inaspettate.

Titolo: L’orizzonte ogni giorno un po’ più in là
Autori: Claudio Pelizzeni
Pagine: 336
Prezzo ed. cartacea: 16,90€
In libreria dal 12 settembre

Le venti giornate di Torino erano iniziate il 3 luglio di dieci anni prima: la siccità, l’insonnia collettiva, i cittadini che vagavano come fantasmi per le strade del centro storico, le grida misteriose, le statue che sembravano aver preso vita, e soprattutto una orribile catena di omicidi. Poi, dopo venti giorni, tutto era finito, all’improvviso. E nessuno aveva più voluto parlare di quella storia. Dieci anni dopo, un anonimo investigatore dilettante decide di indagare per scrivere un libro su quella vicenda. Perché l’insonnia di massa? E chi erano, e da dove venivano, le mostruose figure di cui troppe testimonianze raccontano? E soprattutto, che nesso c’era tra quanto accadde e la biblioteca che era stata aperta presso la Piccola Casa della Divina Provvidenza? Una biblioteca assai strana, dove non si trovavano i testi pubblicati dagli editori, ma scritti di privati cittadini, che rivelavano i loro pensieri più intimi e profondi, molto spesso terribili, e li mettevano in condivisione con altri cittadini come loro. Non passerà molto prima che il protagonista si renda conto che quella orribile stagione si è conclusa solo in apparenza, e che le forze oscure che avevano scatenato quei drammatici giorni di violenza sono ancora presenti.

Titolo: Le venti giornate di Torino
Autori: Giorgio De Maria
Pagine: 156
Prezzo ed. cartacea: 17,50€
In libreria dal 19 settembre

Il matrimonio di Amanda Pierce a Palm Beach è uno dei grandi eventi della stagione, ma la giovane sposa sparisce nella notte, senza lasciare traccia. Cinque anni dopo il tragico epilogo di quella che doveva essere una giornata felice, Laurie Moran, l’ideatrice del programma Under Suspicion, decide di riaprire quel caso irrisolto, risvegliando vecchi rancori e gelosie che covavano da tempo sotto la cenere. Tra il testimone, la damigella d’onore e l’ex fidanzato, Laurie dovrà districare una matassa molto complicata.

Titolo: La sposa era vestita di bianco
Autori: Mary Higgins Clark & Alafair Burke
Pagine: 360
Prezzo ed. cartacea: 19,90€
In libreria dal 19 settembre

L’aeroporto è intasato di auto parcheggiate al sole e bagagli a mano trascinati in tutta fretta. Nel cielo, il rumore assordante di un aereo in partenza. L’ultima volta che Anna ha raggiunto sua nonna Evelin in Inghilterra aveva soltanto sette anni. Ora, a diciott’anni, e al suo primo viaggio da sola, si sente irrequieta.

Anna è stata ammessa al Magdalene College di Cambridge e la sua vita sta per cambiare: una nuova casa, nuovi amici, un nuovo mondo tutto da scoprire.

Ha organizzato questo viaggio nel minimo dettaglio. Eppure quel che ancora non compare nei suoi appunti, scritti con precisione sull’agenda, tra gli orari dei corsi da seguire, è il nome di Nicolas, né l’enorme mistero dei suoi occhi. Non c’è nemmeno il fiume Cam, lento e dolce, che dalle sue sponde la guarda e le ricorda che siamo sempre dove dobbiamo essere.

Anna si sente totalmente impreparata a tutto questo. Un universo di emozioni sconosciute l’attende. Così come l’incontro con un nuovo sentimento. L’amore.

Titolo: Numb Anna
Autori: Diego Ferrara
Pagine: 288
Prezzo ed. cartacea: 14,90€
In libreria dal 19 settembre

Un’ora dopo il test di gravidanza, Guido ha già montato un canestro in giardino. “È un maschio, me lo sento!” Perché dopo due meravigliose figlie femmine è giusto bilanciare un po’ le parti. A Daniela, il sesso della creatura che porta in grembo poco importa, basta che sia sana. E se la vita ti ha già messo alla prova, quel pensiero non lascia spazio ad altro. Eppure, quando la dottoressa dice Trisomia 21, lei chiede solo: “È maschio o femmina?”. Perché adesso sì, l’unica cosa che conta è sapere chi porterà nuova gioia in famiglia. Una storia emozionante e autentica, che strapperà qualche lacrima ma soprattutto molti sorrisi.

Titolo: Anna che sorride alla pioggia
Autori: Guido Marangoni
Pagine: 216
Prezzo ed. cartacea: 16,90€
In libreria dal 19 settembre

Adottata all’età di sedici anni, dopo una vita trascorsa a passare da una famiglia all’altra, Allison è determinata a tenere gli altri a distanza. All’inizio del suo terzo anno di college, si rende conto però che scomparire agli occhi del mondo, e nascondersi tra le note dei suoi auricolari, non è poi così facile. E così, un pomeriggio, suo malgrado, Allison viene trascinata in un esperimento: improvvisamente, si ritrova di fronte a una folla di spettatori, costretta a interagire con un perfetto sconosciuto per tre minuti. Ma né lei, né Esben Baylor sono preparati alle conseguenze di quei 180 secondi.  180 secondi snervanti ed elettrizzanti che per Allison saranno solo l’inizio per capire se per lei è finalmente arrivato il momento di credere in se stessa, negli altri e, soprattutto, nell’amore.

Titolo: L’amore è un attimo
Autori: Jessica Park
Pagine: 336
Prezzo ed. cartacea: 17,90€
In libreria dal 26 settembre


Tre60

È stata dura, ma ce l’ha fatta. Ellie pensa finalmente di essersi gettata alle spalle la sua storia con Jamie. Il dolore è soltanto un ricordo. Una nuova città, un nuovo ragazzo, una nuova vita. Ma quando, per un tragico evento, è costretta a tornare a casa, le sue certezze crollano. È sufficiente uno sguardo di Jamie per riaccendere il suo cuore di amore e di passione.

Il dolore è da sempre l’avversario di Jamie. L’ha conosciuto per strada, in prigione. L’ha sempre affrontato e sconfitto. Ma non questa volta. Da quando Ellie se ne è andata, la sofferenza si è impadronita di lui. Lo lacera, lo tormenta. Per questo, quando la rivede, giura a se stesso che non la lascerà mai più andare via. La sua vita è con lei.

Ma Ellie sarà capace, in nome di un amore autentico, di far fronte al presente troppo ingombrante di Jamie? E Jamie potrà aprirsi a un futuro di rinascita assieme alla ragazza che ha sempre amato?

Titolo: Free to love Lots per il tuo amore
Autori: Kirsty Moseley
Pagine: 342
Prezzo ed. cartacea: 16,60€
In libreria dal 7 settembre
Ulteriori dettagli qui


Le novità degli ultimi tre mesi: 

Novità libri Ottobre 2017

L'articolo è in costante aggiornamento durante il corso di tutto il mese, quindi ricorda di passare di quando in quando ...
Leggi Tutto

Novità libri Settembre 2017

Di rientro dalle vacanze difficile? Spero di no, ma la tra dello shopping funziona in ogni caso... quindi, ti presento ...
Leggi Tutto

Novità libri agosto 2017

Ad agosto siamo già tutti - o quasi - in vacanza, ma le case editrici non si dimenticano di noi ...
Leggi Tutto