Domina

Dopo Maestra, continua la storia di Judith Rashleigh con Domina, dal 2 maggio per Longanesi.

Judith Rashleigh ha finalmente realizzato il suo sogno: aprire una galleria d’arte a Venezia. In fuga dai crimini commessi in passato, vive e lavora sotto falso nome nella speranza di aver messo ordine nella sua vita. Ma un omicidio, al quale Judith non sembra collegata, la trascina di nuovo nel mondo spietato che pensava di essersi lasciata alle spalle. Tutto quello che pensavamo di sapere su Maestra sta per cambiare. Dalla collezione d’arte segreta di un oligarca alla temibile malavita in Serbia, dalla campagna inglese alla Calabria, sembra davvero vicina al successo tanto desiderato… ma quale sarà il prezzo da pagare?

L’autrice

Lisa Hilton (1974, Liverpool), figlia di due insegnanti del liceo, laureata ad Oxford, ha studiato Storia dell’Arte a Firenze e a Parigi. Ha all’attivo numerose pubblicazioni accademiche e collaborazioni con le più celebri testate anglosassoni, tra cui The Spectator, The Times Literary Supplement, Literary Review, Vogue, Elle, The Observer, The Independent e The Daily Telegraph. Parla perfettamente italiano, francese e spagnolo. Domina è il secondo capitolo della trilogia incentrata sull’ambiziosa Judith Rashleigh in via di pubblicazione in tutto il mondo. Il primo romanzo, Maestra, è stato un successo internazionale.

Titolo: Domina
Autrice: Lisa Hilton
Genere: Romanzo
Casa editrice: Longanesi
Pagine: 416
Prezzo ed. cartacea: 16,90€


In libreria dal 2 maggio 2017!


 

Bambini in fuga

Il nuovo romanzo di Mirella Serri, Bambini in fuga I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli eroi italiani che li salvarono.

Attenta osservatrice degli eventi storici del Novecento, Mirella Serri ha abituato il suo pubblico a storie di incredibile profondità e valore, e torna ora a dare un contributo fondamentale alla conoscenza e alla comprensione della nostra epoca. Il nuovo saggio Bambini in fuga ricostruisce, infatti, l’avventurosa vicenda e le peregrinazioni attraverso l’Europa di un gruppo di giovanissimi ebrei dai 6 ai 17 anni che, dopo aver perso i genitori nei campi di concentramento tedeschi, attraversano la Germania e la Slovenia e riescono ad arrivare a Nonantola, paese in provincia di Modena. Qui, a dispetto del fascismo e delle campagne razziali, l’intera popolazione si mobilita per aiutarli, offrendo loro ospitalità e protezione per un anno intero. Un medico e un parroco di Nonantola diventeranno così i primi italiani annoverati fra i “Giusti tra le nazioni”.

Bambini in fuga non è solo la vicenda delle prede, ma anche quella dei cacciatori: all’inseguimento degli orfani vi sono Adolf Eichmann, Adolf Hitler e pure il Gran Muftī, Amīn al-Husaynī, che dopo aver lasciato Gerusalemme è approdato a Berlino. Padre del radicalismo e dell’estremismo islamico, Amīn al-Husaynī ha ricevuto dal Führer l’incarico di limitare l’emigrazione ebraica dall’Europa. Per precludere ai profughi l’ultima via di scampo, Amīn al-Husaynī dà vita anche a una divisione di SS musulmane nei Balcani, ma il suo progetto non conseguirà il successo sperato e non riuscirà a coinvolgere i giovani islamici della penisola balcanica.

Quella dei ragazzi di Nonantola e dei loro salvatori è dunque una storia di eroi dimenticati o trascurati, una storia di ribellione corale alle dittature, una storia tutta italiana e al tempo stesso universale di generosità e di profonda umanità, in una lotta contro il male che si rivela, con altri volti e altri nomi, drammaticamente attuale.

L’autrice

Mirella Serri insegna letteratura e giornalismo all’Università la Sapienza di Roma. Collabora a La Stampa, a Ttl e a Sette-Corriere della Sera. Tra i suoi libri: Carlo Dossi e il racconto (Bulzoni), Storie di spie. Saggi sul Novecento in letteratura (Edisud), Il breve viaggio. Giaime Pintor nella Weimar nazista (Marsilio), I redenti. Gli intellettuali che vissero due volte. 1938-1948 (Corbaccio, 2005), I profeti disarmati. 1945-1948. La guerra tra le due sinistre (Corbaccio, 2008). Ha curato Doppio diario. 1936-1943 (Einaudi) di Giaime Pintor e ha partecipato ai volumi collettivi Donne del Risorgimento e Donne nella Grande Guerra (entrambi per Il Mulino). Con Longanesi ha pubblicato nel 2012 Sorvegliati speciali. Gli intellettuali spiati dai gendarmi (1945-1980), Un amore partigiano. Storia di Gianna e Neri eroi scomodi della Resistenza (2014) e Gli invisibili. La storia segreta dei prigionieri illustri di Hitler in Italia (2015).

Titolo: Bambini in fuga
Autrice: Mirella Serri
Genere: Saggio
Casa editrice: Longanesi
Pagine: 256
ISBN: 9788830447486
Prezzo ed. cartacea: 17,60€


Disponibile dal 14 aprile 2017!


Scopri altre novità in libreria al momento: 

Domina

Dopo Maestra, continua la storia di Judith Rashleigh con Domina, dal 2 maggio per Longanesi. Judith Rashleigh ha finalmente realizzato il ...
Leggi Tutto

In carne e cuore

Da maggio in libreria per Salani, In carne e cuore, il nuovo romanzo di Rosa Montero. Non è facile accettare ...
Leggi Tutto

Novità Libri Maggio 2017

Pronti con le novità in arrivo per il mese di maggio! L'articolo è in costante aggiornamento durante il corso di ...
Leggi Tutto

Come non odiare tuo marito dopo i figli

Il 27 aprile per Sonzogno arriva Come non odiare tuo marito dopo i figli Anche se siete una coppia affiatata, fidatevi ...
Leggi Tutto

Diverso da tutti e da nessuno

In libreria per Tea il 20 aprile: Diverso da tutti e da nessuno. Tiziano Terzani sul campo, nella testimonianza di amici e colleghi ...
Leggi Tutto

Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore

Ecco l'atteso romanzo di Danielle Pearl, Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore. Libertà. Ecco che cos’ha sempre significato ...
Leggi Tutto

L’ultimo faro

Il nuovo romanzo di Paola Zannoner, L'ultimo faro. Un bellissimo faro sul mare e tre settimane di vacanza. Per quattordici ...
Leggi Tutto

Bambini in fuga

Il nuovo romanzo di Mirella Serri, Bambini in fuga I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli ...
Leggi Tutto

Obisidio il terzo volume degli Illuminae Files

Marzo 2018: è questa data in cui vedremo finalmente l'uscita di Obsidio, il capitolo finale degli Illuminae Files. In Italia, ...
Leggi Tutto


Sinistra e popolo

Un’analisi della società e del mondo politico di sinistra nel nuovo libro di Luca Ricolfi: Sinistra e Popolo, il conflitto politico nell’era del populismo.

Dodici anni dopo la pubblicazione di Perché siamo antipatici? Luca Ricolfi torna sui temi che hanno fatto unanimemente apprezzare la sua ricerca ripercorrendo i cambiamenti sociopolitici degli ultimi quarant’anni, dalle origini della globalizzazione alla crisi delle economie avanzate. Attento analista dei cambiamenti della nostra epoca, Luca Ricolfi si concentra in Sinistra e popolo sulle cause di quel fenomeno che negli ultimi decenni abbiamo imparato a definire con il nome di populismo: se ovunque in Occidente il popolo cerca protezione dalle conseguenze della crisi economica, dai flussi migratori, dal terrorismo e dalla fragilità dello scenario globale, la sinistra impegna le sue energie a sminuire i problemi che gli elettori percepiscono come principali. Un errore che ha innescato una risposta aggressiva e pericolosa, con i cittadini che alzano ferocemente la testa nei confronti di una classe politica cieca di fronte a un’ondata di paura incontrollabile. Non è dunque così strano che il populismo si proponga come risposta, per quanto sommaria e inadeguata, alle angosce del presente.

L’autore

Luca Ricolfi (Torino, 1950), sociologo, insegna Analisi dei dati presso l’Università di Torino. Collabora con Panorama e il Sole24Ore. Con la pubblicazione nel 2005 di Perché siamo antipatici? (Longanesi) ha inaugurato una lunga stagione di accesi dibattiti sulle politiche della sinistra, sulla questione settentrionale e sul ristagno dell’economia italiana. Fra i suoi libri: Tempo scaduto. Il contratto con gli italiani alla prova dei fatti (Il Mulino 2006), Illusioni italiche (Mondadori 2010), Il sacco del Nord (Guerini e Associati 2012), La sfida. Come destra e sinistra possono governare l’Italia (Feltrinelli 2013), L’enigma della crescita (Mondadori 2014).

Titolo: Sinistra e popolo
Autore: Luca Ricolfi
Genere: Saggio
Casa editrice: Longanesi
Pagine: 288
Prezzo ed. cartacea: 16,90


In libreria dal 7 aprile 2017!


Scopri altre novità in libreria al momento: 

Domina

Dopo Maestra, continua la storia di Judith Rashleigh con Domina, dal 2 maggio per Longanesi. Judith Rashleigh ha finalmente realizzato il ...
Leggi Tutto

In carne e cuore

Da maggio in libreria per Salani, In carne e cuore, il nuovo romanzo di Rosa Montero. Non è facile accettare ...
Leggi Tutto

Novità Libri Maggio 2017

Pronti con le novità in arrivo per il mese di maggio! L'articolo è in costante aggiornamento durante il corso di ...
Leggi Tutto

Come non odiare tuo marito dopo i figli

Il 27 aprile per Sonzogno arriva Come non odiare tuo marito dopo i figli Anche se siete una coppia affiatata, fidatevi ...
Leggi Tutto

Diverso da tutti e da nessuno

In libreria per Tea il 20 aprile: Diverso da tutti e da nessuno. Tiziano Terzani sul campo, nella testimonianza di amici e colleghi ...
Leggi Tutto

Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore

Ecco l'atteso romanzo di Danielle Pearl, Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore. Libertà. Ecco che cos’ha sempre significato ...
Leggi Tutto

L’ultimo faro

Il nuovo romanzo di Paola Zannoner, L'ultimo faro. Un bellissimo faro sul mare e tre settimane di vacanza. Per quattordici ...
Leggi Tutto

Bambini in fuga

Il nuovo romanzo di Mirella Serri, Bambini in fuga I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli ...
Leggi Tutto

Obisidio il terzo volume degli Illuminae Files

Marzo 2018: è questa data in cui vedremo finalmente l'uscita di Obsidio, il capitolo finale degli Illuminae Files. In Italia, ...
Leggi Tutto


L’ultimo faraone

Dopo il Dio del fiume e il Dio del deserto, torna Wilbur Smith con il nuovo capitolo della sua saga egizia: L’ultimo faraone!

Wilbur Smith, consacrato come il Re dell’avventura (26 milioni di copie vendute nel nostro Paese, 130 milioni di copie nel mondo, pubblicato in 36 paesi), torna con un nuovo capitolo della saga egizia, la sua serie più amata e di maggior successo. Ancora una volta protagonista il sacerdote Taita, versatile e longevo personaggio, nel nuovo romanzo al culmine della sua intelligenza, della sua forza e della sua ironia. Accanto a lui, fa il suo ingresso un nuovo e affascinante personaggio, la misteriosa principessa Serrena.

Consacrato dal Washington Post come il “miglior romanzo di Wilbur Smith”, L’ultimo Faraone, uscito in Inghilterra e negli Stati Uniti negli ultimi mesi dell’anno scorso e tuttora ai vertici delle classifiche, riesce nella creazione di un universo narrativo in cui storia, fantasia e mito si intrecciano in modo unico e mirabile. A far da sfondo alla nuova avventura di Taita questa volta non è solamente l’antico impero egizio, osservato ormai nella sua fase di definitivo declino, ma anche la nuova, futura civiltà ellenica con la nascita delle prime città greche.

L’autore

Wilbur Smith è l’autore contemporaneo più venduto in Italia, con oltre 26 milioni di copie. Nato nel 1933 nella Rhodesia del Nord (l’attuale Zambia), Wilbur Smith è cresciuto e ha studiato in Sudafrica.
Si è dedicato a tempo pieno alla narrativa dal 1964. Con 37 bestseller avvincenti che spaziano dall’Asia all’Africa alle Americhe e dall’antico Egitto ai giorni nostri, è considerato universalmente il «Re dell’avventura». Tra i suoi romanzi più letti e celebrati: Il settimo papiro, Il dio del fiume, La notte del leopardo, Come il mare, La legge del deserto e Il dio del deserto.

Titolo: L’ultimo faraone
Autore: Wilbur Smith
Casa editrice: Longanesi
Pagine: 500
Prezzo ed. cartacea: 20,00€


Disponibile dal 3 aprile 2017!


Scopri altre novità in libreria al momento: 

Domina

Dopo Maestra, continua la storia di Judith Rashleigh con Domina, dal 2 maggio per Longanesi. Judith Rashleigh ha finalmente realizzato il ...
Leggi Tutto

In carne e cuore

Da maggio in libreria per Salani, In carne e cuore, il nuovo romanzo di Rosa Montero. Non è facile accettare ...
Leggi Tutto

Novità Libri Maggio 2017

Pronti con le novità in arrivo per il mese di maggio! L'articolo è in costante aggiornamento durante il corso di ...
Leggi Tutto

Come non odiare tuo marito dopo i figli

Il 27 aprile per Sonzogno arriva Come non odiare tuo marito dopo i figli Anche se siete una coppia affiatata, fidatevi ...
Leggi Tutto

Diverso da tutti e da nessuno

In libreria per Tea il 20 aprile: Diverso da tutti e da nessuno. Tiziano Terzani sul campo, nella testimonianza di amici e colleghi ...
Leggi Tutto

Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore

Ecco l'atteso romanzo di Danielle Pearl, Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore. Libertà. Ecco che cos’ha sempre significato ...
Leggi Tutto

L’ultimo faro

Il nuovo romanzo di Paola Zannoner, L'ultimo faro. Un bellissimo faro sul mare e tre settimane di vacanza. Per quattordici ...
Leggi Tutto

Bambini in fuga

Il nuovo romanzo di Mirella Serri, Bambini in fuga I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli ...
Leggi Tutto

Obisidio il terzo volume degli Illuminae Files

Marzo 2018: è questa data in cui vedremo finalmente l'uscita di Obsidio, il capitolo finale degli Illuminae Files. In Italia, ...
Leggi Tutto


La sua signora

Dopo oltre quarant’anni, torna il «taccuino» di Leo Longanesi, La sua signora, con la storica prefazione di Indro Montanelli e una nuova postfazione di Pietrangelo Buttafuoco.

Pubblicato per la prima volta nel 1957, poco dopo la morte di Leo Longanesi, e mai più pubblicato da quarantadue anni, La sua signora raccoglie tutta la profondità del suo autore negli scritti che vanno dal 1947 al 1957, e ci consegna un racconto immortale dell’Italia degli anni Cinquanta in cui conformismo, retorica, inganno e mammismo si davano la mano senza vergogna. Un ritratto amaro e disperato, in cui però risalta sempre la capacità dell’autore di «cogliere quel qualcosa che continua a vivere fino a noi, e la fulminante maestria con cui riesce a spiegare in un dettaglio un fatto di portata epocale», come sottolinea Pietrangelo Buttafuoco nella postfazione.
In questo suo taccuino, che contiene la maggior parte dei suoi aforismi più famosi, ritroviamo intuizioni, sarcasmi e frammenti di un uomo che «amava appassionatamente tutto ciò che diceva di odiare».
Dietro il velo del gioco di parole e dello scherno implacabile di queste pagine, quel che alla fine viene alla luce è la straordinaria personalità di Leo Longanesi, mirabilmente sintetizzata da Indro Montanelli nella prefazione: «Un grande maestro. Insopportabile, cattivo, ingiusto, ingrato. Ma un grande maestro. L’ultimo». Giornalista, editore, scrittore, Leo Longanesi è stata una delle personalità più poliedriche e geniali del panorama letterario italiano; eccentrico e irriverente, ha riversato per anni la sua visione del mondo in epigrammi e aforismi passati alla storia, che ancora oggi vivono sulle pagine dei nostri giornali.

L’autore

Leo Longanesi (1905-1957), giornalista, scrittore, pittore, disegnatore e caricaturista, ha fondato alcuni periodici che ebbero un’importante funzione nella vita politico-culturale italiana: nel 1926 il quindicinale L’Italiano, nel 1937 il settimanale a rotocalco Omnibus (primo nel suo genere), nel 1946 il mensile Il Libraio, nel 1950 il settimanale Il Borghese. Nel 1946 creò la casa editrice che porta ancor oggi il suo nome e presso la quale pubblicò Parliamo dell’elefante (1947), In piedi e seduti (1948), Una vita (1950), Il destino ha cambiato cavallo (1951), Un morto fra noi (1952), Ci salveranno le vecchie zie? (1953); postumi apparvero Me ne vado (1957), Il meglio di Leo Longanesi (1958), L’italiano in guerra (1965), la raccolta di articoliFa lo stesso (1996) e Il generale Stivalone (2007)Presso altri editori sono usciti Il mondo cambia (1949), Lettera alla figlia del tipografo (1957), I borghesi stanchi (1973). Nel 2016 è uscita un’antologia di suoi scritti, Il mio Leo Longanesi, a cura di Pietrangelo Buttafuoco.

Titolo: La sua signora
Autore: Leo Longanesi
Casa editrice: Longanesi
Pagine: 234
Prezzo ed. cartacea: 20,00€


Disponibile dal 31 marzo 2017!


Scopri altre novità in libreria al momento: 

Domina

Dopo Maestra, continua la storia di Judith Rashleigh con Domina, dal 2 maggio per Longanesi. Judith Rashleigh ha finalmente realizzato il ...
Leggi Tutto

In carne e cuore

Da maggio in libreria per Salani, In carne e cuore, il nuovo romanzo di Rosa Montero. Non è facile accettare ...
Leggi Tutto

Novità Libri Maggio 2017

Pronti con le novità in arrivo per il mese di maggio! L'articolo è in costante aggiornamento durante il corso di ...
Leggi Tutto

Come non odiare tuo marito dopo i figli

Il 27 aprile per Sonzogno arriva Come non odiare tuo marito dopo i figli Anche se siete una coppia affiatata, fidatevi ...
Leggi Tutto

Diverso da tutti e da nessuno

In libreria per Tea il 20 aprile: Diverso da tutti e da nessuno. Tiziano Terzani sul campo, nella testimonianza di amici e colleghi ...
Leggi Tutto

Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore

Ecco l'atteso romanzo di Danielle Pearl, Ruin me. Ogni volta che mi spezzi il cuore. Libertà. Ecco che cos’ha sempre significato ...
Leggi Tutto

L’ultimo faro

Il nuovo romanzo di Paola Zannoner, L'ultimo faro. Un bellissimo faro sul mare e tre settimane di vacanza. Per quattordici ...
Leggi Tutto

Bambini in fuga

Il nuovo romanzo di Mirella Serri, Bambini in fuga I giovanissimi ebrei braccati da nazisti e fondamentalisti islamici e gli ...
Leggi Tutto

Obisidio il terzo volume degli Illuminae Files

Marzo 2018: è questa data in cui vedremo finalmente l'uscita di Obsidio, il capitolo finale degli Illuminae Files. In Italia, ...
Leggi Tutto