La terra scivola

Un grande buco, una voragine, si apre una notte, silenziosamente, in una strada di Torpignattara, a Roma. Gli abitanti del quartiere ci guardano dentro, cautamente: ma che cosa ci sia sotto, e dove porti, non si capisce. All’inferno? Dall’altra parte del pianeta? Dall’altra parte del pianeta, o quasi, dal Bangladesh, proviene Yasmine, moglie e madre, badante a ore dell’anziana signora Assunta. Da poco lontano, da Padova, proviene Francesca, che è scesa a Roma per assistere l’anziana zia Ada. Ada è all’ospedale, Francesca sta nel suo appartamento, nello stesso palazzo di Yasmine, ai piedi del quale c’è il buco. Francesca e Yasmine diventeranno amiche. Nella vita di entrambe ci sono dei vuoti, delle mancanze, dei buchi. Qualcosa si svelerà, non tutto. Anche la voragine là fuori, in strada, non racconterà tutti i suoi segreti. Ma le vite troveranno un nuovo e un ulteriore senso.

L’autore

Andrea Segre (Dolo, Venezia, 1976; residente a Roma) regista di film e documentari, è dottore di ricerca in Sociologia della comunicazione. Da oltre dieci anni presta particolare attenzione al tema delle migrazioni. I documentari Come un uomo sulla terra (2008), Il sangue verde (2010), Mare Chiuso (2012, con Stefano Liberti), Indebito (2013, con Vinicio Capossela) hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti. Il suo primo film di finzione, Io sono Li (2011, la storia di un’immigrata cinese in Italia, tra Roma e Chioggia) è stato premiato alla Mostra del Cinema di Venezia e con il David di Donatello per la migliore attrice. Con Marsilio ha pubblicato Io sono Li (dvd + libro, con Marco Paolini, 2013) e FuoriRotta. Diario di viaggio (2013). Il suo ultimo film, sui viaggi dei migranti dalla Libia in Italia, L’ordine delle cose (Giuseppe Battiston, Valentina Carnelutti e Paolo Pierobon) presentato alla 74° Mostra del Cinema di Venezia, è ora nelle sale italiane.

Titolo: La terra scivola
Autore: Andrea Segre
Genere: Romanzo
Casa editrice: Marsilio
Pagine: 176
Prezzo ed. cartacea: 17,50€


Disponibile dal 23 novembre 2017!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Scusa se ti chiamo stronzo

Mirko Spelta spiega come entrare nella mente di un uomo, capirne le scelte e le decisioni ed essere pronta per ...
Leggi Tutto

Yeruldelgger la morte nomade

Arriva l'ultimo capitolo della storia di Yeruldelgger: l’incorruttibile commissario di polizia di Ulan Bator, ha deciso di tornare alle sue origini nel deserto ...
Leggi Tutto

Uno di noi

Un ragazzino dodicenne, suo fratello maggiore e il loro padre, carismatico e manipolatore, hanno vinto quella che loro chiamano "la ...
Leggi Tutto

Scoperta

Cambiare l'Italia grazie al medito scientifico e al pensiero critico: Scoperta come la ricerca scientifica può aiutare a cambiare l'Italia ...
Leggi Tutto

Figure dell’araldica

Non solo stemmi e nobiltà; l'araldica è storia viva ogni giorno negli striscioni, nei loghi e nei marchi di aziende famose, ...
Leggi Tutto

Il matrimonio è una fiaba a lieto inizio

Questo romanzo racconta la storia di Angelo, un uomo come tanti che la vita ha messo a dura prova e ...
Leggi Tutto

Red Sparrow

Torna con una nuova copertina, il romanzo d'esordio di Jason Matthews, Red Sparrow, precedente pubblicato con il titolo di Nome in ...
Leggi Tutto

Romanzo con angolo cottura

Al suo esordio letterario, Marco Giarratana, autore del blog “L’uomo senza tonno”, ci racconta la nascita del suo foodblog e il suo ...
Leggi Tutto

Quello che rimane

New York, fine anni Sessanta. Otto e Sophie Bentwood sono una tranquilla coppia di mezza età, senza figli e senza ...
Leggi Tutto

 

Precedente Un misterioso incidente Successivo L'altra Grace recensione