Crea sito

Il profumo sa chi sei

il profumo sa chi seiTitolo: Il profumo sa chi sei
Autrice: Cristina Caboni
Genere: Romanzo
Anno di pubblicazione: 2020
Pagine: 268

Preceduto da:
– Il sentiero dei profumi

 – Ho ricevuto una copia di questo libro –

Un negozio avviato, l’attenzione di riviste di settore importanti, clienti soddisfatti; insomma la profumeria di Elena sembra andare davvero a gonfie vele.

E allora dove sta il problema?

Eh, è anche abbastanza grosso questo problema perché Elena ha perso la sua magia, la sua innata capacità di creare profumi ed essenze.

Nel tentativo di recuperare il suo estro olfattivo, Elena raggiungerà la madre a Firenze e poi da lì inizierà un viaggio tra paesi, profumi e ricordi.

Il profumo sa chi sei è il secondo romanzo che vede come protagonisti Elena e i suoi profumi ed è una storia di ritorno alle origini per Cristina Caboni (che con Il sentiero dei profumi esordì nel 2014).

Non avevo mai letto nulla di questa autrice, ma confesso di esserne sempre stata incuriosita.

Questo per dire anche che, pur non avendo avuto modo di conoscere la prima avventura di Elena, la storia si segue comunque bene (certo magari manca quel certo affetto determinato dall’aver già conosciuto prima i vari personaggi, ma il passato dei personaggi si ricostruisce agilmente).

Premesso questo, la storia è molto semplice e si sbroglia con molta facilità seguendo uno schema lineare e non troppo complesso che presenta situazioni più o meno similari.

Forse mancandomi proprio quell’affetto originario di cui parlavo poco sopra, non mi sono trovata molto coinvolta nelle vicende nonostante, da un certo punto in poi, il filo narrativo si “sdoppi” seguendo, su un piano duplice ma parallelo, la storia di Elena e quella – passata – di sua madre né dai personaggi un po’ rigidi nei loro ruoli.

A tratti ho trovato i dialoghi un po’ artificiosi e impostati.

Essendo che la protagonista si sposta tra luoghi molto diversi (Firenze, Giappone, India) mi sarei aspettata una caratterizzazione ambientale diversa.

Indubbiamente Il profumo sa chi sei è il tassello finale, necessario a chiudere il cerchio, che coloro che hanno apprezzato Il sentiero dei profumi dovrebbero leggere.

Per gli altri che, come me, sono privi di questa parte iniziale… non saprei.

A me personalmente è mancata una certa passione per farmi coinvolgere veramente dalla storia.

error: Attenzione! Questo contenuto è protetto!
Wordpress Copy paste blocker plugin powered by http://jaspreetchahal.org