Crea sito

L’Altro

l'altro

Titolo originale: The Other
Autore: Thomas Tryon
Genere: Thriller
Anno di pubblicazione: 1971
Titolo in Italia: L’Altro
Anno di pubblicazione ITA: 2021
Traduzione di: Giuseppe Marano
Pagine: 349

– Ho ricevuto una copia di questo libro –

recensione a cura di Jack Aubrey

Niles e Holland sono gemelli (nati in due giorni diversi) e, come per la data della loro nascita, le loro personalità sono agli antipodi: se uno è gentile, l’altro è malvagio; dove c’è l’altruismo in uno, nell’altro c’è solo egocentrismo.

Con l’inizio delle vacanze estive i gemelli potrebbero avere più spazio per coltivare amicizie al campeggio, ma Holland non vuol saperne di frequentare altre persone e così anche Niles è costretto ha rimanere a casa.

L’estate però non sarà affatto monotona o noiosa per loro: infatti una serie di morti sospetti e altri sgradevoli eventi attornieranno i gemelli che si ritroveranno loro malgrado nell’occhio del ciclone.

Prendete una “root beer” e godetevi un thriller (che esagererà sul rasoio di occam).

All’epoca dell’uscita (parliamo di cinquant’anni fa) L’altro dev’essere stato un racconto micidiale ma oggi purtroppo è un thriller senza thriller.

L’assassino è facilmente individuabile e si intuisce nella trama stessa; o forse no…

Beh è un libro un po’ particolare, strano; per le prime pagine l’autore vi rapirà per lasciarvi poi andare fin quasi alla fine (momento in cui sarà svelato il colpevole).

I personaggi, se escludiamo i gemelli, hanno due facciate non sempre ben definite o chiarissime.

La famiglia se per certi versi è – comprensibilmente – tormentata per le perdite dei loro cari, per altri invece sembra “peccare” un pochetto troppo di noncuranza.

I gemelli sono descritti con due parole a testa, riassumibili in angelo e demone.

Le ambientazioni sono essenziali ma comunque esaustive nei luoghi più importanti.

Il voto è insufficiente perché il libro poteva essere meno pesante, più scorrevole, ma soprattutto senza un finale che, cercando di rendere un finale prevedibile imprevedibile, rovina i personaggi e la trama.

error: Attenzione! Questo contenuto è protetto!
Wordpress Copy paste blocker plugin powered by http://jaspreetchahal.org