Il grande salto

Un bambino selvatico e sgraziato, che preferisce la solitudine e l’amicizia degli animali a quella dei coetanei. Un rapporto privilegiato con il nonno, suo maestro e complice, e un profondo legame con il bosco, unico luogo di libertà e armonia. Una «vita spericolata» fin dall’infanzia e dall’adolescenza, sempre alla spasmodica ricerca di un confine da superare, di una regola da infrangere. Questo è Vanni, e questo il suo grande sogno: saltare l’ostacolo, colmare il vuoto insopportabile che è dentro ognuno di noi. La sua è una vita fatta di slanci e rovinose cadute, da cui però sa sempre rialzarsi, mosso da un coraggio e un’energia più forti di qualunque limite. E questo è il suo racconto, frenetico e commovente. Vanni Oddera, campione mondiale di free style, non è solo il protagonista di spericolate evoluzioni in sella alla sua moto, ma un uomo trasparente che non si vergogna dei propri difetti ed eccessi, e che sa donarsi agli altri con estrema generosità: è la «droga dell’amore del mondo», la felicità di regalare «il vento in faccia» a qualcuno che non ha mai provato una simile ebbrezza. Quel bambino solitario e insofferente ha vinto la sua gara, spazzando via ogni barriera, cancellando la paura. E non ha mai smesso di volare.

L’autore

Vanni Oddera è nato nel 1980 a Pontinvrea, un paese tra Genova e Savona. A scuola non andava bene perché preferiva giocare e correre nei boschi dove ha conosciuto il suo primo amico, il cinghiale Scheggia. Il suo sogno era possedere una motocicletta, con i primi soldi guadagnati se ne è comprata una, e la sua vita è cambiata. In breve tempo è diventato campione di Freestyle Motocross e dal 2009 ha cominciato a condividere questa sua grande passione attraverso la mototerapia, esibizioni di motocross acrobatici dove bambini disabili, portatori di handicap, malati oncologici, persone in carrozzella possono provare l’euforia di salire in sella col campione un progetto volto a regalare emozioni e adrenalina a chi sembrerebbe destinato a non provarle. In questo libro racconta la sua storia.

Titolo: Il grande salto
Autrice: Vanni Oddera
Genere: Biografico
Casa editrice: Ponte alle Grazie
Pagine: 176
Prezzo ed. cartacea: 14,00€

Appuntamento con l’autore sabato 14 ottobre a Varazze, Outdoor Festival: ore 15:30 presentazione, ore 16.00 mototerapia, ore 17.00 firma copie presso lo stand @FeltrinelliPoint

Sarà inoltre possibile incontrare l’autore anche prima e dopo le esibizioni di Freestyle Motocross delle 18:30 e 21:30.


Disponibile dal 12 ottobre 2017!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Berserkr

Berlino, inizio del terzo millennio. La Guerra Calda è finita, gli Accordi dell’89 sono stati firmati e la città è ...
Leggi Tutto

Il caso Versace

L'assassinio di Gianni Versace ricostruito da Maureen Orth nel suo nuovo romanzo, diventato di recente anche una serie televisiva: Il caso ...
Leggi Tutto

La felicità domestica

Fazi dà voce alle incomprensioni e alle incrinature nei rapporti coniugali nel romanzo di Lev Tolstoj, che per la prima volta si ...
Leggi Tutto

Per sempre mia

Dall'autrice di "Ti aspettavo" e "Sei tutto per me", Jennifer L. Armentrout, in arrivo un serial killer, una prigioniere e un ...
Leggi Tutto

Fandom

Incontrare gli attori che recitano nell'adattamento televisivo del tuo romanzo preferito e finire catapultati nella realtà fantasy proprio di quel ...
Leggi Tutto

Il metodo famiglia felice

Dagli autori de "L’età dello tsunami", Alberto Pellai e Barbara Tamborini, arriva un nuovo manuale per il benessere di tutta la famiglia: Il ...
Leggi Tutto

I guerrieri di Wyld

In arrivo a febbraio per Casa editrice Nord, il romanzo d'esordio di Nicholas Eames: I guerrieri di Wyld. Ogni sera, Clay Cooper ...
Leggi Tutto

La fattoria dei gelsomini

Torna in libreria un nuovo e ironico romanzo di Elizabeth Von Armin: La fattoria dei gelsomini.   Lady Daisy e ...
Leggi Tutto

Galera ed esilio

Il 7 aprile 1979, Toni Negri e tanti suoi compagni vengono arrestati in nome di un teorema giudiziario – il ...
Leggi Tutto
Precedente L'italiano è bello Successivo Caro mondo