Amor là nel profondo

Per la collana Poesie per giovani innamorati, Salani editore, arrivano le poesie di Giacomo Leopardi: Amor là nel profondo

«Straziato nel corpo, deriso tanto a Recanati quanto a Napoli, rovinato nell’infanzia da un padre fanatico e una madre spettralmente devota, isolato dagli intellettuali che aveva frequentato[…], Leopardi gonfia il petto e parla alla luna, parla all’infinito, parla a quelli di casa sua. Insegna anche a noi a parlare a loro, all’immensità, a non sentire assoluta la nostra solitudine. Dolore, certo, è la sua dimensione: ma risponde scrivendo, creando bellezza, mettendosi alla pari del cielo e della luna».
– Dall’introduzione

Una selezione dei Canti di Giacomo Leopardi sull’amore viene qui proposta in un’antologia curata da uno dei più apprezzati poeti contemporanei.

«In pochissimi poeti in tutta la nostra storia, dal mitico Orfeo a oggi, il cuore dell’uomo, la fame di amore, la percezione del dolore coincidono in modo così potente e simultaneo come in Leopardi. La sua poesia raggiunge un prodigiosa naturalezza che la fa letteralmente consustanziale al cuore umano.»
Roberto Mussapi

 L’autore

Giacomo Leopardi (Recanati 1798 – Napoli 1837) è uno dei maggiori poeti italiani dell’Ottocento. Tradusse classici e scrisse opere erudite, ma soprattutto poesie da cui affiora il suo pensiero sull’infelicità umana, con una parabola di pessimismo, ma anche il rifiuto delle forme consolatorie del Romanticismo e il suo spirito liberista. Fra le sue opere si ricordano i Canti, lo Zibaldone e le Operette morali.

A cura di

Roberto Mussapi, poeta, scrittore e drammaturgo ha scritto opere fondamentali quali Gita meridiana (Mondadori, 1990), Antartide (Guanda, 2000), fino alla più recente raccolta Le poesie (Ponte alle Grazie, 2014). Svolge anche un’intensa attività di traduttore (versioni e curatele da Byron, Keats, Melville, Stevenson, Walcott, Heaney, Villon, Bonnefoy) e per Salani ha curato molti libri della collana Poesie per giovani innamorati.

Titolo: Amor là nel profondo
Autore: Giacomo Leopardi – a cura di Roberto Mussapi
Genere: Poesie
Casa editrice: Salani
Pagine: 88
Prezzo ed. cartacea: 10,00€

__________

Gli altri libri della collana Poesie per giovani innamorati

Prévert, Questo amore

Shakespeare, Shakespeare in amore

García Lorca, Imprevisto amore

Neruda, Tu, piccolo infinito

Merini, Folle, folle, folle di amore per te

Tango. Quella melodia di noi due

E tacque attorno a te il silenzio.

Poesie del Romanticismo

Tanti baci ci vogliono a baciare. L’amore classico

Tagore, Hai colorato i miei pensieri e i miei sogni

Alighieri, Dante in amore

Prévert, Per te, amore mio

Conte, Cucchi, Mussapi, Altro bene non c’è che conti

Baudelaire, Tu metteresti l’universo intero

Pasolini, Carne e cielo


Disponibile dall’8 febbraio 2018!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Febbre

Febbre, vincitore del Kirkus Prize 2018 Alla ricerca di una qualche forma di sicurezza e stabilità dopo la morte dei genitori, ...
Leggi Tutto

Dracul

Dracul: A un secolo dalla morte di Bram Stoker, il suo discendente ci racconta come tutto ha avuto inizio... Colpi ...
Leggi Tutto
un mare viola scuro novità

Un mare viola scuro

Un mare viola scuro arriva in libreria! Un bisnonno, Belzebù, dal nome improbabile e inquietante. E un luogo, Colorno, così ...
Leggi Tutto

L’ospite crudele

L’ospite crudele, romanzo d’esordio dell’inglese Rebecca Fleet, si inserisce nel filone del domestic thriller, uscendo però dal comfort dell’ambiente familiare e ...
Leggi Tutto

Stranger Things Il sottosopra

Arriva in Italia la prima graphic novel ufficiale di Stranger Things, la serie Netflix diventata ormai cult (e manca poco ...
Leggi Tutto
L'imprevedibile movimento dei sogni novità

L’imprevedibile movimento dei sogni

L'imprevedibile movimento dei sogni, dal soggetto per un film che ha vinto il Figari Film Fest per il cinema indipendente ...
Leggi Tutto
darkness novità

Darkness

Ecco Darkness, il nuovo romanzo di Leonardo Patrignani. Haly Foster ha un piano. Un piano infallibile che finalmente la porterà ...
Leggi Tutto

Le amiche di Jane

La collana Passaparola si arricchisce di un nuovo titolo: Le amiche di Jane. Come ci si trasforma in persone adatte ...
Leggi Tutto
sarà una lunga notte novità

Sarà una lunga notte

Quando il commissario Jules Léger, della polizia giudiziaria di Parigi, arriva al Terminal 2 dell’aeroporto Charles de Gaulle, il mal ...
Leggi Tutto

Il tempo è mezza mela

Dall’autore di “Viva il latino”,
arriva 
una raccolta di poesie sul più semplice e profondo dei temi:
IL TEMPO.

L’autore

Nicola Gardini vive tra Oxford e Milano. Insegna Letteratura Italiana all’Università di Oxford. Traduttore di classici come Ovidio, Marco Aurelio e Catullo, ha tradotto anche i versi di Woolf, Hughes, Auden, Simi. Le sue ultime pubblicazioni, di grande successo, sono Viva il latino. Storie e bellezza di una lingua inutile e Con Ovidio (Garzanti). Collabora con il Corriere della sera, il Sole 24 ore. Per Salani ha curato la raccolta di Poesie di Emily Dickinson, Il cuore in libertà (2016).

Titolo: Il tempo è mezza mela
Autori: Nicola Gardini
Genere: Poesie
Casa editrice: Salani
Pagine: 61
Prezzo ed. cartacea: 10,00€

Venerdì 26 gennaio, l’autore sarà ospite a WRITERS

  • ore 19:00 all’inaugurazione della sua mostra Io non vivo in me ma fuori, che mette in mostra alcuni disegni contenuti nel suo nuovo libro
  • ore 21:00 a una serata dedicata a Pasolini poeta


Disponibile dal 26 gennaio 2018!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Febbre

Febbre, vincitore del Kirkus Prize 2018 Alla ricerca di una qualche forma di sicurezza e stabilità dopo la morte dei genitori, ...
Leggi Tutto

Dracul

Dracul: A un secolo dalla morte di Bram Stoker, il suo discendente ci racconta come tutto ha avuto inizio... Colpi ...
Leggi Tutto
un mare viola scuro novità

Un mare viola scuro

Un mare viola scuro arriva in libreria! Un bisnonno, Belzebù, dal nome improbabile e inquietante. E un luogo, Colorno, così ...
Leggi Tutto

L’ospite crudele

L’ospite crudele, romanzo d’esordio dell’inglese Rebecca Fleet, si inserisce nel filone del domestic thriller, uscendo però dal comfort dell’ambiente familiare e ...
Leggi Tutto

Stranger Things Il sottosopra

Arriva in Italia la prima graphic novel ufficiale di Stranger Things, la serie Netflix diventata ormai cult (e manca poco ...
Leggi Tutto
L'imprevedibile movimento dei sogni novità

L’imprevedibile movimento dei sogni

L'imprevedibile movimento dei sogni, dal soggetto per un film che ha vinto il Figari Film Fest per il cinema indipendente ...
Leggi Tutto
darkness novità

Darkness

Ecco Darkness, il nuovo romanzo di Leonardo Patrignani. Haly Foster ha un piano. Un piano infallibile che finalmente la porterà ...
Leggi Tutto

Le amiche di Jane

La collana Passaparola si arricchisce di un nuovo titolo: Le amiche di Jane. Come ci si trasforma in persone adatte ...
Leggi Tutto
sarà una lunga notte novità

Sarà una lunga notte

Quando il commissario Jules Léger, della polizia giudiziaria di Parigi, arriva al Terminal 2 dell’aeroporto Charles de Gaulle, il mal ...
Leggi Tutto

Il Ragazzo Invisibile Seconda Generazione

In arrivo il 4 gennaio 2018 per Adriano Salani Editore, il romanzo Il Ragazzo Invisibile Seconda Generazione, firmato da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, gli sceneggiatori dell’omonimo film di Gabriele Salvatores, che uscirà nella stessa data nelle sale cinematografiche italiane.

Il ragazzo invisibile è cresciuto. Michele Silenzi ha sedici anni e qualcosa nel suo sguardo è cambiato. Da quando ha perso la mamma gli adulti non possono fare a meno di compatirlo, vive da solo con il cane Mario in una casa disordinatissima e, come se non bastasse, la sua amata Stella sta con un altro. Michele è arrabbiato con il mondo intero, con se stesso e, più di tutto, con la verità che non può raccontare: essere uno degli Speciali. Ma nella sua vita irrompe una ragazza altrettanto speciale, con un’esistenza non meno complicata della sua: la sorella Nataša. E con lei arriveranno altre sconvolgenti rivelazioni sul suo destino, che si intreccia pericolosamente con quello del crudele magnate russo Zavarov, proprietario di un gasdotto che sta per essere inaugurato in città. Da quel momento il mondo a cui era abituato, fatto di scuola, aperitivi, serie tv, si sovrappone a quello sotterraneo, inquietante e incredibile degli altri Speciali: Michele ha finalmente un piano, una missione. Ma nessuna missione è senza imprevisti e la parte più difficile per ‘Miša’ sarà confrontarsi con il suo lato più oscuro. Dagli sceneggiatori dell’acclamata saga di Gabriele Salvatores, una storia appassionante che con le sue atmosfere dark sfida gli stereotipi del genere e rivela che l’impresa più difficile per un supereroe è essere normale.

Titolo: Il Ragazzo Invisibile Seconda Generazione
Autore: Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo
Genere: Ragazzi
Casa editrice: Salani
Pagine: 300
Prezzo ed. cartacea: 16,80€

Preceduto da: 
– Il ragazzo invisibile

Trovi la mia recensione qui


Disponibile dal 4 gennaio 2018!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Febbre

Febbre, vincitore del Kirkus Prize 2018 Alla ricerca di una qualche forma di sicurezza e stabilità dopo la morte dei genitori, ...
Leggi Tutto

Dracul

Dracul: A un secolo dalla morte di Bram Stoker, il suo discendente ci racconta come tutto ha avuto inizio... Colpi ...
Leggi Tutto
un mare viola scuro novità

Un mare viola scuro

Un mare viola scuro arriva in libreria! Un bisnonno, Belzebù, dal nome improbabile e inquietante. E un luogo, Colorno, così ...
Leggi Tutto

L’ospite crudele

L’ospite crudele, romanzo d’esordio dell’inglese Rebecca Fleet, si inserisce nel filone del domestic thriller, uscendo però dal comfort dell’ambiente familiare e ...
Leggi Tutto

Stranger Things Il sottosopra

Arriva in Italia la prima graphic novel ufficiale di Stranger Things, la serie Netflix diventata ormai cult (e manca poco ...
Leggi Tutto
L'imprevedibile movimento dei sogni novità

L’imprevedibile movimento dei sogni

L'imprevedibile movimento dei sogni, dal soggetto per un film che ha vinto il Figari Film Fest per il cinema indipendente ...
Leggi Tutto
darkness novità

Darkness

Ecco Darkness, il nuovo romanzo di Leonardo Patrignani. Haly Foster ha un piano. Un piano infallibile che finalmente la porterà ...
Leggi Tutto

Le amiche di Jane

La collana Passaparola si arricchisce di un nuovo titolo: Le amiche di Jane. Come ci si trasforma in persone adatte ...
Leggi Tutto
sarà una lunga notte novità

Sarà una lunga notte

Quando il commissario Jules Léger, della polizia giudiziaria di Parigi, arriva al Terminal 2 dell’aeroporto Charles de Gaulle, il mal ...
Leggi Tutto

Olga di carta Jum fatto di buio recensione

Titolo: Olga di carta Jum fatto di buio
Autrice: Elisabetta Gnone
Genere: Racconto
Anno di pubblicazione: 2017
Illustrazioni di: Linda Toigo

– Ho ricevuto una copia di questo libro in cambio di un’onesta recensione –

«Sei solo un essere umano
piazzato su questa Terra come tanti altri,
accontentati e sii felice di esserci.»

Elisabetta Gnone, Olga di carta Jum fatto di buio
Salani Editore

È passato del tempo dall’ultima storia di Olga Papel (Olga di Carta – Il viaggio straordinario) e, da quando si è diffusa la notizia che la ragazzina sta per raccontarne una nuova, nel villaggio di Balicò sono tutti in fermento.

Questa volta, però, la storia di Olga ha come protagonista una creatura particolare; una creatura fatta di buio, che viaggia alla ricerca della disperazione e che si nutre di lacrime – dolci, speziate, floreali – ingrassando nel dolore altrui.

Il suo nome è Jum e pare che già si aggiri tra le viuzze innevate di Balicò.

Olga è una bimba molto particolare: sottile come una sola pagina di un libro, ma con l’inventiva e la fantasia di centinaia di libri.

Olga conosce il dolore e conosce anche la felicità; conosce il buio e conosce la luce.

E Olga ha anche un dono: raccontare storie.

Ma le sue sono storie speciali, piccoli gioielli che trasformano e cambiano la vita degli abitanti di Balicò… sono storie così vere che riescono a cambiare la realtà del piccolo paese e dei suoi abitanti.

Un paese fatto a sua volta di storie, di ricordi, di bui… perché forse il buio non è uno solo, ma fatto di tanti bui diversi pieni di mille sfaccettature.

E così che il signor Gibòd scruta il cielo col telescopio alla ricerca della moglie perduta; la Casolina, straniera in terra straniera, combatte la sua quotidiana solitudine; il signor Cardòn vive oggi nel buio, ma la luce è stata la sua vita; Cod, privo di un passato, trova però il suo presente.

Il potere del racconto diventa così catarsi, epurando dolori e dispiaceri, perché «[…] ogni vuoto che si crea è uno spazio nuovo che attende di essere riempito».

Ed è questo ciò che Olga vuol insegnare ai suoi compaesani e al lettore che la segue nei boschi e sulle sponde del fiume: «Siamo lumini che attendono di splendere, il buio non ci appartiene».

La sofferenza e il dolore sono parte di noi; ciò che dobbiamo essere capaci di imparare e mai dimenticare è che dal dolore e dalla sofferenza ci si deve risollevare.

Una favola quella di Olga davvero speciale; dolce e soffice come la neve che ricopre Balicò.

Così, seguendo Olga nelle sue scorrerie tra casa della nonna e Balicò per la consegna delle uova, il lettore si ritrova immerso in un mondo di storie: quelle degli abitanti del villaggio e quelle che la stessa Olga racconta.

Pensata per un pubblico giovane, la storia della piccola Olga è però capace di lasciare delle grandi lezioni anche ai più grandicelli.


Hai letto "olga di carta Jum fatto di buio"? Che ne pensi?

View Results

Loading ... Loading ...

Il libro della polvere

In contemporanea mondiale, il 19 ottobre 2017, il nuovo romanzo di Philip Pullman Il libro della polvere – La belle sauvage.

Dopo la famosissima trilogia di “Queste oscure materie” (La Bussola d’oro, La Lama Sottile e Il Cannocchiale d’Ambra), che ha registrato vendite per oltre 17,5 milioni di copie (600.000 in Italia), un nuovo capitolo legato al mondo di Lyra Belacqua.

L’idea della Polvere è sempre stata presente in Queste Oscure Materie. Pian piano lungo la storia la Polvere ha assunto una forma sempre più definita, ma con questo romanzo ho scelto di tornare in quel mondo per raccontarla a fondo”, spiega Philip Pullman e aggiunge: “Dalle lettere e dai tweet che ho ricevuto, so che i lettori hanno aspettato a lungo qualche informazione sul mio ultimo romanzo, Il Libro della Polvere. È quindi con grande piacere e una forte emozione che posso finalmente soddisfare la loro curiosità (e anche la mia) su questo libro. La prima informazione che posso dare è che Lyra si trova al centro della storia. Il libro infatti si apre e si chiude con vicende che la riguardano. Ho sempre desiderato raccontare la sua vita al Jordan College e, pensandoci e ripensandoci, ho scoperto che lì si nascondeva una storia intera, che iniziava quando Lyra era ancora bambina e si chiuderà con lei ormai adulta. Questo romanzo e il successivo copriranno due parti della vita di Lyra: partendo dall’inizio e tornando a lei vent’anni dopo l’ultimo libro.

Si tratta quindi di un prequel? O di un sequel? Questa la risposta di Pullman:
“Nessuno dei due, in realtà. Il Libro della Polvere è… un equel, una storia parallela. Non racconta di quello che succede prima o dopo Queste Oscure Materie, ma accanto. È una storia diversa, ambientata nel mondo che i lettori della saga già conoscono. Accanto a personaggi già noti ci saranno volti nuovi, compreso quello di un ragazzo (che i lettori più attenti ricorderanno dai romanzi precedenti) che si troverà catapultato in un mondo nuovo insieme a Lyra.

L’autore

Philip Pullman è uno dei più grandi scrittori inglesi viventi. Con La bussola d’oro ha vinto la Carnegie Medal e il Guardian Children’s Fiction Prize. Nel 2005 ha vinto il Premio Astrid Lindgren Memorial, considerato il Nobel della letteratura per ragazzi. La bussola d’oro, da cui è stato tratto il film di Chris Weitz con Nicole Kidman e Daniel Craig, è stato nominato il migliore tra i libri vincitori della Carnegie Medal negli ultimi settant’anni. Da Salani è uscita la trilogia Queste oscure materie(La bussola d’oro, La lama sottile e Il cannocchiale d’ambra). Dalla Farfalla tatuata è appena stato tratto un film.

Titolo: Il libro della polvere – La belle sauvage 
Autore: Philip Pullam
Genere: Fantasy
Pagine: /
Prezzo ed. cartacea: /


Disponibile dal 19 ottobre 2017!