Crea sito

Nona Grey. La trilogia

nona greyTitolo originale: Red Sister/Grey Sister/Holy Sister
Autore: Mark Lawrence
Genere: Fantasy
Anno di pubblicazione: 2017/2018/2019
Titolo in Italia: Nona Grey. La trilogia
Anno di pubblicazione ITA: 2020
Traduzione di: Marcello Jatosti
Pagine: 864

 – Ho ricevuto una copia di questo libro –

recensione a cura di
Jack Aubrey

Sono passati cinquantamila anni da quando la crosta di Abeth ha iniziato a congelarsi, ormai l’umanità vive in uno stretto corridoio sull’equatore del pianeta.

L’unica arma a disposizione è la Luna rossa, un’antico cimelio lasciato dagli Sconosciuti, le prime quattro razze ad arrivare sul pianeta Abeth; così nasce la leggenda della Prescelta tetrasangue, del suo Scudo e della missione per controllare la Luna e salvare l’umanità.

Nona è una bambina del Grey, regione a nord del Corridoio, che tramite uno schiavista arriva al Convento della Dolce Misericordia, una setta votata a un antico Dio, l’Antenato.

Il convento ha come scopo la misericordia, ma anche addestrare suore Grigie (assassine), Rosse (guerriere), Divine (suore dedite alla preservazione e alla venerazione dell’Antenato) e Mistiche (suore capaci di usare una specie di magia).

Nona non è che una bambina ma già potenti macchinazioni si smuovono per prendere il controllo di lei. Infatti ben prima di arrivare al convento per iniziare il suo addestramento dovrà cercare di salvarsi dall’Impero e dalla chiesa.

Riuscirà Nona a sottrarsi al pericolo e a adempiere una potente e antica profezia?

La trilogia di Nona Grey inizia claudicate, ma poi con pochi colpi di scena riesce a rapire il lettore in un ottima combinazione tra trama e evoluzione dei personaggi.

Infatti molti personaggi hanno una evoluzione marcata (inoltre con alcuni di loro, l’autore ci fa provare pene e gioie, nonostante siano personaggi secondari o addirittura incontrati poche volte) ma soprattutto è con la protagonista che presenta una profondità notevole soprattutto dopo essere stata guidata tra varie esperienze e persone che incontrerà.

La trama non è mai noiosa, anche se le prime pagine potrebbero essere dure da leggere, però una volta superate, i libri riescono con colpi di scena e mutamenti repentini a far sembrare le ottocentosessantaquattro pagine molto brevi.

Molte idee innovative su una trama di fondo di per sé usata molto (l’eroe che salva il mondo); un mondo che si va ghiacciando, con molti modi per salvarlo e ogni gruppo che ha una sua teoria o tattica per salvarlo, o per salvar se stessi.

Veloce, incalzante e ricco di colpi di scena, riuscirà non solo ad ammaliarvi per la sorte della protagonista, ma anche per i vari fati dei personaggi che non saranno in primo piano, trasferendo emozioni senza precedenti al lettore.

Consiglio a tutti Nona Grey da grandi a ragazzi, anche a chi si avvicina per la prima volta a questo fantastico genere.

error: Attenzione! Questo contenuto è protetto!
Wordpress Copy paste blocker plugin powered by http://jaspreetchahal.org