Una ragazza cattiva

Non l’ho vista nascere, ma l’ho vista crescere questa ragazza cattiva; ho imparato con Marco Pioggia come l’animo umano possa essere capace delle più orride nefandezze e ho seguito la musica sui passi di un gioco pericoloso e mortale.

Conosco Alberto e conosco la sua storia e vederlo realizzare questo sogno è stato davvero emozionante. Ovviamente, non posso che consigliare la lettura di “Una ragazza cattiva“!

A metà degli anni Ottanta il collegio Santo Spirito di Mantova decide di aprire le sue porte anche alle ragazze. L’arrivo delle allieve stravolge la routine della gloriosa istituzione, con conseguenze tragiche. Venticinque anni dopo, nella medesima città, tre donne sono assassinate in rapida successione e inizia a diffondersi il timore che sia all’opera un serial killer. La scia di sangue sembra inarrestabile e tocca all’ispettore Marco Pioggia, coadiuvato da un esperto di musica e da una criminologa italoamericana, cercare di intuire la prossima mossa dell’assassino. La verità che si nasconde dietro le macabre rappresentazioni inscenate nei delitti è sconvolgente ed è solo l’inizio di un nuovo, terribile gioco.

L’autore

Alberto Beruffi, esperto di informatica e di Dungeons & Dragons, nasce a Castel Goffredo, in provincia di Mantova. Gandalf, Hari Seldon e Sherlock Holmes gli instillano, fin da ragazzo, la passione per la scrittura, Vasco Rossi e i Depeche Mode quella per la musica. Dopo diverse canzoni e alcuni racconti, Una ragazza cattiva è il suo primo romanzo.

Titolo: Una ragazza cattiva
Autore: Alberto Beruffi
Genere: Thriller
Casa editrice: Libro/mania
Pagine: 300
Prezzo ed. cartacea: 12,00€ [disponibile su Amazon]


Già disponibile!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Sarò la tua tregua

Francesco, giovane giornalista lucano trasferitosi a Roma, dopo una serie di rapporti sbagliati cerca di incastrare i tasselli della sua ...
Leggi Tutto

Ingannando si impara

«Letizia, capelli lunghi, viso abbronzato che risalta gli occhi verdi, sta passeggiando per andare al lavoro, tra meno di un’ora ...
Leggi Tutto

Il piccolo faro e il delfino blu

“Il piccolo faro” si sente inutile, messo da parte dal fratello maggiore, moderno e più tecnologico. Vorrebbe girare il mondo, ...
Leggi Tutto

Il gioco del suggeritore

Un omicidio senza vittime. Un uomo senza identità. Un'indagine senza soluzioni. Il gioco non è mai finito. «La chiamata al ...
Leggi Tutto

I giorni della neve

Valle d’Aosta. In un albergo chiuso per la stagione, in un villaggio alpino a 1600 metri, due padri si incontrano ...
Leggi Tutto

A volte corro piano

Nessuno aveva mai pensato di scrivere un libro sui legami tra la musica e la corsa. Finché uno scrittore - ...
Leggi Tutto

Nulla fallisce

Un viaggio nel tempo intenso, doloroso, straniante, onirico, commovente; un self coaching involontario. Il racconto del protagonista si vive attraverso ...
Leggi Tutto

La donna in bianco

Quale terribile segreto nasconde la misteriosa figura femminile che si aggira di notte per le buie strade di Londra? Questo ...
Leggi Tutto

La ricetta della mamma

Scritto a metà degli anni 2000 e mai apparso in libreria, un piccolo gioiello noir con la firma inconfondibile di ...
Leggi Tutto
Precedente Fiori sopra l'inferno Successivo Progetto Buck e il terremoto