Le sette morti di Evelyn Hardcastle

Titolo originale: The seven deaths of Evelyn Hardcastle
Autore: Stuart Torton
Genere: Romanzo/Giallo
Anno di pubblicazione: 2018
Titolo in Italia: Le sette morti di Evelyn Hardcastle
Anno di pubblicazione ITA: 2019
Trad. di: Federica Oddera

Sai quei libri di cui tutti parlano, ma di cui tu resti poco convinto/a proprio perché tutti ne parlano?

Ecco, questo per me era uno di quei libri.

Ma poi al Salone del libro, mi sono fatta prendere la mano e il risultato è stato che, alla fine, Le sette morti di Evelyn Hardcastle me lo sono letto e cavolo se mi è piaciuto!

In breve, la trama (anche se immagino tu l’abbia già sentita in ogni salsa diversa).

Siamo a Blackheat House per festeggiare Evelyn Hardcastle, in una ricorrenza però un po’ strana, perché è anche l’assassinio del fratello di Evelyn (ucciso 15 anni fa da un domestico della famiglia).

Insomma, un po’ macabro… ma non è finita qui, perché un ospite (Sebastian Bell) si sveglia in mezzo al bosco senza ricordare nulla se non il nome di donna (Anna), vede una donna fuggire (sarà lei Anna?) e sente un colpo di pistola (qualcuno l’ha uccisa!?).

Ma tornato a Blackheat House (sì, il nostro amico è un po’ vigliacco, ma voglio dire: cosa avresti fatto al suo posto confuso, disarmato, senza memoria e con un possibile assassino a piede libero?) nessuno sa chi sia Anna e nessuno degli ospiti o del personale manca all’appello.

Ma c’è di più: un uomo, vestito come un medico della peste, dirà a Bell alcune cose davvero assurde: Evelyn Hardcastle morirà stasera e lui dovrà scoprire il colpevole.

Non sarà il solo con questo compito, ma gli altri “investigatori” non sono affatto suoi compagni… meglio agguerriti avversari. Anche perché: chi primo arriva, meglio alloggia (leggasi: può scappare dal loop temporale).

Per farlo gli sono concesse otto incarnazioni… e sarà, quindi, costretto a rivivere la giornata.
Ah, e lui non è Sebastian Bell…

Ora su questo libro c’è (e c’è stata) molta discussione e mi pare d’aver capito che o lo si odia o lo si ama.

Io ammetto di essere di questo secondo orientamento, perché mi sono piaciuti i personaggi (e il cambio che questo impone sia al protagonista, che rischia di confondere la sua identità con quella dell'”ospite” di turno, sia al lettore che deve prestare costante attenzione ai dettagli).

Ma mi è piaciuto molto anche il modo in cui la storia viene intrecciata (e sì, okay, i loop temporali creano un sacco di paradossi e molta confusione, ma certo l’intero impianto narrativo non manca di coerenza logica).

Quindi, per me questo romanzo (pur, ripeto, partendo carica di dubbi) si è rivelato davvero eccezionale.

Mi sentirei, però, di consigliarlo solo a chi è pronto a seguire con attenzione la lettura (per intendersi, non è per i ritagli di tempo); a chi ama il giallo ma non storcerebbe il naso a vederlo affiancato a una parte più fantascientifica; a chi ama le trame coerenti, ma dannatamente ingarbugliate.

Il mio Salone del libro 2019

Il Salone del libro si è chiuso ormai lunedì dopo giornate ricche di avvenimenti, polemiche (prima con la casa editrice legata a Casa Pound e poi con un Salone dominato da malvagi blogger o book-influencer che rubano il lavoro agli onesti librari; ve ne ho già parlato abbondantemente su IG, quindi non mi sto a ripetere… sorry; alle volte, sono davvero un disco rotto!), incontri e tantissime novità.

Al solito, il SalTo mi ha regalato momenti magnifici con un’incomparabile atmosfera che sa davvero di libri e amore per la lettura.

Insomma, il Salone del libro è come una sorta di Mecca dei lettori (almeno io la vedo così): almeno una volta nella vita si deve andare.

A questo Salone, non mi sono risparmiata – ovviamente 🤣🙈 – e ho preso una serie di libri – ve ne parlerò a breve – e scoperto una casa editrice davvero interessante: la Keller editore.

Nata nel 2005, Keller vanta già un catalogo molto ricco con alcuni titoli che mi hanno suscitato molto interesse.

Per il momento, ho preso (e sto già leggendo) L’eredità delle dee, un romanzo (basato, però, su eventi e documentazioni vere) ambientato nel Carpazi bianchi tra superstizioni, magie, cure e complotti, nazisti e socialisti.

Per altri dettagli, vi rimando alle pagine social del blog (Instagram e Facebook in particolare).

Ho da leggere anche Piano D; e ho messo in lista monitoraggio Come ho incontrato i pesci e I mistici di Mile End.

Ovviamente, vi terrò aggiornati.

Per quanto riguarda gli altri acquisti…

Due libri, usciti proprio di recente, non potevano mancare dalla mia carissima CasaSirio: La notte comincia piano è una raccolta di raccolti; mentre Nato per non correre è la storia autobiografica dell’autore che, affetto da emofilia e con un ginocchio in titanio, partecipa alla maratona di New York.

Due libri anche da Neri Pozza: uno è il chiacchieratissimo (anche qui con tanto di polemica al seguito) Le sette morti di Evelyn Castle, incrocio tra giallo e viaggi nel tempo (uno degli ospiti sarà, infatti, costretto a rivivere le morti della padrona di casa, Evelyn Castle).

L’altro, invece, è una raccolta di racconti (che io credevo fosse una biografia… complimenti a me!) curata da Tracy Chevalier, famosa autrice de La ragazza con l’orecchino di perla: L’ho sposato, lettore mio.

Ispirandosi a questa iconica battuta finale di Jane Eyre, l’autrice ha chiesto ad altre ventuno scrittrici di costruire un racconto.

Ho preso poi:

  • La sirena e Mrs Hancock, Einaudi (nel link trovate un estratto; la storia parla di Angelica che chiederà a Mr Hancock una sirena per accettare la sua proposta di matrimonio),
  • Come fermare il tempo, Edizioni e/o (ugualmente trovate l’estratto cliccando sul link; la storia di Tom, professore di storia che la storia, in realtà, l’ha vissuta per davvero perché, anche se dimostra quarant’anni, ne ha in realtà quattrocento);
  • Il Resuscitatore, DeA Planeta (la storia di Giovanni Aldini, i cui studi si sono stati utili per la creazione del defibrillatore, cadaveri stimolati elettricamente e un giallo da risolvere).

Infine, ho avuto l’occasione di parlare con alcuni autori dei loro libri. Di seguito trovi i relativi articoli:

Per il resto, trovate foto e video del Salone negli highlights su Instagram.

Insomma… bilancio per questo Salone? Direi super ottimo!

Un passato imperfetto


un passato imperfettoTitolo: Past Imperfect
Autore: Julian Fellowes
Genere: Romanzo
Anno di pubblicazione: 2008
Titolo in Italia: Un passato imperfetto
Anno di pubblicazione ITA: 2009
Trad. di: Massimo Ortelio

Il nostro narratore – mentre leggevo non mi sono posta il problema, ma col senno di poi mi rendo conto che il soggetto in questione non viene mai chiamato una volta  per nome (?) – viene convocato del suo amico Damian Baxter. Nulla di anormale se non fosse che i due, dopo un brutto litigio – anche se poi verrà piano piano fuori che forse non si sono mai sopportati -, non si sentono da anni e che uno dei due (Baxter) è sostanzialmente in fin di vita.
Non ci girerò intorno come non ci gira intorno Damian Baxter: il motivo per cui ha convocato il nostro narratore è preciso e molto urgente. Egli dovrà, infatti, rintracciargli cinque donne con le quali Damian è andato a letto e dalle quali sospetta d’aver avuto un figlio (o una figlia). Perché? Primo, perché una lontanissima – nel senso di datata negli anni – e arrabbiata lettera anonima gli conferma l’esistenza di questa discendenza; secondo, perché Damien sta per morire e ha bisogno di lasciare tutti i suoi averi (moooolti averi) al figlio o alla figlia. Il narratore accetta: primo, perché questo tuffo nel passato serve anche a lui e secondo perché come può rifiutare qualcosa di così delicato a un uomo morente?

logo commento

Con un attento rimpallo tra presente e passato, seguiamo questa ricerca che, più va avanti, più approfondisce un lontano passato mai completamente scordato e sepolto. Ovviamente, il passato di Damian s’intreccia con quello del nostro narratore, primo colpevole d’aver fatto entrare la serpe in seno alla sua ricercata e ristretta cerchia di amici e conoscenze della upper class britannica.

Vorrei soffermarmi un attimo sulla figura del narratore. Come scrivevo poco sopra, non ha nome – o comunque viene apostrofato per nome così rare volte che non sono davvero riuscita a ritrovarlo, nonostante abbia cercato per una buona mezz’ora con il naso a fior di pagina. Comunque, a prescindere dell’esistenza o meno di questo nome, ciò che colpisce è il dato inconfutabile che è lui, il nostro narratore, a raccontarci, a farci vedere quel che succede e a riprendere pezzi del suo passato, ma non è il protagonista. Non lo è ora e non lo era nemmeno nel passato. Il vero nucleo, il fulcro di tutto è Damian… e, da un certo punto di vista, è triste e deprimente questa “testimonianza” del nostro narratore, illuso di conoscere una determinata realtà e – magari – anche d’aver una determinata “influenza” tra i suoi vecchi amici e si ritrova, invece, schiacciato dal ricordo di Damian, a scoprire che non è lui ad aver inciso così tanto nelle vite degli altri.
Voglio dire: anche il dottor Watson, pur non essendo il protagonista, partecipa alle “scorribande” di Holmes. Qui no. Qui il narratore è solo un mero testimone, uno spettatore… un po’ come noi. Non ha né arte né parte; è qui solo perché Damian lo ha richiesto.

Comunque, a parte questo aspetto che, sebbene deprimente, è molto ben riuscito per la caratterizzazione del personaggio del narratore, ci sono alcuni punti che mi hanno lasciata perplessa; altri che, viceversa, ho apprezzato.
Quindi, procediamo con calma e partiamo dalle note positive: la ricostruzione della Londra “bene”, dei circoli e dei party altolocati, della Stagione, degli inviti e delle liste, delle amicizie giuste “scelte” con lo zampino dei genitori, dei passaggi di ragazza in ragazza (per i maschi) e di ragazzo in ragazzo (per le femmine), dell’ipocrita cordialità, lo snobismo, la supponenza e molti altri mali dei nobili di un tempo (atteggiamento che alcuni figli sembrano aver ereditato dagli avi)… Insomma, in generale, perché non posso scrivere una lista della spesa, possiamo dire che la “ricostruzione storica” delle classi “privilegiate” inglesi è davvero ben realizzata e fornisce uno spaccato realistico e immagino anche reale (non dimentichiamo, infatti, che Fellowes è barone) di questa nobiltà, alla quale non si risparmiano frecciatine.

Per il resto, tuttavia, si tratta di una vastissima considerazione, di cui alcuni aspetti sono anche condivisibili, sui giovani, la movida e i divertimenti moderni, la chirurgia estetica, il ’68 inglese (ma solo per la nobiltà), il crollo della struttura familiare (problema non solo inglese), eccetera eccetera.

un passato imperfetto citazione

A queste perle di saggezza gratuita si aggiungono anche tanti, tantissimi dettagli sulla vita, i costumi, gli ambienti, i vizi e i peccati della upper class inglese. Buon per loro e buon anche per Fellows, ma forse sarebbe stato più opportuno scriverci sopra un saggio e non un romanzo.
Il saggio è un giusto contenitore di tutta questa sfila di informazioni, anche curiose e interessanti… per carità (ho personalmente apprezzato questo sguardo sulla nobiltà di un tempo), ma sono dettagli ridondati. Perché nel romanzo devi anche raccontare una storia. Il romanzo è difficile per quello: oltre a creare dei personaggi verosimili, oltre a realizzare uno sfondo credibile sul quale smuoverli, è necessario anche pensare una storia. E qui la storia si riduce a una mera ricerca per esclusione.

Cinque donne per altrettanti ipotetici figli/e (ovviamente, ti lascio immaginare chi è colei… considerando che, con le prime canditate, la storia si sarebbe spenta dopo qualche pagina… insomma, non è per nulla difficile puntare alla “colpevole”… il nostro Baxter poteva scegliere qualcuno di più vispo, visto che ha a sua disposizione segretarie e investigatori e quant’altro e lo stesso narratore ammette di essere sempre stato un po’ lento in queste faccende… tra parentesi, la scusa è quella di mantenere anonimato).
Attenzione però: sono più di 400 pagine nelle quali la ricerca è solo il pretesto (a me così è parso) per dipingere un interessante affresco della upper class
Per questo, a mio modesto parere, sarebbe stato più interessante un saggio… che non avrebbe implicato il drammatico problema di creare una storia né avrebbe ingenerato aspettative di intreccio nel lettore.

Perché, purtroppo, lo devo ammettere: a me la storia non ha preso per nulla. Questa ricerca è lenta, noiosa, per nulla avvincente (come invece occhieggia il Times dalla copertina: «un nuovo avvincente romanzo […]»… anche no). Tolte le parti di considerazioni antropologiche, non c’è un colpo di scena, un momento di tensione, un carica avvincente che ingeneri curiosità nel lettore. L’unico momento “curioso” è l’ultimo capitolo, in cui si spiega finalmente cosa diavolo è successo nella vacanza in Portogallo. E, dopo averla menata per tutto il romanzo, direi anche che una spiegazione è dovuta; anche se poi non è che sia successa tutta ‘sta tragedia e, sostanzialmente, viene rimarcato il comportamento del c*** nei confronti del narratore da parte di Damian.

Ora, non posso non ammetter d’aver visto il Julian Fellowes di Gosford Park e Downton Abbey con le tematiche riprese della guerra “livellatrice” di classi, della servitù dalle mille orecchie, del matrimonio compiacente e di comodo, delle simpatie “convenzionali”. Con la differenza che, in queste due realtà in cui Fellowes è sceneggiatore, la trama ha una maggior resa. C’è un intreccio, c’è una costruzione della storia articolata; cosa che qui, secondo me, manca. La storia è avvincente lì; non qui.

In conclusione, scritto molto bene (e, quindi, ottima la resa della traduzione; anche se non condivido in pieno la scelta del titolo con l’intrusione dell’articolo indeterminativo) e ottima la realizzazione del clima e degli ambienti della upper class inglese.
Se cerchi delle curiosità sul mondo dei ricchi tra gli anni ’60/’70, sotto certi aspetti non così diverso dall’attuale, è un libro davvero interessante; ma non prenderlo in cerca di una storia.

un passato imperfetto valutazione


Hai letto "Un passato imperfetto"? Che ne pensi?

View Results

Loading ... Loading ...


Novità Libri Giugno – Ultima settimana

Buongiorno!
Continuiamo ad occuparci di nuove uscite, nuove edizioni e nuoti titoli in libreria questo mese. Questo aggiornamento sarà l’ultimo del mese e, quindi, sarà valido fino al 30 giugno.

Qui potrete controllare le uscite di tutto il mese:

Attenzione perché alcuni dei titoli non sono ancora usciti, ma usciranno più tardi (in ogni caso, ti ho segnalato la data d’uscita in didascalia per evitare di farmi odiare facendoti fare giri a vuoto nelle librerie! Dove non segnalato nulla, significa che i libri sono disponibili già a partire da oggi).
Per quanto possibile cerco sempre di dare attenzione anche ad autori meno conosciuti o a casa editrici minori. Ciò non mi sempre possibile, tuttavia potete segnalarmi qualunque cosa mi sia sfuggita (o anche il vostro libro se ne avete scritto uno) seguendo le modalità indicate qui. Grazie per la collaborazione! ^^

Novità Libri giugno – Ultima settimana

Disponibile dal 23 giugno
Disponibile dal 23 giugno

La vita di Rachel non è di quelle che vorresti spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in città. Quel viaggio sempre uguale è il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, può osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, può spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda. Un appuntamento cui Rachel, nella sua solitudine, si è affezionata. Li osserva, immagina le loro vite, ha perfino dato loro un nome: per lei, sono Jess e Jason, la coppia perfetta dalla vita perfetta. Non come la sua. Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere. E da quel momento per lei cambia tutto. La rassicurante invenzione di Jess e Jason si sgretola, e la sua stessa vita diventerà inestricabilmente legata a quella della coppia. Ma che cos’ha visto davvero Rachel?

Editore: Piemme
Prezzo di copertina: 19,50€

Disponibile dal 23 giugno
Disponibile dal 23 giugno

Una caccia ai fantasmi tra demoni e strane leggende. Dai ghiacci d’Islanda alla Rivoluzione francese. Il nuovo caso per il commissario Adamsberg e la più stravagante armata dell’Anticrimine parigina. Si è mobilitata tutta l’Anticrimine del tredicesimo arrondissement di Parigi sul caso dei due apparenti suicidi. Il coltissimo capitano Danglard, grande estimatore di vino bianco, l’energica Violette Retancourt, lo specialistica in pesci d’acqua dolce Voisenet. Ma soprattutto lo svagato, irresistibile, “spalatore di nuvole”, il commissario Jean-Baptiste Adamsberg. Tutto inizia col ritrovamento di due corpi e la scoperta di uno strano simbolo scarabocchiato accanto a ciascuno di essi. Ma come sempre accade nelle storie di Fred Vargas, questo non è che l’avvio di una avventura che finirà per snodarsi in mezza Europa tra una balzana setta di adepti della Rivoluzione francese e una gita in Islanda finita in tragedia.

Editore: Einaudi
Prezzo di copertina: 20,00€

Disponibile dal 23 giugno
Disponibile dal 23 giugno

Molly Barlow ha fatto uno sbaglio, e il suo nome è Gabe. Pur di allontanarsene, Molly ha lasciato la sua città, Star Lake, e ha detto addio al suo mondo. Ma non poteva stare via per sempre. E quando, dopo aver passato l’ultimo anno di scuola lontano da casa, torna per l’estate, è evidente che nessuno ha dimenticato quello che è successo. Il comitato di benvenuto non lascia speranze: la sera stessa del suo rientro, Molly viene accolta da un lancio di uova contro casa, la sua migliore amica non vuole avere nulla a che fare con lei, e i suoi amici la evitano. Senza contare Julia Donnelly, la sorella dei due ragazzi a cui Molly ha spezzato il cuore. Con lei… è guerra aperta. Molly vorrebbe scomparire. Per fortuna mancano solo 99 giorni alla sua partenza per il college. Allora sì che potrà gettarsi il passato alle spalle e ricominciare davvero tutto daccapo. Le cose però non sono mai semplici e, nonostante Molly faccia del suo meglio per nascondersi, Star Lake è troppo piccola per pensare di passarvi inosservata, o per non imbattersi ancora nei fratelli Donnelly. 99 giorni. Solo 99 giorni per affrontare le conseguenze delle proprie azioni, correggere gli errori e scoprire sulla propria pelle che ci sono dolori difficili da superare e scelte impossibili da fare. “Amami per un’estate” è una storia d’amore perfidamente divertente, e straordinariamente imprevedibile. Con le sue paure e i suoi difetti, la voce della protagonista parlerà a ognuno di noi, perché a tutti capita di sbagliare e, di fronte a una seconda occasione, sta a noi non sprecarla. Sta a noi provare a essere felici. Adesso. Non importa quanto durerà.

Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo di copertina: 17,90€

Disponibile dal 23 giugno
Disponibile dal 23 giugno

Nel Mississippi degli anni Venti, Hadley Crump e Lucinda Browning appartengono a mondi diversi, abituati a sfiorarsi ogni giorno senza mai incontrarsi davvero. Perché Lucinda, occhi come due campanule e capelli di burro fuso, è la viziata rampolla di una ricca famiglia; mentre Hadley, pelle color caramello e sorriso di un bianco squillante, è soltanto un garzone, il figlio mezzosangue di una cuoca ignorante, saggia e superstiziosa. Eppure, fin dal primo istante, la curiosità per quel ragazzo povero, con i calzoni troppo corti e i capelli tagliati male, si impossessa di Lucinda come una febbre. Tanto da spingerla, con il pretesto di insegnargli a leggere, a iniziarlo alla sua passione segreta: quella per i libri “proibiti”, di cui Lucinda si diverte a ricopiare i passaggi più arditi su sottili striscioline di carta. Nasce così, tra le pagine di capolavori come Anna Karenina e L’amante di Lady Chatterley, un legame insolito e pericoloso, segnato dall’ambivalenza e dai capricci della irrequieta Lucinda, forte e aggrovigliato come i rami del glicine che Hadley, giardiniere per vocazione, accudisce lungo tutta una vita. Romanzo di una passione smodata per i libri e attraverso i libri, L’ora di lettura celebra l’amore con la A maiuscola, quello capace di ribaltare le aspettative, di infrangere tutti i tabù e di sorprenderci con il regalo più grande: la libertà di essere fino in fondo noi stessi.

Editore: Bookme
Prezzo di copertina: 16,90€

Disponibile dal 23 giugno
Disponibile dal 23 giugno

Sono trascorsi quattro anni da quando Justin è scomparso. Una tragedia che ha colpito l’intera cittadina del Texas nella quale viveva. È scappato? È stato rapito? È affogato nella baia? Mentre i Campbell non si dànno per vinti e continuano a cercare una risposta, quel che resta della famiglia sembra andare disperdendosi giorno dopo giorno. Poi, un pomeriggio, accade l’impossibile. Justin è stato ritrovato, dice la polizia, e pare stia bene. Ma le spiegazioni dietro il lieto evento sono tante, e talvolta non collimano. E dentro la famiglia restano ferite che difficilmente potranno rimarginarsi. Perché, forse, una volta che qualcosa ti è stato portato via non sarà mai più davvero tuo.

Editore: Einaudi
Prezzo di copertina: 21,00€

Disponibile dal 23 giugno
Disponibile dal 23 giugno

Urbino, 1488: il duca Guidobaldo di Montefeltro non ha mai amato nessuna donna, ma per Elisabetta Gonzaga, sua sposa, prova una vera passione. Il giovane duca sa di non avere ereditato il carisma e la sensualità di suo padre Federico, ma desidera liberarsi dall’affettuosa ma limitante tutela dello zio Ottaviano Ubaldini. L’Ubaldini, uomo dotto con una spiccata inclinazione per l’astrologia e l’alchimia, nasconde un segreto doloroso: lo spettro di un antenato lo tormenta da decenni, ricordandogli una colpa del passato. Unica sua consolazione è l’amore di una donna misteriosa, incontrata anni prima nei boschi quasi assiderata e senza memoria; lui l’ha chiamata Deodata, le ha assegnato una piccola casa e la protegge lasciando che eserciti le sue straordinarie doti di curatrice: arti che, però, la mettono in pericolo perché attirano su di lei il sospetto di stregoneria. Deodata vive ai margini della città, in compagnia di un lupo e di una ragazzina muta, eppure proprio la sua misera capanna diventerà il crocevia di molti destini…Elena e Michela Martignoni danno vita in queste pagine a un avvincente affresco storico, ricostruito impeccabilmente, ma soprattutto capace di far vibrare nei personaggi del passato inquietudini, interrogativi, aneliti ancora presenti in noi. Sotto i nostri occhi prende vita un mondo vivace grazie a Leonetta, passionale e istintiva, e a sua sorella Orsina, bellissima e inquieta, a Giovanni bruciato dall’ansia di riscatto, a frate Alessio, bibliotecario del convento di San Bernardino, anima bella e tormentata da un fosco passato, al perfido conte Foschieri che esibisce il suo raro girifalco e la splendida moglie, l’esotica e spregiudicata Giulia, al seducente falconiere Jamil, all’inflessibile padre Raniero. Dalle fastose sale dei palazzi urbinati, alla piazza del Mercatale animata dal gioco dell’aita e dai vivaci mercati, alle sobrie celle dei conventi, fino ai boschi fruscianti di misteri, si respira l’atmosfera luminosa e allo stesso tempo cupa del Rinascimento italiano. Intrighi, tradimenti, odi e passioni si intrecciano alla magia in un ritmo incalzante, vivacizzati dalle eterne domande che infiammano i cuori degli uomini: quali sono le nostre radici? Perché siamo capaci di farci reciprocamente tanto male? Riusciremo a vivere con pienezza la sola cosa per cui valga la pena di vivere, e cioè l’amore?

Editore: Mondadori
Prezzo di copertina: 22,00€

Disponibile dal 23 giugno
Disponibile dal 23 giugno

La sua prima arma è il sorriso: accattivante, irresistibile. Adocchia le sue vittime nei locali alla moda di New York e le seduce con studiata naturalezza. Le fa parlare, le osserva, offre loro da bere e alla fine riesce sempre a portarle là dove vuole arrivare. Già tre ragazze sono morte nell’ultimo mese, la pelle incisa da arcani solchi, e mentre le forze dell’ordine si affannano per trovare il più piccolo indizio, non c’è donna sola, in città, che non sia costretta a convivere con la paura. Quando, nel clima di angoscia scatenato dai misteriosi omicidi, Katherine incontra David per la prima volta, la chimica tra i due è immediata. David non è solo bello, è anche colto, garbato, pieno di attenzioni. Tutto il contrario di Sael, il suo migliore amico: freddo, scostante, eppure dotato di un fascino dall’intensità quasi elettrica. Prima ancora di accorgersene, Katherine si ritrova invischiata in un doppio gioco di seduzione dove niente e nessuno è quel che sembra. E mentre il conto delle vittime sale e l’intera città sprofonda nella psicosi, il cerchio di un destino dalle radici antichissime si stringe attorno a Katherine e ai due uomini che le confondono il cuore. Alla fine, la verità verrà a galla in tutta la sua sconcertante potenza, in un crescendo di colpi di scena dalla portata terrificante.

Editore: Bookme
Prezzo di copertina: 14,50€

Disponibile dal 24 giugno
Disponibile dal 24 giugno

Nel culto ebraico, il kaddish è una breve preghiera composta da piccole formule di lode a Dio in lingua aramaica. Ricorre spesso durante le orazioni giornaliere e viene recitata anche in suffragio dell’anima di un parente. La prima parola del libro è “No!”. È così che il narratore, uno scrittore ebreo ungherese di mezz’età, György Köves, risponde a un conoscente che gli chiede se ha un figlio. È la stessa risposta data alla moglie (ora ex moglie) quando, anni prima, lei aveva espresso un desiderio di maternità. Mentre il narratore si rivolge al bambino che non si è sentito di mettere al mondo, introduce il lettore nei labirinti della sua coscienza, drammatizzando i paradossi che accompagnano la sopravvivenza alla catastrofe di Auschwitz.

Editore: Feltrinelli
Prezzo di copertina: 7,00€

Disponibile dal 24 giugno
Disponibile dal 24 giugno

Più infelice che mai, Agatha vuole dimenticare che suo marito a lei ha preferito un convento. Si sente abbandonata, grassa, fuori moda e assolutamente furibonda.Che opzioni le restano? Fa un viaggio in un posto improbabile e prende lezioni di pilates. Ma non sembra servire. Fino a quando vede galleggiare un cadavere nelle acque ingrossate di un fiume e le pare di aver ritrovato uno scopo. Ma con chi indagare? Priva dei suoi tradizionali partner, Agatha si cimenta da sola e sperimenta una rinnovata fiducia in se stessa. Ed è un piacere osservare il cambiamento.Nei venticinque libri che a oggi costituiscono la serie, Agatha appare un’eroina non convenzionale: quasi interamente priva di capacità introspettive, così piena di difetti da risultare talvolta seccante, tra i pochi ancora a mangiare male e a bere e fumare peggio, Agatha alla fine conquista. Letta da un pubblico eterogeneo, della serie di Agatha Raisin astoria ha finora pubblicato: ‘La quiche letale’, ‘Il veterinario crudele’, ‘La giardiniera invasata’, ‘I Camminatori di Dembley’, ‘Il matrimonio assassino’, ‘La turista terribile’, ‘La Sorgente della morte’, ‘Il mago di Evesham’, ‘La strega di Wyckhadden’, ‘Le fate di Fryfam’ e ‘L’amore infernale’.

Editore: Astoria
Prezzo di copertina: 15,00€

Disponibile dal 24 giugno
Disponibile dal 24 giugno

Quando il famoso esploratore David Livingstone scompare misteriosamente in Africa orientale, il New York Herald incarica Sir Henry Morton Stanley di mettersi sulle sue tracce per trovarlo e intervistarlo. È il 10 novembre 1871 quando il giornalista riesce finalmente a rintracciare Livingstone a Ujiji, nei pressi del lago Tanganica. L’incontro fra i due segna l’inizio di un’avventurosa spedizione nel cuore dell’Africa, diventata celebre grazie alle memorie tramite cui Stanley documentò l’impresa. Non il volo d’Icaro di un giornalista, ma un’entusiasmante impresa che gli valse la fama, quella del ritrovamento dell’esploratore scozzese e della spedizione della regione del Tanganica.

Editore: Ghibli
Prezzo di copertina: 19,00€

Disponibile dal 24 giugno
Disponibile dal 24 giugno

Il ritrovamento di un cadavere con una strana bruciatura sulle labbra ai piedi del palazzo dello Scibene, uno dei monumenti meno noti della Palermo normanna, segna l’inizio di un’indagine che condurrà il commissario Mancuso della Sezione Omicidi, già protagonista di due gialli di Carlo Barbieri, alla rivelazione di insospettabili verità che affondano le radici in un remoto passato. Momenti di altissima tensione e colpi di scena porteranno il lettore a scoprire alla fine non solo l’assassino, ma anche la risposta a reali e affascinanti misteri vecchi di secoli e i loro collegamenti con avvenimenti inquietanti dei nostri giorni. Un commissario umano e ostinato, personaggi sempre caratterizzati con pennellate rapide ed efficaci e il grande palcoscenico di una Palermo che si riscopre quella “città al centro delle cose” che aveva dimenticato di essere, sono i protagonisti di questo romanzo.

Editore: Flaccovio Dario
Prezzo di copertina: 16,00€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Ronald Dunham, detto Strike, capeggia un gruppetto di «clockers», gli spacciatori al minuto di crack, tra le case popolari del Progetto Roosevelt di Dempsy: tredici palazzi, due grandi isolati, milleduecento famiglie. Un «lavoro» impegnativo, con dei ragazzi che si agitano facilmente, cantando a squarciagola o lanciandosi in liti cretine, quando la Fury, la narcotici del locale distretto di polizia, batte il quartiere. Per non parlare poi delle loro donne, che provocano zuffe flirtando con altri o sparendo oltre l’angolo con la merce.
Per lenire il dolore allo stomaco che lo tormenta, e per accettare il suo infausto destino di «schiavetto numero uno» di Rodney, il grossista coi riccioli impomatati, gli occhiali scuri e la Cadillac amaranto che gli procura le fialette di crack, Strike ingurgita senza posa intere bottiglie di latte vanigliato.
Un giorno Rodney gli ordina di «sporcarsi le mani» e di far fuori Darryl Adams, un ragazzo che spaccia all’Ahab, il fast food in cui lavora. Per qualche percentuale in più, Darryl si è messo colpevolmente a smerciare la roba di un bianco.
Strike è indeciso. Un conto è comandare un gruppetto di «clockers» di colore che vendono fiale da dieci dollari per far colpo sulle ragazze o per sfidare la polizia; un altro è sparare a bruciapelo al tipo più serio e sgobbone in tutto il giro dei negozi. Ne parla con il fratello Victor, che una sera, con voce teatrale e in preda all’alcol, gli dice di non preoccuparsi: ha lui «il suo uomo» che sistemerà la faccenda.

Editore: Neri Pozza
Prezzo di copertina: 18,00€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

In un giorno qualunque, durante una parata aerea come se ne svolgono tante in ogni angolo degli Stati Uniti, un velivolo cade in mezzo alla folla degli spettatori. Non appena il polverone sollevato dall’incidente comincia a depositarsi, una tredicenne di nome Ava viene trovata in mezzo alle macerie insieme al suo migliore amico, Wash. Lui è sanguinante, ma quando lei gli posa le mani sulle ferite, queste scompaiono improvvisamente. Il mondo scoprirà così l’incredibile dono di Ava, fino ad allora rimasto segreto: la ragazzina ha il potere di guarire gli altri.
Nel paesino dove vive Ava cominciano ad arrivare, di lì a poco, migliaia di persone da ogni parte del globo, che la implorano di aiutarle. Ma ogni miracolosa guarigione ha un costo enorme per Ava, che si indebolisce sempre più. Fino al punto in cui si trova di fronte a un doloroso bivio: preservare se stessa o salvare le persone che ama? Scritto in modo appassionante, La bellezza delle piccole cose è una storia indimenticabile sugli straordinari doni che ci fa la vita.

Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 9,90€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

In un futuro imprecisato la “morte della carta” è diventata realtà. Librerie, biblioteche, giornali e riviste appartengono al passato, tutti trascorrono il loro tempo incollati a dispositivi mobili, che non solo tengono in contatto costante le persone tra loro, ma sono diventati così intuitivi da chiamare i taxi prima che il loro proprietario sia uscito dall’ufficio, o da ordinare cibo d’asporto al primo crampo di fame, e persino creare e vendere parole in un mercato chiamato Word Exchange.
Anana Johnson lavora con suo padre, Doug, presso il Dizionario Nordamericano della Lingua Inglese (il DNDLI), dove Doug sta lavorando all’ultima edizione cartacea che, infatti, verrà stampata. Doug è un intellettuale anti-tecnologico che ricorda con nostalgia i giorni in cui le persone si parlavano faccia a faccia o si scrivevano mail.
Una sera Doug scompare e lascia solo un indizio: un biglietto dove ha scritto ALICE.
Una parola in codice che indica pericolo. Questo è l’inizio del viaggio di Anana nella tana del coniglio… Insieme a Bart, un suo collega, la ricerca del padre porterà la ragazza in scantinati bui e passaggi sotterranei, tra gli scaffali e le sale di letture della Mercantile Library, e alle riunioni segrete della resistenza clandestina al nuovo sistema, la Società Diacronica. E mentre il mistero intorno alla scomparsa di suo padre si infittisce e una pandemia chiamata “virus del linguaggio” si diffonde, Parole in disordine diventa insieme una favola educativa, un thriller tecnologico e una riflessione sul prezzo da pagare a una digitalizzazione ormai imperante.

Editore: Bompiani
Prezzo di copertina: 19,00€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Prima guerra mondiale, Varsavia. Benjamin Lerner, un giovane soldato ebreo dell’esercito imperiale russo decide di disertare. Si rifugia dallo zio Reb Baruch Joseph, a sua volta profugo da uno shtetl occupato dai cosacchi. Nel misero appartamento di Baruch, vivono anche la moglie Toybele e la figlia Gitta.
Mentre marito e moglie si danno ad accesi e coloriti battibecchi, Gitta e Benjamin si innamorano. Ma Baruch sogna di diventare ricco grazie a una serie di progetti improbabili e di dare Gitta in moglie a un uomo ricco e anziano. Dopo un ennesimo scontro con lui, Lerner, non meno irascibile dello zio, decide di andarsene e incontra per caso un vecchio amico scultore, e accetta la sua ospitalità in uno studio frequentato da artisti e disertori. Si avventura fuori dal rifugio e finisce in un campo di lavoro tedesco, dove la bestialità e la crudeltà che regnano anche tra gli internati, a scapito degli studiosi e degli intellettuali, dei più deboli, lo spingono a tentare una rivolta insieme a un altro disertore.
La rivolta fallisce e Benjamin scappa, per ricongiungersi poi con Gitta, a sua volta in fuga dal padre e dal matrimonio forzato. Incontra un ricco ufficiale ebreo che lo convince a seguirlo in una comune che vuole creare nella sua tenuta in Russia, dopo la guerra. Ma anche questo progetto fallirà nel peggiore dei modi per Gitta e Lerner, che finisce in prigione ma riesce a evadere in tempo per partecipare all’assalto del Palazzo d’Inverno.

Editore: Bollati Boringheri
Prezzo di copertina: 16,00€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

È notte fonda quando il dottor Claps riceve la notizia che Giacomo Riondino è evaso, lasciando una scia di sangue dietro di sé. Sette anni prima lo psichiatra aveva iniziato a collaborare con la polizia proprio sul caso Riondino: due donne rapite, segregate, seviziate e infine uccise. Il colpevole era stato catturato, ma le perizie avevano subito evidenziato in lui una rara e inquietante patologia psichiatrica. Giudicato non punibile, l’imputato era stato prima affidato a un istituto psichiatrico e poi trasferito, sei anni dopo, in un centro di recupero. È da lì che Riondino è riuscito a scappare, con un piano in cui nulla è stato affidato al caso. Sarà l’esperto profiler Claps ad affiancare il commissario Sensi nella caccia all’uomo. Una caccia molto particolare, perché riporta a galla un passato doloroso, e perché Riondino è vicino, molto più vicino di quel che sembra…

Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 9,90€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Eliot Lazar lavora per una compagnia che produce e vende spinner, gli androidi, simulacri di esseri umani creati a servizio degli heartbeat, gli uomini. La sua fortuna – o sfortuna – è quella di innamorarsi di una spinner modello C-900, Iris Matsuo: nella Los Angeles di fine XXI secolo le relazioni tra heartbeat e spinner, lasciate spesso impunite dalla legge, rappresentano un’offesa sociale, un crimine morale da perseguire. Eliot e Iris decidono allora di trasferirsi nell’isola artificiale di Avernus, una sorta di Stato pirata dove tali pregiudizi non esistono. Ma una notte, prima della partenza, Iris scompare. È stata rapita, smembrata, e le sue parti sono state vendute. Incapace di andare avanti senza di lei, Eliot ha ora un unico scopo: ritrovare ogni pezzo di Iris e rievocare la sua anima. Sullo sfondo di una città in cui uomini e macchine sono in lotta per il potere, Eliot intraprende la sua personale, sanguinosa missione, che lo condurrà sull’orlo di un precipizio da cui è impossibile salvarsi… almeno come uomo.

Editore: Fanucci
Prezzo di copertina: 15,00€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Mattia Russo è un giovane architetto alle prese con la ristrutturazione di un’antica villa a Iglesias, in Sardegna. Poco prima dell’inizio dei lavori, un operaio gli consegna un pacco trovato nella casa, e avvolto in una stoffa porpora. Si tratta del diario di Emma, una donna vissuta proprio in quella villa, in un periodo che all’inizio Mattia non riesce bene a decifrare. Chiuso nella sua stanza d’albergo, comincia a leggere quelle pagine così intense e appassionate, catturato dalle vicende di una donna bellissima, ribelle, innamorata della vita eppure costretta da altri a un destino che mai si sarebbe aspettata. Un matrimonio con un uomo autoritario e insensibile l’ha relegata tra quelle mura e le impedisce di vivere come vorrebbe. Ma Emma è tenace e ostinata e non può rinunciare alla sua libertà… Ammaliato e stregato dai suoi racconti, Mattia si perde tra le pieghe della sua storia, fatta di tradimenti, bugie, segreti, fin quasi a non distinguere più presente e passato…

Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 9,90€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Editore: Il Saggiatore
Prezzo di copertina: 23,00€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Cosa fa un’adolescente quando scopre che gli insegnamenti dei genitori sono insufficienti per affrontare la vita?
È il 1990. Johanna Morrigan ha 14 anni, un padre strampalato, eterno aspirante star del rock, una madre paziente e remissiva, un fratello maggiore e un fratellino, Lupin, dagli occhi grandi “come due pianeti blu che ruotano nella galassia del suo cranio”.
Un giorno, dopo l’ennesima delusione suscitata da una promessa di futuro che entra dalla porta ed esce con disinvoltura dalla finestra, Johanna Morrigan dice basta!
Decide di cambiare tutto e trasformarsi in Dolly Wilde, di lasciare Wolverhampton e intraprendere una nuova vita, fatta di avventura, sesso, letture erotiche, musica. Dolly Wilde è un’eroina gotica, con la parlantina sciolta, senza alcuna inibizione, alla conquista del piacere, degli uomini, di Londra.
Sarà lei, Dolly, a salvare la sua famiglia sempre più in affanno economico, come Jo in Piccole donne, o come le sorelle Brontë (senza pensare minimamente di morire giovane).
Ma cosa succede quando Johanna realizza che Dolly, il personaggio che lei stessa ha costruito pezzo per pezzo, ha un enorme difetto? Dopotutto, una scatola di dischi, molto sesso, e una testa piena di libri possono bastare per diventare una ragazza?
Come diventare una ragazza è il romanzo che ogni adolescente, ogni giorno, scrive di se stessa: divertente, doloroso, avventuroso, appassionante come la vita.

Editore: Bompiani
Prezzo di copertina: 19,00€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Si era chiesto se avrebbe dovuto adoperarsi di più per scatenare l’orrore. Ma no, non c’era voluto altro. La gente era in grado di cancellare centinaia di anni di evoluzione in pochi secondi.
Al Solitude Creek sta per iniziare un concerto rock. Le luci si abbassano, la batteria dà il tempo. Un paio di canzoni, e qualcosa non va. Nel piccolo locale affollato si addensa del fumo, e non c’è tempo di chiedersi cosa stia succedendo. La gente balza in piedi rovesciando sgabelli e tavoli, corre, cade, si ammassa alle uscite di sicurezza.
Trovandole chiuse. Bloccate. Non tutti ne usciranno vivi. Siamo a Monterey, nella calda California centrale affacciata sull’oceano: l’assassino indossa gemelli Tiffany e scarpe Vuitton, è millimetrico nella sua ossessione, feroce nella lucidità, e si diverte a scatenare con freddezza l’inferno.
Sceglie un luogo, pianifica nei dettagli l’attacco, si apposta: quello che vuole è stare a guardare le persone prese in trappola, vederle soccombere, come animali, all’istinto di sopravvivenza. Più nessuno d’ora in poi, che sia dentro un cinema, o in un ristorante, o nello spazio angusto della cabina di un ascensore, può ritenersi al sicuro.
Ecco il nuovo caso del detective Kathryn Dance: una letale partita a scacchi che non consente la minima distrazione. Un impegno arduo, proprio ora che la donna è stata sospesa da un incarico importante, è alle prese con due figli adolescenti e le faccende del cuore sono sempre più impellenti.
Un meccanismo perfetto costruito su svolte improvvise e colpi di scena ben congegnati, nel quale Dance si muove con il solito intuito e l’inconfondibile tecnica per giungere brillantemente alle veritИ più nascoste.
Il nuovo thriller di Jeffery Deaver è l’ultima conferma di uno dei più grandi maestri contemporanei del genere. Bentornata, Kathryn.

Editore: Rizzoli
Prezzo di copertina: 19,50€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Dopo anni di cure e di tentativi, Eden è costretta ad arrendersi: non ci saranno bambini nella sua vita. E la grande casa che lei e il marito, Jack, hanno appena acquistato rimarrà un nido vuoto. Una verità dolorosa destinata ad allargare la distanza che – lentamente ma inesorabilmente – si è venuta a creare tra lei e Jack. Quando poi lui le regala un cucciolo, Eden ha la certezza che la misura sia ormai colma: davvero Jack pensa che un cane possa sostituire un figlio? Come se non bastasse, in un goffo tentativo di rimediare, Jack “assume” come dog-sitter Cleo, la nipotina undicenne della loro vicina. Seppur riluttante, e con il pensiero fisso di trovare l’occasione per annunciare al marito di volere il divorzio, Eden si convince che sia meglio sopportare la presenza della bambina che occuparsi di quella bestiolina e permette a Cleo di venire a trovarla tutti i giorni. Ancora non lo sa, ma quella decisione le cambierà l’esistenza. Perché Cleo è dotata di un’intelligenza vivace e di un carattere aperto, e sarà lei a introdurre Eden nella vita del quartiere, facendole conoscere la signora Silverdash, una libraia sempre disponibile a dare il consiglio giusto al momento giusto. E, grazie a loro, Eden troverà il coraggio di aprire il proprio cuore e scoprirà che ci sono molti modi per donare affetto e amore, trovando anche la strada per riavvicinarsi a Jack.

Editore: Nord
Prezzo di copertina: 16,60€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Il mondo sta cambiando. I capi degli Incanti Bianchi mirano a sterminare i Neri. Per contrastarli nasce un’Alleanza in cui Neri, Bianchi e Mezzo Sangue combattono fianco a fianco.
Nathan viene invitato a farne parte, ma prima deve ritrovare Annalise che è prigioniera, perché liberarla gli sta più a cuore di tutto il resto. Annalise, il grande amore di Nathan, appartiene a una famiglia di Bianchi che lo odia. Nathan è convinto di potersi fidare di lei, ma ha ragione di farlo, oppure dovrebbe ascoltare i dubbi dell’amico Gabriel? Conteso tra Annalise e Gabriel, Nathan lo è anche tra la sua natura bianca e quella nera, tra il desiderio di vedere Marcus, suo padre, e il timore. L’Alleanza sarà il pretesto per ritrovare il suo temibile genitore. Scoprire quell’uomo che nella sua vita è sempre stato assente sarà la grande sfida personale di Nathan.

Editore: Rizzoli
Prezzo di copertina: 15,00€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Nella città sull’orlo del collasso ambientale, Cacy Ferry, un paramedico di Boston, rischia la vita in prima linea. Ciò che i più non sanno, compreso il suo nuovo e sexy compagno, Eli Margolis, è che Cacy fa parte di una famiglia piuttosto particolare: i Ferry hanno stretto un patto con i Ker, demoni dell’oltretomba, che decidono il destino degli uomini e segnano i prossimi alla morte, riscuotendo per ognuno il loro compenso. Hanno concordato con Moros, Signore dei Ker, le cui sorelle filano, tessono e tagliano le trame delle sorti umane, di controllare le azioni dei demoni e di accompagnare con loro i morti nel regno intermedio delle Ombre. Cacy lavora per salvare vite umane ma, lontana da sguardi indiscreti, diventa la figlia di Patrick Ferry, l’ultimo Caronte, e traghetta i morti nell’aldilà. Le anime vulnerabili dei “segnati” riceveranno nella terra delle Ombre, orrende e insaziabili, la sentenza: la beatitudine eterna o il dolore e le fiamme senza fine. Ignaro della seconda vita di Cacy, Eli è ipnotizzato dalla sua bellezza e dalla sua forza. La ragazza, a sua volta, non può negare la potente attrazione per il misterioso Eli, dal passato tormentato. Ma proprio quando il loro rapporto si fa più intenso, l’uomo che ama le viene strappato improvvisamente. Chi ha tirato le redini del Fato prima del tempo? Quando Cacy è sul punto di scoprirlo, dovrà anche fare i conti con un devastante segreto che Eli non le aveva confessato…

Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 9,90€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Londra, 1914. Maria, una ragazza di umili origini, lavora come sarta a Buckingham Palace. Giovane e attraente, viene notata dal principe Edward, che si innamora follemente di lei. Ma la loro passione è destinata a scontrarsi con la dura realtà… Londra, 2010. Mettendo ordine nella soffitta della casa materna, Caroline scopre una magnifica coperta di seta. E le sorprese non sono finite: quella coperta risale infatti agli anni ’20 ed è stata cucita, con grandissima abilità, nientemeno che nella sartoria di Buckingham Palace. Ma perché si trova lì? E perché gli intricatissimi ricami sembrano disposti in modo da suggerire un messaggio? Determinata a svelare il mistero, Caroline inizia a indagare…

Editore: Nord
Prezzo di copertina: 14,90€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Ametista si ritrova davanti a una bellissima casa stile neoclassico senza riuscire a ricordarsi come è arrivata fin lì e perché non le sembra di esserci mai stata. Quel luogo esercita un’attrazione magnetica su di lei, è la casa in cui avrebbe sempre voluto abitare, elegante, maestosa e circondata da giardini perfetti. Non sa cosa fare, non riesce a suonare il campanello né si decide ad andarsene, ma improvvisamente dalla porta appare una coppia di anziani che la invita a entrare. Inizia così il viaggio della protagonista nella casa del mistero, un luogo abitato da terrificanti e incredibili presenze, una discesa orrorifica verso le profondità della coscienza che potrà conoscere l’epilogo solo quando la scoperta più agghiacciante diventerà una realtà da cui è impossibile sottrarsi.

Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 9,90€

Disponibile dal 25 giugno
Disponibile dal 25 giugno

Editore: Fazi
Prezzo di copertina: 14,90€

Disponibile dal 30 giugno
Disponibile dal 30 giugno

Che sconquasso di passioni, commissario, quante falene intorno alla fiamma. Quando in una serie romanzesca come quella di Ricciardi irrompe un personaggio come l’aristocratica, misteriosa e bellissima Bianca, che si rivolge a lui perché non crede che il marito sia un omicida, è chiaro che il ciclone farà danni in quantità. Con Anime di vetro il già precario equilibrio sentimentale di Ricciardi è destinato a saltare, portandosi dietro un turbine di vicende. Con grande godimento dei lettori e delle lettrici.

Editore: Einaudi
Prezzo di copertina: 19,00€

Disponibile dal 30 giugno
Disponibile dal 30 giugno

“Io studio i serial killer. Sono gente solitaria. Soffrono di un disturbo ossessivo-compulsivo. Non provano sentimenti e hanno fantasie di violenza. Dotati di una grande intelligenza, visti dall’esterno sembrano normali. È interessante questo: anch’io corrispondo al profilo. Ho degli impulsi. Invento modi per infliggere una punizione brutale a chi ha fatto del male ad altri. Natura contro cultura. Questo l’ho studiato, è ovvio.
Non so perché sono come sono, perché ragiono come ragiono, perché faccio quello che faccio. La mia unica certezza è che sono diversa. Lo sono sempre stata.” Per il resto Lane è una ragazza perfettamente normale: ha una famiglia che l’adora, a scuola non è niente male e fa la volontaria in uno studio veterinario.
Il suo “lato oscuro” ha imparato a tenerlo a bada dedicandosi alla caccia dei serial killer. In fondo chi li capisce meglio di lei? E così quando la polizia fallisce ci pensa Lane a fare giustizia…
Finché un giorno scompare una giovane maestra che viene ritrovata tempo dopo fatta a pezzi. Il killer si fa chiamare il Decapitatore, e questa volta sa benissimo chi è davvero Lane o meglio cosa si nasconde dentro di lei. Inizia così una caccia al topo in cui però non si sa bene chi sia il gatto e chi il topo…

Editore: Mondadori
Prezzo di copertina: 18,50€

Disponibile dal 30 giugno
Disponibile dal 30 giugno

30 casi di malavita. Veri, presunti, irrisolti, da risolvere. I “giustizieri” (conti Manzoni, Lugo di Romagna, 1945) Teppisti mascherati da eroi (M. Pascoli, Ravenna, 1948) Il martirio del professore (R. Rufilli, Forlì, 1988) Tiro al bersaglio: la Uno bianca e il bandito gentiluomo Il sogno infranto della maestra (M. Tusha, Rimini, 1995) Il gemello sbagliato (F. Franciosi, San Marino-Rimini, 1991) Il boia Izzo, prima del Circeo (A. Di Benedetto, Riccione, 1975) Il disubbidiente della collina (R. Maranzano, San Patrignano, 1989) Il caso Valpiani (Forlì) Tradito dalla parrucca (Rimini) Un uomo normale (strage familiare, Cesena, 2000) Epaminonda e la lupara bianca (A. Romano, Rimini, 1983) Caccia al Lupo Liboni (A. Giorgioni, Novafeltria, 2004) Pantani, il delitto che non c’è (M. Pantani, Rimini, 2004) La strage di Coriano (strage, Coriano, 1988) Gli amanti diabolici (S. Mannina, Rimini e Mozzate, 2014) Selfie con il cadavere (morti in corsia, Lugo di Romagna, 2014) Edipo al volante (E. Melucci, Rimini, 2006) Partita a scacchi con il killer (Santarcangelo e Ancona, 1996) Il pensionato con la canna da pesca (L. Bezzi, Ravenna, 1998) La dottoressa (L. Lipparini, Forlì, 1993) Quel che resta dei pesciolini rossi (M. Iorio, Rimini, 1996) Il terzo uomo (L. J. Duncanson, 1992, Rimini) Il massacro del cappellano (don F. Valgimigli, Forlì, 1994) Una tranquilla domenica (S. Gaspari, Rimini, 1994) La lunga fuga in catamarano (A. Curina, Rimini e Pesaro, 1988) I centoundici colpi (strage carabinieri, Bagnara, 1988) Don Benzi come esempio: un uomo buono (E. Morri, Rimini, 2006) Il vento della vendetta (K. Bostani, Rimini, 1996) Complotto di famiglia (J. Klocher, tra Romagna e Brasile, 2010).

Editore: Agenzia NFC
Prezzo di copertina: 11,90€

Disponibile dal 30 giugno
Disponibile dal 30 giugno

Imogen Tate, stiletto vertiginoso e un alone di fascino che la avvolge come un tailleur di Chanel, può dire di avercela fatta: pupilla di Anna Wintour, è riuscita a posare la sua borsa Hermès sull’ambita scrivania di direttrice di Glossy, scintillante magazine che le mani laccate di tutta New York sfogliano avidamente ogni settimana.
Insomma, il mondo della moda la adora e non può fare a meno di lei. Almeno finché Im non va via per un anno sabbatico. Al ritorno, infatti, sulla sua scrivania trova un altro paio di tacchi a spillo: quelli di Eve Morton, la sua ex assistente. Che adesso, dopo un master nella Silicon Valley, è tornata nella redazione di Glossy a prendere il posto di comandante in capo, con in mano un’arma letale. La tecnologia. Eve è multicanale, “multisociale”, twitta, whatsappa, posta su Instagram e Facebook… Come se non bastasse, ha licenziato metà dello staff e assunto ragazzine magrissime che vanno avanti a tofu e quinoa e lavorano 24/7.
Ma può un tweet sostituire la carta patinata? La classe non passa per Internet o, perlomeno, non solo: e quando una serie di catastrofi minaccia di mandare all’aria Glossy per sempre, Imogen e Eve dovranno unire le forze…
Se cercate un romanzo diabolicamente ironico, ferocemente chic come Il diavolo veste Prada, l’avete trovato.

Editore: Piemme
Prezzo di copertina: 17,50€

♦♦♦

Attenzione! Il prezzo di copertina si riferisce all’immagine di copertina presente nell’articolo (edizione cartacea).

Novità libri giugno – 3° settimana

Buongiorno e buon giugno pazzerello!
Continuiamo la nostra rassegna delle novità in libreria per questo mese (aggiornamento valido fino al 21 giugno!).

Le novità del mese:

Al solito, le solite raccomandazioni:

Attenzione perché alcuni dei titoli non sono ancora usciti, ma usciranno più tardi (in ogni caso, ti ho segnalato la data d’uscita in didascalia per evitare di farmi odiare facendoti fare giri a vuoto nelle librerie! Dove non segnalato nulla, significa che i libri sono disponibili già a partire da oggi).
Per quanto possibile cerco sempre di dare attenzione anche ad autori meno conosciuti o a casa editrici minori. Ciò non mi sempre possibile, tuttavia potete segnalarmi qualunque cosa mi sia sfuggita (o anche il vostro libro se ne avete scritto uno) seguendo le modalità indicate qui. Grazie per la collaborazione! ^^

Novità libri Giugno – 3° settimana

Disponibile dal 15 giugno
Disponibile dal 15 giugno

Elena ha lasciato Samuel per Enrico alla fine di un’intensa storia d’amore iniziata in Sardegna. Dopo un lungo inverno di solitudine Samuel, il ragazzo romantico e bonaccione, tornerà nella villa che lo ha ospitato con gli amici per riprendersi ciò che è suo. È lì che servendosi di ogni mezzo – tradimento, stupro, ricatto – violerà i sentimenti e i valori fondanti dell’amicizia e dell’amore fino a un inaspettato e sconvolgente finale. Solo allora saremo certi di essere stati ingannati come degli adolescenti.

Editore: Bordeaux
Prezzo di copertina: 20,00€

 

Disponibile dal 16 giugno
Disponibile dal 16 giugno

“L’inferno non conosce una furia violenta quanto quella di una donna offesa” recita un celebre proverbio inglese. E le eroine di La ragazza nello specchio e nuove storie di donne pericolose mostrano che davvero non è mai una buona idea deludere una signora. Questo volume completa l’edizione italiana dei lunghi racconti che compongono Danger­ous Women, la pluripremiata antologia americana curata dal grande editor di fantasy e fantascienza Gardner Dozois e da George R.R. Martin, lo scrittore fantasy più amato e letto al mondo. Come nel caso del primo volume, la qualità dei testi e degli autori raccolti in questa seconda (e conclusiva) parte del libro è elevatissima. Tra loro Lev Grossman che, nel racconto che dà il titolo all’edizione italiana della raccolta, torna alla Brakebills Academy, la scuola di magia dove è ambientato il suo romanzo Il Mago (Rizzoli) che lo ha fatto conoscere e amare in tutto il mondo. O Diana Gabaldon, la regina del romanzo storico americano, che regala ai suoi fan un nuovo prequel alla “Saga di Claire Randall” (edita in Italia da Corbaccio), da cui è tratta la serie televisiva “Outlander”. O ancora Brandon Sanderson, una delle nuove stelle del fantasy mondiale, l’autore dei libri del ciclo “Mist­born” e delle “Cronache della Folgoluce” (pubblicati da Fanucci). Una lettura imperdibile per tutti gli appassionati di George R.R. Martin e per chi vuole conoscere alcuni dei più importanti autori americani di narrativa thriller, fantasy e fantastica.

Editore: Mondadori
Prezzo di copertina: 20,00€

Disponibile dal 16 giugno
Disponibile dal 16 giugno

Scarlett è bella, ambiziosa ed è la migliore alla National Academy of Performing Arts. Danza sempre con passione e spirito di sacrificio e, se non fosse per il carattere ribelle, sarebbe sicuramente una ballerina perfetta. A un mese dal diploma, però, durante un provino conosce Moss, giovane e carismatica stella del rock al quale sembra sia concesso tutto. Scarlett inizia a mettere in discussione la propria vita, piena di sacrifici e privazioni, dieta e male ai muscoli. All’improvviso sperimenta uno stile di vita molto eccitante, dove è invidiata e fotografata, dove i rimproveri della madre e gli avvertimenti degli amici sembrano dissolversi in un’ininterrotta sequenza di feste e incontri divertenti. Divisa fra la dedizione alla danza e il fascino di una vita senza restrizioni, Scarlett si spinge al limite, ma la sua caduta e conseguente rinascita, aiutata dagli adulti che la sostengono e dagli amici che non la abbandonano, la porterà alla maturità, artistica e personale.

Editore: Piemme
Prezzo di copertina: 18,00€

Disponibile dal 16 giugno
Disponibile dal 16 giugno

È una calda mattina di giugno a Urbavia, amabile cittadina del Centro Italia che vanta una splendida basilica cinquecentesca e un’impareggiabile ricetta a base di cinghiale. L’attenzione è tutta per le battute finali del torneo di scacchi organizzato dalla locale Confraternita scacchistica. Il Grande Maestro Achille Petrosi ha già fatto la sua mossa e, rompendo il silenzio in sala con il cigolio della sua poltroncina, sta aspettando irrequieto quella dell’avversario, che a dire il vero non si è ancora presentato. Quale imprevisto può aver trattenuto il Conte, uno dei favoriti alla vittoria? La risposta arriva poco dopo, quando l’uomo viene trovato senza vita nella sua villa, ucciso a coltellate. Turbato dalla morte del collega, Petrosi decide di indagare sull’accaduto con le poche armi che possiede: una spiccata propensione al pensiero logico, una grande curiosità e una conoscenza profonda del proprio piccolo mondo. D’altronde, ogni partita di scacchi non è forse un romanzo giallo in cui un Re viene assassinato, e bisogna capire come? Muovendosi tra la sua Urbavia e Cannes – dove a ronterà la partita della vita – tra strozzini e tra canti d’arte, Petrosi cerca, esplora, interroga (e s’interroga). Lo aiutano una mamma invadente, una studentessa russa che fa la badante ma sogna di diventare campionessa, un collega albanese che cerca fortuna in Italia. Ne emerge un quadro di invidie, gelosie e rivalità, in cui la verità sull’omicidio si rivelerà sorprendente e… paradossale.

Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo di copertina: 17,00€

 

Disponibile dal 16 giugno
Disponibile dal 16 giugno

Il protagonista di Samsa innamorato, un giorno, si sveglia in un letto e scopre con orrore di essersi trasformato in un essere umano. Non ricorda nulla della sua vita precedente. Sa solo che si chiama Gregor Samsa. Che fine ha fatto lo spesso carapace che lo proteggeva? E perché adesso è ricoperto da questa sottile, delicata pelle rosa? Chi, o cosa, era prima di quel risveglio? Insomma, adesso Samsa dovrà adattarsi alla nuova e “mostruosa” condizione di uomo. Quando però alla sua porta bussa una ragazza il cui fisico è deformato da un’enorme gobba, Samsa dovrà fare i conti con qualcos’altro di sconosciuto: il desiderio e l’erotismo visto con gli occhi nuovi di chi sa andare oltre le apparenze. Habara, il protagonista di Shahrazàd, è un uomo solo, confinato in una casa nella quale gli è vietato ogni contatto col mondo. Non sapremo mai perché, e in fondo non è importante: quello che sappiamo è che il suo unico svago sono le visite regolari di una donna misteriosa che lo rifornisce di libri, musica, film… e sesso. Ma soprattutto gli racconta delle storie, come faceva Shahrazàd nelle Mille e una notte. E in queste storie Habara si tuffa come un bambino, finalmente libero.

Editore: Einaudi
Prezzo di copertina: 19,00€

Disponibile dal 17 giugno
Disponibile dal 17 giugno

Gennaro Scognamiglio si fidanza con Cristina, la ragazza più carina della scuola e quando all’improvviso lei scompare, il ragazzo non è convinto delle spiegazioni che gli vengono fornite. Decide così di far luce sull’accaduto e, cercando Cristina, si trova a combattere addirittura contro un esponente della Triade, soprannominato la Tigre, il referente del governo cinese sul suolo napoletano. Gennaro, che è un ragazzo imbranato e balbuziente, si trova coinvolto in una cospirazione internazionale che richiederebbe come protagonista un macho da film e non certo un nerd come lui “che ha imparato a tagliarsi le unghie da solo alla preoccupante età di sedici anni”. Ma gli eventi incalzano. Politici e delinquenti locali entrano in ballo. Il destino di Gennaro sembra segnato perché sa troppo. Riuscirà il nostro eroe a ritrovare la sua Cristina e soprattutto ce la farà a salvare la propria anima oltre che la vita?

Editore: Centoautori
Prezzo di copertina: 14,50€

 

Disponibile dal 17 giugno
Disponibile dal 17 giugno

Chihiro ha perso da poco la madre e sta cercando di rifarsi una vita a Tokyo, lontano dalla cittadina di provincia a cui la legano brutti ricordi. Nakajima è tormentato da un passato misterioso che gli impedisce di vivere fino in fondo i propri sentimenti. Mino e Chii vivono in una casa nei pressi di un lago, un luogo fuori dal tempo e dallo spazio. “Il lago”, poetico e inquietante, racconta una storia d’amore inusuale, dove il bisogno di affetto e comprensione diventano più importanti dei tradizionali cliché di una relazione.

Editore: Feltrinelli
Prezzo di copertina: 13,00€

Disponibile dal 17 giugno
Disponibile dal 17 giugno

 

Joanna è una donna di mezza età, ha una vita tranquilla e felice a Sheffield, dove vive con Duncan, il suo compagno, e una figlia, Hannah, che è appena diventata mamma. Scott, un uomo conosciuto da Joanna molto tempo addietro, contatta però la donna e minaccia di rivelare alla figlia e al marito il suo oscuro passato.

Editore: Leone
Prezzo di copertina: 14,00€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Per cucinare gli spaghetti all’Assassina, il piatto più famoso di Bari, ci vuole la padella in ferro nero che si trova solo nella città vecchia. Ed è proprio lì che sorge il ristorante di Colino Stramaglia, inventore della famosa ricetta. Una mattina di primavera, all’apertura del locale, il grande chef viene trovato morto ammazzato in maniera talmente efferata da far sospettare un torbido movente passionale. Quale grave sgarbo avrebbe commesso l’illustre personaggio per meritare una fine così orrenda? E quanti misteri si celano dietro al mondo sempre più competitivo dell’alta cucina? Fra le persone informate sui fatti, un affascinante cuoco algerino, una spogliarellista brasiliana e un capocameriere con un’aria da becchino uscito da un film western. A indagare è il commissario Lolita Lobosco, che stavolta trova imbrattate di sangue le sue due attività preferite: l’amore e la cucina. Sullo sfondo di una città sempre più pulp, una nuova intricata indagine, con fosche tinte da noir mediterraneo, metterà a dura prova l’abilità e l’istinto della caparbia investigatrice barese.

Editore: Sonzogno
Prezzo di copertina: 12,00€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Yucatán, Messico. Si dice che la Montagna delle Ossa sia un luogo maledetto. Si dice che chiunque abbia osato avventurarsi nella giungla per scalarla non sia più tornato indietro. Ma i coniugi Ransom non si sono lasciati intimorire e hanno scoperto un segreto straordinario. Un segreto che però non potranno raccontare a nessuno… Londra, tre anni dopo. Un’antica moneta maya, spezzata a metà, è l’unico ricordo che Jake e Kady hanno del padre e della madre, spariti in circostanze misteriose durante una spedizione archeologica in Messico. E quindi con un misto di orgoglio e di speranza che accettano l’invito del British Museum per l’inaugurazione della mostra allestita coi reperti rinvenuti sulla Montagna delle Ossa: potrebbe essere l’occasione per trovare un indizio su cosa sia realmente accaduto ai loro genitori. E infatti un oggetto enigmatico attira subito l’attenzione di Jake: una piramide maya in miniatura, che presenta un intaglio di forma identica ai frammenti di moneta da cui lui e la sorella non si separano mai. Spinti dalla curiosità, i ragazzi li incastrano nella piramide e succede l’incredibile: all’improvviso non sono più a Londra, ma a Calipso, una terra magica abitata da civiltà scomparse da secoli. Spaesati e atterriti, i giovani Ransom dovranno attingere a tutto il loro coraggio per sopravvivere in quel mondo sconosciuto e pericoloso, perché sul loro destino incombe l’ombra del re Teschio, un malvagio stregone che stava aspettando proprio l’arrivo di Jake…

Editore: Tea
Prezzo di copertina: 6,90€

 

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Le prime occupazioni studentesche a Roma nel ’68, la militanza in Avanguardia Operaia, la babele dei gruppi extraparlamentari, l’esperienza di via dei Volsci, l’utopia rivoluzionaria quotidiana.
E poi le bombe e gli attentati, Moro e le Br, la cupezza degli Anni di piombo…
Ma anche, prima: l’infanzia felice e povera nella borgata di Ladri di biciclette. E dopo: l’impegno nel giornalismo, i figli e l’amore per Anna, colta e indipendente, nata in una famiglia polacca che, dopo aver combattuto nazismo e comunismo, aveva partecipato fin dalla nascita al movimento di Solidarność.
Schiavello riavvolge il nastro della propria vita e dona un valore storico e letterario alle inquietudini di una intera generazione.

Editore: Galucci
Prezzo di copertina: 15,00€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Un misterioso assassino è pronto a colpire utilizzando lo stesso modus operandi del Teschio, il serial killer che agiva coperto da una inquietante maschera che gli è valsa il soprannome. Ma il Teschio è stato catturato, e attualmente è rinchiuso in un carcere di massima sicurezza. Allora chi si nasconde dietro la maschera del killer? Chi uccide imitando i macabri rituali del suo predecessore? Qualcuno che sta mettendo in atto una vendetta nei confronti dell’ex agente e profiler Alex Nero? Un complice? Un imitatore? Un seguace? Chi è Azrael?
Questi sono gli inquietanti interrogativi a cui sarà chiamato a rispondere Alex Nero, insieme alla squadra di investigatori con cui ha già collaborato nelle precedenti indagini. In una società annichilita dalla crisi, sconvolta da scontri etnici e avvelenata dalla corruzione, una realtà di macerie, non tanto fisiche quanto morali e umane, il cacciatore diventa preda, nel delirio ossessivo di un uomo che ha concepito un folle piano di vendetta, dando inizio a una caccia all’uomo senza tregua, senza quartiere. Per cercare di risolvere il caso, gli investigatori dovranno utilizzare tutte le loro risorse, scientifiche ma soprattutto umane, in un’indagine che metterà in pericolo tutti loro e condurrà a sacrifici dolorosi.

Editore: Marsilio
Prezzo di copertina: 18,00€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Ruth Swain è malata. Ha soltanto diciannove anni, ma è costretta a trascorrere le sue giornate a letto, nella mansarda della fattoria di famiglia sperduta tra i campi irlandesi battuti incessantemente dal vento e dalla pioggia.
Ruth ha però un tesoro inestimabile sparso attorno al suo letto: 3.500 volumi provenienti dalla libreria di suo padre: romanzi, racconti e versi attraverso i quali avventurarsi su sentieri sconosciuti, vivere vite altrui piene di amori e passioni travolgenti e, soprattutto,carpire segreti, svelare misteri, in primo luogo quello che avvolge l’esistenza di Virgil, suo padre. Divora perciò pagine e pagine di Dostoevskij, Dickens, García Marquez e altri grandi scrittori nella speranza di comprendere la propria storia, l’ossessione che ha segnato le vicende della sua famiglia, iniziata con la fallimentare ricerca da parte del bisnonno di una perfetta condotta morale e culminata con il tragico destino di suo padre che, la notte in cui nacque lei e Aeney, il fratello gemello, travolto da un’entusiasmante ispirazione, si scoprì poeta e, il giorno in cui Aeney annegò, realizzò di non essere più in grado di scrivere un solo verso.
Mentre la pioggia batte sul tetto della mansarda, Ruth rovista tra i libri e legge e raduna tutto quello che può: la vecchia edizione arancione di Moby Dick della Penguin, le foto delle funzioni del reverendo suo bisnonno, e quelle di suo figlio Abraham; le raccolte di poesie del padre, le sue sgualcite riviste di pesca al salmone. E quando si imbatte nelle opere rimaste incompiute di Virgil, e comprende che si raccontano storie per rimanere in qualche modo vivi, sa di avere un ultimo compito da assolvere prima di morire: narrare in un libro la storia di suo padre, pescatore e poeta.

Editore: Neri Pozza
Prezzo di copertina: 17,50€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Firenze, dicembre 1967. L’Alluvione è passata da poco più di un anno, lasciando a sua memoria una spessa riga nera sui muri dei palazzi, ma la vita in città ha ripreso a scorrere con i ritmi di sempre. Il commissario Bordelli è appesantito dai rimorsi di una faccenda non lontana nel tempo e dal desiderio struggente di una donna che ha perduto. Il ricordo di sua madre, scomparsa ormai da diversi anni, lo avvolge di dolce malinconia. Nel freddo di dicembre, in una villa sulle colline, un uomo molto ricco e benvoluto da tutti viene ucciso con un fioretto, e l’assassino non lascia nessuna traccia. Alle prese con questo difficile caso, Bordelli cercherà di scovare un minimo indizio che possa metterlo sulla buona strada per inchiodare il colpevole, ma nel frattempo si troverà a vivere situazioni del tutto inaspettate… e a dominare ogni cosa saranno i fantasmi del passato.

Editore: Tea
Prezzo di copertina: 10,00€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Maggio 1936. Con la fine della guerra d’Etiopia nasce l’impero fascista. E Fulvio Semola, segretario bellanese del Partito, non ha intenzione di lasciarsi scappare l’occasione per celebrare degnamente l’evento. Astuto come una faina, ha avuto un’idea da fare invidia alle sezioni del lago intero, riva di qui e riva di là, e anche oltre: un concerto di campane che coinvolge tutti i campanili di chiese e chiesette del comune, dalla prepositurale alla cappelletta del cimitero fino all’ultima frazione su per la montagna. Un colpo da maestro per rendere sacra la vittoria militare. Ma l’euforia bellica e l’orgoglio imperiale si stemperano presto in questioni ben più urgenti per le sorti del suo mandato politico. In casa del potente e temutissimo ispettore di produzione del cotonificio locale, Eudilio Malversati, si sta consumando una tragedia. Dopo un’aggressione notturna ai danni dell’ispettore medesimo, spariscono in modo del tutto incomprensibile alcune paia di mutande della signora. Uno è già stato rinvenuto nella tasca della giacca del Malversati. Domanda: chi ce l’ha messo? E perché? Il problema vero, però, non è questo, bensì che fine abbiano fatto le altre. Dove potrebbero saltar fuori mettendo in ridicolo i Malversati, marito e moglie? Non essendo il caso di coinvolgere i carabinieri, per non mettere in giro voci incontrollabili, il Semola viene incaricato di risolvere l’enigma. Ma alla svelta e senza lasciare tracce, o le campane, questa volta, le suonerà il Malversati, con le sue mani, e saranno rintocchi poco allegri per la carriera del Semola.

Editore: Garzanti
Prezzo di copertina: 16,50€

 

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Nello Studio Ovale la luce attraversa a malapena i vetri alle spalle dell’uomo seduto alla scrivania, il capo chino. Il presidente Burns deve fronteggiare la più grave crisi nella storia degli Stati Uniti d’America. A diecimila chilometri di distanza, nel profondo della giungla congolese, un antropologo tiene per mano la causa di quella crisi. È solo un bambino. Si chiama Akili. Ha tre anni.
Akili è una forma di vita evoluta con un’intelligenza di gran lunga superiore a quella dell’Homo sapiens. È il primo della sua specie e può rappresentare il futuro della razza umana. Ma rischia di essere l’ultimo. Le capacità di analisi della sua mente gli permettono di decifrare ogni protocollo di comunicazione, di prevedere ogni operazione militare, di vanificare qualsiasi strategia. Per questo è un pericolo, e deve essere eliminato. La delicata missione, nome in codice «Nemesis», viene affidata a un team di mercenari, capeggiati dall’ex operativo delle forze speciali Jonathan Yaeger. Eppure quando quest’ultimo giunge in Congo, ed entra per la prima volta in contatto con il proprio obiettivo, capisce che forse gli ordini che ha ricevuto questa volta non devono essere eseguiti. Che quel bambino può rappresentare non un pericolo ma la speranza in un mondo, in un’umanità migliori. Che proprio da Akili può venire la cura per la rara patologia che ha colpito la persona che Jonathan ama di più. Ma schierarsi in difesa di Akili è pericoloso. Perché significa inimicarsi la maggiore potenza del pianeta.
Il protocollo ombra è il folgorante debutto di Kazuaki Takano, venduto in più di venti paesi, che ha subito raccolto il consenso entusiasta dei lettori di tutto il mondo. Intelligente e originale, in un serrato inseguirsi di presente e futuro, scienza e intrigo politico, questo thriller adrenalinico si inserisce a pieno titolo nel solco dei bestseller più amati di Michael Crichton.

Editore: Garzanti
Prezzo di copertina: 16,90€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Paese senza cappello è la storia di un ritorno: il ritorno di Vecchio Osso a Haiti, dopo vent’anni di esilio trascorsi tra Montréal e Miami, in fuga dalla dittatura di Duvalier figlio. Il paese, in apparenza, sembra lo stesso. L’odore del caffè è lo stesso, come i manghi maturi che si spaccano a terra, la bellezza ieratica delle donne che ondeggiano con le ceste sulla testa, l’azzurro senza incertezze del cielo, le schermaglie tra la madre e la zia. Come gli amici, rimasti fedeli alla loro giovinezza. E la povertà, brutale e violenta, la “continua cacofonia”, il “disordine permanente”, le paure e le credenze ancestrali che il potere manipola a piacimento. Ma c’è qualcosa di inatteso che si insinua nel ritorno di Vecchio Osso: incuriosito dalle allusioni e dalle mezze parole bisbigliate in casa e per strada, si ritrova coinvolto in un’indagine sui morti che continuano a vivere, sugli zombie haitiani, sui fantasmi che abitano il quotidiano. E mentre le storie si susseguono inarrestabili, il racconto che Vecchio Osso batte sulla sua Remington cattura mirabilmente il caleidoscopio di immagini dissonanti, umori e visioni dell’isola stregata dal vudù.

Editore: Nottetempo
Prezzo di copertina: 16,50€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Editore: Il Saggiatore
Prezzo di copertina: 16,50€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

La speranza è durata poco più di un battito di ciglia. La speranza di essersi lasciati per sempre alle spalle il cielo plumbeo e l’atmosfera opprimente dell’Oltre, il mondo dove sono confinati per l’eternità tutti i malvagi vissuti sulla Terra dall’inizio dei tempi. Invece, non appena si rendono conto di avercela fatta, di essere nuovamente a casa, John Camp ed Emily Loughty devono affrontare una realtà agghiacciante. Come previsto, l’avvio dell’acceleratore di particelle ha aperto il varco grazie al quale John ed Emily si sono ritrovati nel laboratorio di Dartford, in Inghilterra, ma allo stesso tempo ha inghiottito un numero imprecisato d’innocenti. E tra loro ci sono anche la sorella e i nipotini di Emily, che quindi non ha scelta: per salvarli, deve attraversare ancora una volta la Porta delle Tenebre e tornare all’Inferno. Così, a lei e John viene affiancata una squadra di recupero, per affrontare insieme un viaggio ancor più pericoloso e ricco d’insidie del precedente. Un viaggio durante il quale incontreranno nuovi, terribili nemici, e stringeranno alleanze con coloro che li hanno aiutati a sopravvivere all’Inferno. Ma ci si può veramente fidare di chi, in vita, si è macchiato di colpe incancellabili ed è da secoli relegato nella terra dei Dannati?

Editore: Nord
Prezzo di copertina: 19,90€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Due amanti si cercano, si trovano, si lasciano, si ritrovano, trasportati lungo i corridoi del tempo dall’impeto di un eros inestinguibile. Muovendosi in una dimensione assolutamente realistica, nonostante l’assunto fantastico, Andreas cerca la sua Maddalena in un viaggio trasversale al tempo, attraverso le tante “porte segrete” dell’anima e della sensualità. Un aeroporto, un palazzo cinquecentesco, un convento, una sordida prigione, un bordello della Belle Époque, uno squallido ospedale, un salotto mondano, una fattoria tra le montagne. Questi gli scenari in cui, partendo dai giorni d’oggi, i due si incontrano in situazioni sempre diverse, in epoche diverse. Suora, libertino. Puttana, ruffiano. Omicida geloso lui, avventuriera fedele lei. Lui un infoiato, rampante giovane dell’oggi, lei sdoppiata nella figura di due gemelle scatenate e ambigue. La storia, le storie di Andreas e Maddalena si intrecciano in una narrazione incalzante su cui, a tenere le fila delle varie realtà – ma qual è infine la vita reale? – , vigila un ineffabile, grottesco compagno di viaggio, “il Funzionario”, testimone ambiguo e inquietante. In questo romanzo, le “porte segrete” si aprono su mondi dove l’eros si sostanzia in una serie di avventure raccontate con grande maestria e in uno stile intriso di ironia e tenerezza, sempre brillante, scorrevole, raffinato e di estrema piacevolezza narrativa.

Editore: Gremese
Prezzo di copertina: 16,00€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Roma, 1925. Sibilla Aleramo ha quasi cinquant’anni e il cuore spezzato per una recente e infelice relazione con il filosofo Jules Evola quando conosce Giulio Parise, poco più che ventenne, invitato a spogliarsi per lei da una comune amica, la sensuale e volubile Contessa Picardi, che di Evola e dello stesso Parise è amante. Giulio, oltre ad essere molto disinvolto, è uno degli uomini più belli del suo tempo e insieme ad Evola fa parte di un gruppo occulto che progetta di influenzare attraverso rituali e catene magiche il destino del fascismo e dell’Italia. Sibilla frequenta gli ambienti esoterici del tempo, ma non sa che anche Giulio fa parte di quella che poi lei stessa chiamerà la “setta dei Magi”. Entrambi restano immediatamente affascinati l’uno dall’altra, però sarà soltanto dopo un anno, incontrandosi di nuovo per caso, che nascerà tra loro una storia d’amore.

Editore: Ponte alle Grazie
Prezzo di copertina: 15,00€

Disponibile dal 18 giugno
Disponibile dal 18 giugno

Londra, 1882.
Sidney Grice, il detective privato più famoso della città, è costretto a fare i conti con un giro di clienti sempre più esiguo: l’ultima persona che gli si è rivolta in cerca di aiuto è finita sulla forca e l’opinione pubblica non l’ha presa affatto bene. E neppure i suoi affari. Svogliato e depresso, l’investigatore passa le giornate facendo lunghi bagni caldi, da cui riemerge a sera solo per mangiare un toast e bere una tazza di tè. March Middleton, di cui Mr Grice è tutore, è preoccupata per lui, nonché vagamente annoiata. Per fortuna a risollevare le loro sorti arriva un inatteso visitatore, membro di un’eccentrica confraternita, la Last Death Society, che ha il buongusto di morire avvelenato proprio nello studio di Grice, al cospetto del detective e della sua pupilla: i due si trovano quindi tra le mani un nuovo scottante caso, nel quale è coinvolta addirittura la misteriosa baronessa Foskett, ultima erede del casato maledetto…

Editore: Newton Compton
Prezzo di copertina: 9,90€

♦♦♦

Attenzione! Il prezzo di copertina si riferisce all’immagine di copertina presente nell’articolo (edizione cartacea).