Crea sito

Voldermort: la giusta pronuncia è…

voldemort pronuncia

Tutto è cominciato da un semplice post. Sì, proprio così. È bastata una semplicissima affermazione di un utente di Twitter Una delle curiosità su di Harry Potter che dimentico sempre di menzionare: la “t” è muta in Voldemort, secondo J.K. Rowling»):voldermot pronuncia

e si è scatenato il panico. Persino la CNN si è interessata alla questione, realizzando una notizia dedicata per informarci tutti del nostro grossolano errore.

La stessa risposta della Rowling non si è fatta attendere («… ma sono abbastanza sicura che sono la sola persona a pronunciarla a quel modo»).

Voldemort pronuncia 2

La questione sorge perché il nome “Voldemort” (inventato dall’autrice) nasce da una parola francese (lingua in cui la T finale è muta): Vol de mort. Wikipedia docet:

Vol de mort in francese significa “volo di morte” (va notato in proposito che nel settimo libro della saga Voldemort è effettivamente in grado di volare senza l’ausilio di alcuno strumento eccettuata la bacchetta magica, ed è l’unico nel mondo magico ad aver inventato la tecnica che permette tale tipo di volo).
[…]
Come spiegato dal fantasma-ricordo di Riddle al termine di Harry Potter e la camera dei segreti, il suo nome completo, Tom Orvoloson Riddle anagrammato risulta in Son io Lord Voldemort (in lingua originale il nome è Tom Marvolo Riddle, che diventa I am Lord Voldemort). Nella finzione Riddle scelse questo nome per staccarsi definitivamente dalla discendenza babbana del padre. Riddle inoltre si può tradurre in inglese come “enigma”, “indovinello”.

In realtà, non è la prima volta che la Rowling ci corregge sulla pronuncia corretta del nome di Voldemort. Già nel 1999, l’autrice aveva spiegato come la “T” finale andrebbe pronunciata muta. Indicazione che, però, non è stata seguita nemmeno nei film.

E ora?

Ora sono partite le scuse di quanti pronunciavano male il nome (me compresa) e la gioia di coloro che, invece, affermano d’averlo sempre saputo.


 

10 Gadget Lettori

Per la serie Gadget & Idee regalo, oggi ti voglio presentare una rassegna di articoli assolutamente irrinunciabile per ogni book lover!

Dalla chiavetta USB contenente più di 3.000 classici (tra cui Charles Dickens, Jane Austin, Oscar Wilde e Emily Bronte) all’insegna con la ormai proverbiale frase tratta dal libro de “Il Signore degli anelli” («Dite amici ed entrate»), passando attraverso poltrone massaggiantiserviti di piatti e comodi poggia libri per vasca da bagno.

Avessi una casa sufficientemente grande, comprerei questi (e numerosi altri) gadget. D’altronde come resistere alla tentazione?

10 Gadget lettori

 

1. 3.000 classici in una sola chiavetta USB

gadget lettori - 3000-Classic-Books


2. Decalcomanie per le scale

gadget lettori - book-lovers-1


3. tovaglioligadget lettori - tovaglioli


 

4. kit lettoregadget lettore - kit lettore


5. Poggia libri per vasca da bagno

gadget lettori - Bamboo-Bathtub-Caddy


6. servito Piatti

piatti


7. VASI IN TERRACOTTA

gadget lettori 2


8. poltrona massaggiante
gadget lettori - poltrona massaggiante


 

9. insegna “il signore degli anelli”

gadget lettori 4


 

10. guida pratica agli incantesimi e alla magia

gadget lettori - incantesimi


 

Qui potrai trovare altri gadget ed idee regalo.

Harry Potter and The Cursed Child: Harry Potter torna!

harry potter and the cursed childOggi è il compleanno di Harry Potter!!

Il primo della serie di libri del caro maghetto, infatti, debuttò ben 18 anni fa. Oggi, quindi, è da festeggiare!
Ma, sì sa, la Rowling fa sempre le cose in grande e, cogliendo l’occasione per festeggiare questo importante anniversario (se penso che ero una bambina quando cominciai a leggere i primi Harry Potter! Che nostalgia… sob…) arriva anche una notizia che farà drizzare le orecchie a tutti i fan (e palpitare d’emozione il cuore di qualcuno!): arriverà una nuova storia che aggiungerà un tassello (sembra) al passato di Harry!

La storia si intitolerà Harry Potter and The Cursed Child, ma non si tratterà di un libro, bensì di un’opera teatrale!
Della sceneggiatura si sta occupando direttamente la Rowling assieme a John Tiffany e Jack Thorne (produttori: Sonia Friedman Colin Callender).
Lo spettacolo debutterà la prossima estate nei teatri di Londra.
Ancora, purtroppo, le indiscrezioni su questo lavoro sono pochissime e contraddittorie.
Sharry potter and the cursed childembrerebbe, facendo leva anche sul significato di “cursed child” (lett. ragazzo maledetto), che la storia possa riguardare l’infanzia di Harry, privato dei genitori e incastrato con la simpatica famiglia Dursley.
Il Daily Mail sostiene, invece, che nella storia saranno presenti i genitori di Harry PRIMA che vengano uccisi da Lord Voldemort.

L’autrice stessa precisa, però, che NON si tratterebbe di un prequel. La storia sarà una storia inedita.
Le precedenti ipotesi, quindi, sembrerebbero da scartare…

Sembrerebbe che, tra i protagonisti della storia, possa figurare anche Remus Lupin.

Che le storie di Harry Potter trovino un loro proseguio teatrale?
Insomma, ma perché proprio il teatro?
Anche qui, l’autrice non si è sbilanciata molto e ha risposto con un vago: «Lo scoprirete quando lo vedrete, e capirete che è il mezzo più opportuno per raccontare questa storia!».

In ogni caso, per maggiori informazioni visita questo sito: harrypottertheplaylondon.com.

… Tutti a Londra la prossima estate? ^^


Nuove traduzioni per Harry Potter

harry potter

È vero: conoscendo i nomi dei personaggi di HP in lingua originale, alcune delle traduzioni italiane avevano un po’ lasciato a desiderare. Per non parlare dei nomi delle Quattro Case, che cambiarono dal primo al secondo libro.

Adesso Salani decide di rivedere tutto, tramite un comitato appositamente scelto, rimaneggiando, dove necessario, nomi di luoghi, personaggi, libri ect. nell’ottica di creare una versione italiana più simile a quella inglese. Il progetto è sicuramente encomiabile, ma, personalmente, sono una lettrice abitudinaria e per me Tassorosso sarà sempre Tassorosso (nuova versione: TassoFrasso).

harry potter - note traduzione

Per chi fosse interessato, Salani propone tutti i volumi di Harry Potter in cofanetto (129,40€):

harry potter cofanetto salani
Cliccate l’immagine per i dettagli

 

Pottermore – Regali per gli iscritti

https://www.youtube.com/watch?v=LIApkyunK9Y

Dal 12 dicembre (fino al 31), si terrà un evento speciale per tutti i fan di Harry Potter. Ogni giorno (a partire dal 12 dicembre), alle 13, Pottermore (sito per gli appassionai del mago di Hogwarts, di cui vi ho già accennato qualcosa in questo post) offrirà a tutti gli iscritti una sorpresa.

Per l’occasione, su Facebook è stato creato un evento dedicato all’iniziativa (clicca qui).

error: Attenzione! Questo contenuto è protetto!
Wordpress Copy paste blocker plugin powered by http://jaspreetchahal.org