Fai viaggiare la tua storia terza edizione

Torna, con la sua terza edizione, Fai viaggiare la tua storia il premio promosso da Autogrill e Libromania, la società nata dalla partnership tra DeA Planeta Libri e Newton Compton Editori.

L’iniziativa è rivolta a tutti gli aspiranti scrittori e scrittrici che hanno un romanzo ancora chiuso nel cassetto e cercano un’opportunità per farsi notare da un editore e arrivare a un vasto pubblico di lettori.

Per partecipare basta registrarsi sul sito http://autogrill.libromania.net, inviando la propria opera a partire dal 7 dicembre 2018 e sino al 31 marzo 2019 (il manoscritto dovrà avere una lunghezza compresa tra i 240.000 e i 600.000 caratteri).

I dieci finalisti, che saranno premiati con la pubblicazione in digitale, e il vincitore della pubblicazione in edizione cartacea saranno comunicati a maggio 2019 in un evento dedicato. L’opera vincitrice sarà pubblicata entro luglio 2019 e sarà disponibile in anteprima nei punti vendita Autogrill e poi nelle librerie. Tutte le opere finaliste saranno pubblicate in eBook entro l’estate 2019.

«È motivo di orgoglio per Libromania proseguire questa collaborazione con un partner prestigioso come Autogrill. Anche attraverso questa sinergia, come dimostrato dalle scorse edizioni e dai risultati raggiunti, possiamo continuare a impegnarci nello scouting letterario e raggiungere così un bacino di autori esordienti e potenziali lettori sempre più ampio. Auspichiamo che il numero dei partecipanti continui ad aumentare e sempre più potenziali autori possano credere in questa iniziativa per realizzare il loro sogno e farsi conoscere al grande pubblico, come accaduto negli ultimi due anni a Irma Cantoni e Alessandro Marchi»
Stefano Bordigoni, Amministrato Delegato Libromania

Il regolamento completo è disponibile sul sito http://autogrill.libromania.net.
Per informazioni sul concorso, scrivere a libromania@libromania.net

Qui trovi gli articoli dedicati alle precedenti edizioni: I edizione, II edizione.

Il segreto di palazzo Moresco

Dall’autrice de “Il bosco di Mila“, un nuovo thriller con la capo commissario Vittoria Troisi: Il segreto di palazzo Moresco.

Ginevra Moro non crede ai suoi occhi: sul treno che la porta da Brescia a Milano le sembra di vedersi riflessa in uno di quegli specchi che deformano la realtà; l’immagine che vede passare dall’altra parte del vetro è quella di un’adolescente dall’aspetto selvatico, un’anima alla deriva, una copia di sé stessa priva della ricchezza e dell’eleganza tra le quali è cresciuta.
Le strade di Brescia si preparano intanto ad accogliere il rombo dei motori e lo scintillio delle carrozzerie delle auto d’epoca che partecipano alla Mille Miglia. Durante la cena di gala che precede la corsa e vede riunita tutta la Brescia che conta, la capo commissario Vittoria Troisi conosce Lodovico Moro, il padre di Ginevra: tra scambi di battute e galanterie, il collezionista si lascia andare a confidenze sulla sua vita privata e familiare che lasciano interdetta Vittoria, indecisa se interpretarle come un tentativo di seduzione o una richiesta d’aiuto.
Quando il corpo di Lodovico Moro viene ritrovato senza vita nello studio privato di palazzo Moresco, la magnifica residenza di famiglia che cela alla stessa maniera tesori d’arte e rancori familiari, Vittoria è incaricata delle indagini.
Senza una pista certa e senza il giovane agente del posto Mirko Rota a farle da guida nella realtà locale, Vittoria Troisi si ritrova di nuovo alle prese con le torbide relazioni di una famiglia della ricca provincia bresciana e come sempre tormentata dai fantasmi privati che la riportano per una breve parentesi, ma forse non per caso, nella sua Roma.

L’autrice

Irma Cantoni è nata a Brescia, dove vive tuttora dopo un periodo di quattro anni a Roma. Da oltre vent’anni segue il percorso meditativo della scuola buddhista Karma Kagyu e dal 2006 ha contribuito alla pubblicazione di diversi saggi sulla pratica buddhista e su bioenergetica e naturopatia. Ha esordito nella narrativa con i racconti lunghi La regina degli Stati Uniti(premiato al concorso Penna d’Autore Torino) e Il cartomante, dove compare per la prima volta la commissaria Vittoria Troisi, protagonista delle indagini di Il bosco di Mila.

Titolo: Il segreto di palazzo Moresco
Autrice: Irma Cantoni
Genere: Thriller
Casa editrice: Libro/mania
Pagine: 347
Prezzo ed. cartacea: 9,99€
Prezzo ed. digitale: 4,99€

 


Disponibile dal 19 giugno 2018!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Bianco letale

Quando il giovane Billy, in preda a una grande agitazione, irrompe nella sua agenzia investigativa per denunciare un crimine a ...
Leggi Tutto

In un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo

In un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo un lupo attraversa il confine polacco-tedesco e si dirige ...
Leggi Tutto

Il primo bacio

Una guida per genitori ed educatori che cercano le parole giuste per parlare di amore ai ragazzi, aiutandoli a vivere ...
Leggi Tutto

Madonna col cappotto di pelliccia

Ci sono incontri casuali in grado di segnare un’intera esistenza. E ci sono storie che restano segrete per una vita ...
Leggi Tutto

L’illusione della fenice

Il romanzo è diviso in tre storie che si svolgono in luoghi geografici diversi e in momenti storici differenti. Tre ...
Leggi Tutto

L’arte di sparire

Il giovane Marco Nidal si trova coinvolto in un caso di sparizioni seriali di persone, tra le quali suo padre ...
Leggi Tutto

Sperando che il mondo mi chiami

Carolina Altieri ogni mattina si sveglia all'alba per andare al lavoro. Indossa abiti impeccabili, esce di casa, sale su un ...
Leggi Tutto

Se i pesci guardassero le stelle

«Una storia incantevole, che fa sognare e riempie il cuore!» Nicolas Barreau Samuele ha trent’anni, una gran voglia di essere ...
Leggi Tutto

Sogni e favole

Roma, 1983. Il Novecento brilla ancora. Emanuele, neppure ventenne, lavora in un cineclub del centro. Una notte, al termine di ...
Leggi Tutto

Il bosco di Mila

Disponibile in anteprima in versione ebook e in edizione cartacea nei punti vendita Autogrill dal 6 luglio, ecco “Il bosco di Mila”, romanzo vincitore del concorso Fai viaggiare la tua storia.

La notte di Santa Lucia è la più lunga dell’anno, una notte magica di trepidante attesa nelle case di Brescia per l’arrivo dei doni che anticipano il Natale. Nella villa dei Morlupo tutto tace, le luci sono spente, nessuno attende regali, ma notizie della piccola Mila, scomparsa quella mattina nel bosco di Mompiano. Le ricerche delle forze dell’ordine e dei volontari che setacciano la zona non si fermano neanche al calar del buio: i Morlupo sono una delle famiglie più ricche e influenti della città. A complicare le cose la scoperta della scomparsa di un’altra compagna di classe di Mila. Un intrico di voci, verità sussurrate e silenzi ostili in tutti gli ambienti cittadini fanno temere il peggio.

La capo commissario Vittoria Troisi è riluttante ad accettare le indagini, ma la delicatezza del caso richiede la sua esperienza. In quella ricca città di provincia del Nord è stata trasferita solo l’estate prima da Roma, per riprendersi da un brutto incidente e curare le ferite che ancora si porta addosso. Accompagnata dal giovane agente del posto Mirko Rota, dal suo angelo custode rimasto nella capitale e dai fantasmi che non la abbandonano, Vittoria Troisi si trova a rimestare tra torbide relazioni vendette e rancori mai sopiti che risalgono agli anni di piombo e ancora più indietro fino all’epilogo della Seconda guerra mondiale.

Un’avventura umana e investigativa nella quale gli ingredienti che hanno fatto il successo del giallo italiano sono combinati in un thriller originale e sorprendente.

L’autrice

Irma Cantoni è nata a Brescia, dove vive tuttora dopo un periodo di quattro anni a Roma. Da oltre vent’anni segue il percorso meditativo della scuola buddhista Karma Kagyu e dal 2006 ha contribuito alla pubblicazione di diversi saggi sulla pratica buddhista e su bioenergetica e naturopatia. Ha esordito nella narrativa con i racconti lunghi La regina degli Stati Uniti(premiato al concorso Penna d’Autore Torino) e Il cartomante, dove compare per la prima volta la commissaria Vittoria Troisi, protagonista delle indagini di Il bosco di Mila.

Titolo: Il bosco di Mila
Autrice: Irma Cantoni
Casa editrice: Libro/mania
Pagine: 368
Prezzo ed. cartacea: 9,90€
Prezzo ed. digitale: 4,99€

Aggiornamento 24/10/2017: Da oggi disponibile anche in libreria!


Disponibile dal 6 luglio 2017!


 

Fai viaggiare la tua storia – pubblicati con Libromania e Autogrill

fai-viaggiare-la-tua-storia-pubblicati-con-libromania-e-autogrill

Hai un libro nascosto in fondo a un cassetto? Be’, questa potrebbe essere l’occasione per tirarlo fuori!

L’iniziativa è promossa con lo scopo di cercare giovani talenti nel mondo della scrittura. L’opera vincitrice sarà pubblicata entro il 27 luglio 2017 e sarà disponibile in tutti gli Autogrill e, successivamente, in libreria.  Inoltre, altre dieci opere saranno pubblicate in digitale.

Il progetto è sostenuto da «Autogrill, società leader nella ristorazione per chi viaggia, e Libromania, società nata dalla partnership tra De Agostini Libri e Newton Compton Editori, attiva nell’editoria digitale e nella promozione editoriale».

Partecipare è facile. Basta andare sul sito http://autogrill.libromania.net, registrarsi inserendo le proprie credenziali a partire da oggi (attenzione perché saranno valutate solo le prime 1.000 opere ricevute) e caricare la propria opera dal 5 dicembre 2016 fino al 28 febbraio 2017.

La selezione delle opere vincitrici sarà curata da Libromania insieme a una giuria di esperti, composta da scrittori (Lia Celi, Roberto Cotroneo, Massimo Lugli), editori (Raffaello Avanzini per Newton Compton Editori e Daniel Cladera per DeA Planeta Libri) e bookblogger, che selezioneranno le opere finaliste, decideranno quale premiare con la pubblicazione in edizione cartacea e individueranno i dieci titoli da pubblicare in digitale.

Le varie fasi del concorso saranno le seguenti:

fai-viaggiare-la-tua-storia-fasi

Per tutte le altre informazioni, puoi visitare il sito dedicato all’iniziativa: autogrill.libromania.net.