L’unico ricordo di Flora Banks

I ricordi che svaniscono con troppa facilità e quelli di Flora, adesso diciassettenne, si sono fermati a quando di anni ne aveva solo dieci. Tutto sfuma, nonostante i quaderni e post-it su cui appunta i suoi ricordi, tranne un bacio sulla spiaggia. Questa è la storia dell’unico ricordo di Flora Banks.

«Sono in cima a un’altura e so di aver fatto una cosa terribile,
ma non ho idea di cosa. Un minuto o un’ora fa lo sapevo,
ma il ricordo mi si è cancellato dalla mente
prima che avessi il tempo di scrivermelo, e ormai l’ho perso.
So che non devo farmi trovare,
ma non so da cosa mi sto nascondendo».

Tutti ricordano per sempre il primo bacio. Flora non ricorda nient’altro.

Flora Banks, diciassette anni, non ha la memoria a breve termine. I suoi ricordi si sono fermati a quando aveva dieci anni: da allora, dopo che una malattia le ha colpito il cervello, deve continuamente fissare i momenti che vive, scrivendoli su un quaderno, su post-it, oppure direttamente sulle mani e sulle braccia. Quello che sa di sé è che mamma e papà le vogliono bene, così come Jacob, il suo adorato fratello maggiore, e che Paige è la sua migliore amica, quella che si prende cura di lei nel difficile mondo esterno. Ma una sera, durante una festa, Drake, il ragazzo di Paige, la bacia sulla spiaggia e stranamente questo ricordo non svanisce come gli altri. Flora ricorda il bacio, ricorda le parole di Drake, ricorda ogni singolo istante di quell’episodio. Possibile che Drake sia l’artefice del miracolo? Peccato però che il ragazzo sia partito per studiare in Norvegia… Flora non ha dubbi: deve raggiungerlo, solo così potrà capire veramente chi è e cominciare a vivere davvero. Ma come può fidarsi degli altri se non può fidarsi nemmeno di se stessa? La sensibilità di John Green si unisce al fascino misterioso di un thriller, in un romanzo di segreti e bugie, amore e perdita, con una protagonista fragile e coraggiosa, alla ricerca di un passato senza il quale non può conoscere la verità su se stessa.

L’autrice

Emily Barr ha lavorato come giornalista a Londra, ma il suo desiderio più profondo è sempre stato quello di stare in una stanza tranquilla a scrivere un libro. Così è partita per un lungo viaggio ed è tornata con un’idea per il suo primo romanzo. Da allora ne ha scritti più di una decina, ma questo è il suo esordio nella letteratura per giovani adulti: acclamato dalla critica e dal pubblico, è in corso di traduzione in più di 25 Paesi.

 

Hanno detto di questo romanzo

«Una storia dalle atmosfere misteriose,
un romanzo che colpisce dritto al cuore.»
The Guardian

«Un’odissea coinvolgente,
un mystery scritto splendidamente
e con grande umanità.»
Booklist

«Intelligente e originale, con un’eroina unica nel suo genere
e una piacevole storia d’amore.
Il miglior debutto Young Adult del 2017.»
The Sun

«Il romanzo che segna il debutto nella narrativa per ragazzi
di Emily Barr vi terrà incollati alle pagine dall’inizio alla fine.»
Entertainment

«Un romanzo straordinariamente originale e commovente,
una storia di segreti e bugie, amore e perdita che si preannuncia essere
dolorosa e piena di vita allo stesso tempo…
Un romanzo coraggioso tanto quanto la sua protagonista Flora.»
Daily Mail

«Magnetico, appassionante, toccante.
L’unico ricordo di Flora Banks è indimenticabile.
Uno dei migliori romanzi che abbia mai letto.»
Jennifer Niven,
autrice di Raccontami di un giorno perfetto

Titolo: L’unico ricordo di Flora Banks
Autrice: Emily Barr
Genere: Young Adult
Casa editrice: Salani
Pagine: 299
Prezzo ed. cartacea: 15,90€


Disponibile dal 24 maggio 2018!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Febbre

Febbre, vincitore del Kirkus Prize 2018 Alla ricerca di una qualche forma di sicurezza e stabilità dopo la morte dei genitori, ...
Leggi Tutto

Dracul

Dracul: A un secolo dalla morte di Bram Stoker, il suo discendente ci racconta come tutto ha avuto inizio... Colpi ...
Leggi Tutto
un mare viola scuro novità

Un mare viola scuro

Un mare viola scuro arriva in libreria! Un bisnonno, Belzebù, dal nome improbabile e inquietante. E un luogo, Colorno, così ...
Leggi Tutto

L’ospite crudele

L’ospite crudele, romanzo d’esordio dell’inglese Rebecca Fleet, si inserisce nel filone del domestic thriller, uscendo però dal comfort dell’ambiente familiare e ...
Leggi Tutto

Stranger Things Il sottosopra

Arriva in Italia la prima graphic novel ufficiale di Stranger Things, la serie Netflix diventata ormai cult (e manca poco ...
Leggi Tutto
L'imprevedibile movimento dei sogni novità

L’imprevedibile movimento dei sogni

L'imprevedibile movimento dei sogni, dal soggetto per un film che ha vinto il Figari Film Fest per il cinema indipendente ...
Leggi Tutto
darkness novità

Darkness

Ecco Darkness, il nuovo romanzo di Leonardo Patrignani. Haly Foster ha un piano. Un piano infallibile che finalmente la porterà ...
Leggi Tutto

Le amiche di Jane

La collana Passaparola si arricchisce di un nuovo titolo: Le amiche di Jane. Come ci si trasforma in persone adatte ...
Leggi Tutto
sarà una lunga notte novità

Sarà una lunga notte

Quando il commissario Jules Léger, della polizia giudiziaria di Parigi, arriva al Terminal 2 dell’aeroporto Charles de Gaulle, il mal ...
Leggi Tutto
Precedente Quando mi sei accanto Successivo Heidi