L’ultima volta

Un thriller che è anche romanzo di formazione; un libro da 400mila copie nella sola Inghilterra. Il nuovo romanzo di Doug Johnstone: L’ultima volta

“Volevamo chiedere se fosse successo qualcosa, oggi nessuno è venuto a prendere Nathan”. 

Quando ti chiamano dalla scuola di tuo figlio sei al lavoro. Non è il tuo turno oggi, era Lauren a dover passare. Provi a chiamarla. Nessuna risposta.

Il giorno dopo non è ancora tornata. Non è la prima volta che tua moglie scompare, lo ha già fatto qualche anno prima, quando Nathan era piccolo e non poteva capire cosa stava succedendo, ma eri sicuro foste riusciti a superarla. La polizia dice di aspettare, darle tempo. Tornerà.

Tu però non ci credi. È successo qualcosa, ne sei sicuro. La devi trovare. Per te, per tuo figlio, per non perdere tutto quello che avete costruito.

L’autore

Doug Johnstone


Hanno detto di questo libro

«Devastante e commovente»
The Times

«Un noir strepitoso»
Ian Rankin


Titolo: L’ultima volta
Autore: Doug Johnstone
Genere: Thriller
Casa editrice: Casa Sirio
Pagine: 320
Prezzo ed. cartacea: 16,00€

 


Disponibile dal 16 novembre 2018!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Il trafficante

Il trafficante è un thriller frutto dell’esperienza giornalistica di Jorge Fernández Díaz, scrittore e giornalista di lingua spagnola tra i più ...
Leggi Tutto

Gli incurabili romantici

“Anche se lo volessi non saprei dove andare a cercare le lacrime. Piango per gli altri. Per me stessa, invento.” ...
Leggi Tutto

Nel silenzio dello nostre parole

Non c’è morte che non presupponga una rinascita. Imparare a decifrarla può dare un senso a tutto ciò che resta ...
Leggi Tutto

Biografood: i libri de Le Cesarine

Solitamente, non tratto molto di libri di cucina... a meno che non ci sia qualcosa di particolare (come Tredici donne a ...
Leggi Tutto

Amore

Amore racconta la storia di Vibeke e Jon che sono madre e figlio, appena arrivati in un paesino dell’estremo nord ...
Leggi Tutto

Ultimo tango all’ortica

È una sera umida di fine agosto, alla periferia di Milano. Sotto le luci intermittenti della balera dell’Ortica, tutti gli ...
Leggi Tutto

Il sussurro del mondo

Dopo "Less" l'anno scorso, La nave di Teseo pubblica il nuovo premio Pulitzer per la narrativa: Il sussurro del mondo ...
Leggi Tutto

La grammatica della corsa

Da quando è partito poco più che ventenne da Pressi del Lago, Martti Corvara non ha combinato un granché. A distanza ...
Leggi Tutto

I leoni di Sicilia

Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabra, nel 1799, Paolo e Ignazio Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, ...
Leggi Tutto
Precedente La vergogna Successivo La famiglia Aubrey recensione