Crea sito

Le formiche festanti

Titolo originale: Cümbüsçü Karincalar
Autrice: Pinar Selek
Genere: Romanzo
Anno di pubblicazione: 2018
Titolo in Italia: Le formiche festanti
Anno di pubblicazione ITA: 2020
Trad. di: Marta D’Epifanio

– Ho ricevuto una copia di questo libro –

La Svampita dalle scarpe rosse viaggia, si muove tra le strade di Nizza e poi Parigi e poi di nuovo Nizza. S’industria tra semi e contatti e intesse rapporti, crea canali.

Operosa proprio come una formica che però sola non può stare, troverà i suoi simili ascoltando le canzoni di Gouel il cantante di strada; ragionando di poesia con Alex il principe dei rifiuti; aiutando Manu allo stand delle/dei Paranoiche/i.

Ma poi ci sono anche Katy, alla ricerca del Blu della vita, e Luna che comprende i cani e li aiuta a fuggire dalle loro sofferenze.

Cambiare un sistema non è facile; non è immediato e non è un’operazione rapida. Ma cambiare il sistema è possibile con pazienza, impegno e solidarietà.

Il mondo è corrotto, l’essere umano è spesso individualista, si guarda più al profitto che alla sostanza; le formiche festanti s’impegnano a cambiare tutto questo perché il benessere del singolo si traduce nel benessere della collettività.

Eppure ognuna di loro deve far i conti anche con i propri demoni, riconciliarsi con il proprio passato per poter finalmente affrontare il futuro.

Indubbio «manifesto di un altro mondo possibile», Le formiche festanti raccoglie una serie di interessanti considerazioni sulla modernità, la resistenza, l’unità, l’esilio, l’amicizia e l’amore.

Pur condividendo le riflessioni della Selek (con la quale avevo già trovato una certa affinità in Lontano da casa), devo però qui ammettere che il tutto è troppo sconclusionato per i miei gusti.

Per buona parte del libro, ho fatto fatica a seguire i pensieri, i dialoghi e i ragionamenti dei personaggi e la chiusa finale – per quanto condivisibile – non è riuscita purtroppo a togliermi questa sensazione di confusione.

Stai trovando il contenuto interessante?

Allora lascia un like! Grazie per il supporto!

 
 

error: Attenzione! Questo contenuto è protetto!
Wordpress Copy paste blocker plugin powered by http://jaspreetchahal.org