L’amore all’inizio

Amore e paura nel romanzo d’esordio di questa autrice berlinese: L’amore all’inizio

Stella abita in un tranquillo quartiere residenziale ai margini della città, madre a tempo pieno e infermiera part time, si divide tra le cure ai suoi anziani assistiti, la saggia allegria della figlia Ava e l’attesa del marito sempre via per lavoro. Una vita come tante, in fondo anche desiderata, eppure persino troppo immutabile, e preda di improvvisi struggimenti.
Una mattina è sola in casa, e qualcuno suona al cancello del suo giardino. È un uomo, mai visto prima, che le propone di fare due chiacchiere. Stella, turbata e sorpresa, rifiuta seccamente, ma quella figura inquietante e dall’aria disturbata si ripresenta giorno dopo giorno, in una catena di apparizioni sempre più pressanti. La vita della donna comincia a deformarsi, corrosa dallo sguardo di un essere sconosciuto, toccata da quella presenza fantasmatica e concretissima che la scuote nel profondo, mutando le insoddisfazioni di un quieto conformismo in uno sfumato crescendo di ossessioni.
Con una lingua nuda e uno stile scarno, di affilata economia verbale, Judith Hermann crea un ecosistema umano e urbano carico di tensione, capta una vibrazione emotiva che al contempo attrae e atterrisce, e ci porta all’origine, spesso ambigua e violenta, di tutti i desideri sepolti sotto il ricatto della normalità.

L’autrice

Judith Hermann (Berlino, 1970), tradotta in molte lingue e vincitrice di prestigiosi premi come il Kleist-Preis e il Friedrich-Hölderlin- Preis, è stata accostata per le sue raccolte di racconti a Carver e Cheever. L’amore all’inizio (Erich Fried Preis 2014), acclamato in tutta Europa, definito in Francia «un trionfo di sfumature» («Le Monde») e in Inghilterra «il magistrale ritratto di un’ossessione» («The Independent»), è il suo primo romanzo.

Titolo: L’amore all’inizio
Autrice: Judith Hermann
Genere: Romanzo
Casa editrice: L’Orma editore
Pagine: 208
Prezzo ed. cartacea: 16,00€


Disponibile dal /!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Il mistero della casa del tempo

Tic. Tac. I minuti passano, una maledizione incombe e il tempo sta per scadere.  È una tiepida sera di fine ...
Leggi Tutto

L’intruso

L’inedito libro-testamento di Luigi Bernardi: L'intruso.  Luigi Bernardi è stato un formidabile editor, scrittore e guastafeste. Ma non è necessario saperlo ...
Leggi Tutto

Nebbia a Tangeri

Un libro, Nebbia a Tangeri, e un nome, Paul Dingle, scarabocchiato su un taccuino. Sono gli unici indizi che Flora ha ...
Leggi Tutto

Gli uomini ci rubano tutto

Il femminismo radicale di Marina Terragni che non si accontenta della "lotta per autodifesa": Gli uomini ci rubano tutto.  A ...
Leggi Tutto

Il ladro gentiluomo

A pochi giorni dalla messa in onda della serie televisiva, arriva il nuovo capitolo delle avventure di Alice Allevi: Il ...
Leggi Tutto

Acque strette

La vicenda narrata in questo libro è semplice: un’escursione in barca sull’Èvre, piccolo fiume che si getta nella Loira. Paesaggi, ...
Leggi Tutto

Veniva da Mariupol

Navigando quasi sovrappensiero su un sito internet russo, una scrittrice ritrova - per un caso che ha del miracoloso - ...
Leggi Tutto

Venti di protesta

La situazione globale è tremendamente confusa. Forse mai nella storia è stato così difficile comprendere ciò che sta accadendo, dove ...
Leggi Tutto

Armada

Dall'autroe di Ready player one, Ernest Cline, un nuovo romanzo legato ai videogiochi: Armada. Zack Lightman è un sognatore. Sogna ...
Leggi Tutto
Precedente La libreria della rue Charras Successivo Ripley Bogle