La donna che non invecchiava più

Perché è l’amore l’unico vero anti-età.

Ci sono quelle che non invecchiano mai perché se ne sono andate troppo presto. Ci sono quelle che invecchiano senza patemi, perché sono troppo impegnate a godersi la vita. Ci sono quelle disposte a tutto pur di apparire più belle, più magre, più sexy, pur di negare l’ineluttabile e restare aggrappate a ciò che il tempo si ostina a volerci strappare. E poi c’è Betty. Betty che, misteriosamente, smette di invecchiare appena compiuti i trent’anni – la stessa età della madre al tempo della sua tragica e prematura scomparsa. Sul volto di Betty gli anni scorrono innocui e trasparenti come acqua. Sarà forse lo sguardo intenso e innamorato di suo marito a tenere lontane le rughe? A scongiurare gli effetti dei giorni che inesorabili scivolano tra le dita? Man mano che la sua anomalia si fa più evidente, la vita un tempo tranquilla di Betty comincia a vacillare. Perché un volto senza età è un volto senza storia, senza ricordi, senza passioni. Uno specchio vuoto in cui, presto o tardi, gli altri cessano di riconoscersi. La donna che non invecchiava più è un romanzo-manifesto pieno di poesia e di saggezza sull’ultimo vero tabù dei nostri tempi, la vecchiaia. Un inno appassionato alla forza e alla bellezza delle ragazze di ogni età.

L’autore

Grégoire Delacourt è pubblicitario e autore di numerosi racconti e romanzi, tutti pubblicati in Francia da JC Lattès. Il suo maggior successo, Le cose che non ho, ha superato il milione di copie vendute nel mondo ed è diventato un caso letterario internazionale.

 

Autore presente in Italia dal 15 al 19 novembre

15/11 ore 18.30
presentazione presso il Circolo dei Lettori di Torino
con Giorgia Garberoglio

16/11 ore 18.30
presentazione in occasione del Festival Scrittorincittà
a Cuneo presso il Centro incontri della Provincia (sala rossa) con Guido Affini

17/11 ore 16.00
presentazione in occasione di Bookcity Milano
presso la Biblioteca Sormani con Eleonora Barbieri

 

Titolo: La donna che non invecchiava più
Autore: Grégoire Delacourt
Genere: Romanzo
Casa editrice: DeA Planeta
Pagine: 208
Prezzo ed. cartacea: 15,00€


Disponibile dal 13 novembre 2018!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Più donne che uomini

Con Più donne che uomini, uno dei suoi romanzi più apprezzati, torna nelle librerie italiane Ivy Compton-Burnett, grande autrice del ...
Leggi Tutto

Vanthúku – Il risveglio del draghetto rosso

Risentimento, egoismo, paura: la sorte alterata da forma umana a mostruosa, volta alla rinascita. Burt O.Z. Wilson presenta un fantasy ...
Leggi Tutto

Il giorno che sono nato c’era sciopero delle cicogne

"Ho avuto una vita molto dura da subito: ancora nella pancia di mia madre, il suo battito del cuore era ...
Leggi Tutto

Aquila, le vette dello spirito

Partendo da fonti storiche originali, Monika M, costruisce un thriller storico avvincente! I Templari nascosero, in varie città europee, parte ...
Leggi Tutto

La maledizione del vampiro

Romanzo gotico ambientato in un piccolo paese del sud Italia dei nostri giorni, che rispolvera una delle figure più tetramente ...
Leggi Tutto

La ricerca di se stessi

Francesco non ne può più di sentir parlare di bolidi, di telefoni cellulari o di orologi di marca e vuole «scoprire ...
Leggi Tutto

Che vergogna

Ragazzi scappati di casa, un'adolescente invaghita di chi vuole approfittarsi di lei, un padre disperato e impotente di fronte alle ...
Leggi Tutto

Il centenario che voleva salvare il mondo

Torna in una nuova, esilarante avventura il protagonista del best seller mondiale Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve ...
Leggi Tutto

La cena segreta

Gennaio 1497. L’arrivo di alcune lettere anonime contenenti inquietanti insinuazioni getta la corte di papa Alessandro vi nello scompiglio. A ...
Leggi Tutto
Precedente Mia figlia è un'astronave Successivo La vergogna