The Imitation Game

Premessa: mi piace vedere i riadattamenti dei libri che ho letto al cinema; anche se li temo un po’, visto che, nella buona parte dei casi, sono rimasta scottata. Tuttavia, adoro quella sensazione in cui sai già quello che accade dopo e, quindi, puoi gustarti la regia, la fotografia, la recitazione degli attori e chiederti solo se il tutto così mescolato corrisponde all’immagine che ti eri creata nella tua fantasia.
Posto, però, che, generalmente, ho spesso preferito il libro al film (uno dei rari casi in cui è accaduto il contrario è stato Chocolat, di cui ho di gran lunga preferito la versione cinematografica), cerco di fare le corse con la mia lettura quando un film che esce nelle sale è ispirato al libro in questione.
Ora, si vede per una stranissima congiunzione astrale, in questo periodo o mi sdoppio (magari creando qualche gemella che potrebbe tornarmi utile anche in altre occasioni) o dovrò rinunciare a qualcosa e andarmi, ad esempio, a vedere il film in sala senza prima essermi letta il libro.

Tutto questo per dire che, oltre a “L’amore bugiardo” (lettura attualmente in corso), “La Teoria del Tutto” e “American Sniper“, adesso dovrò fare altre corse per trovare un altro libro (e, quindi, allungare la mia lista dei “Da Leggere” già chilometrica), leggerlo e poi correre al cinema. Sto parlando di “The Imitation Game“.

the imitation gameIl libro è ispirato alla storia vera di Alan Turing, matematico poi divenuto famoso per il suo ruolo di crittografo durante la Seconda Guerra Mondiale, al servizio della corona britannica. Il suo contributo fu fondamentale (assieme, ovviamente, a quello di altri) per la soluzione di Enigma, la macchina (ideata da Arthur Scherbius) che i tedeschi usavano per crittografare le loro comunicazioni.
Ci sono anche retroscena nella vita di quest’uomo, ma non rivelo altri particolari perché, non sapendo cosa è scritto nel libro e riprodotto sulla pellicola, non vorrei rovinarvi la sorpresa nel caso decideste di leggerlo/vederlo.


Vi lascio con il trailer del film:

Precedente Sconti Feltrinelli Successivo Nella mente dell'ipnotista