Crea sito

Il parassita

il parassitaTitolo originale: The Parasite
Autore: Arthur Conan Doyle
Genere: Paranormale
Anno di pubblicazione: 1894
Titolo in Italia: Il parassita
Anno di pubblicazione ITA: 2020
Trad. di: Andrea Oscar Ledonne

– Ho ricevuto una copia di questo libro –

Arthur Conan Doyle, noto per aver dato i natali a uno dei più razionali e pragmatici dei detective, aveva anche un lato più “spirituale”: era, infatti, profondamente affascinato dall’occulto e dal mistero.

L’apparente contraddizione è facile da spiegare se contestualizziamo il papà di Sherlock Holmes nella sua epoca, divisa tra la ricerca spasmodica della conoscenza, teso verso una spiegazione ragionevole per ogni fenomeno, e il fascino per il fantastico, l’ignoto e lo spiritualismo.

Così la produzione di Doyle raccoglie anche scritti riguardanti il paranormale e Il parassita ne è un esempio.

Seguiremo qui le vicende di un giovane e brillante professore, Austin Gilroy, uomo profondamente razionale e devoto al metodo scientifico.

Nonostante il suo credo rigoroso pragmatico, ben presto s’invischierà in un mondo dove la ragione pare sparire.

Conoscerà infatti – e sperimenterà sulla propria pelle -, le arti mesmeriche e ipnotiche dell’enigmatica Miss Penclosa entrando in un vortice che rischierà di distruggere tutta la sua vita (carriera e fidanzamento con la dolce Agatha inclusi).

Noi seguiremo il drammatico declino leggendo il diario che Gilroy diligentemente terrà, annotando gli sviluppi di questo “esperimento”.

Nonostante la brevità del testo, sono qui condensati tutta una serie di doppi contrasti cari alla letteratura tardo ottocentesca: ragione e spiritualismo, sicurezza e il vacillamento della stessa, esotico e domestico per non dimenticare poi la rassicurante stabilità incarnata dal femminile che, però, può anche rivelarsi implacabilmente vendicativa e odiosa.

Insomma Il parassita è un romanzo breve piacevole grazie al quale conoscere un aspetto poco conosciuto di questo scrittore.

L’edizione poi è accompagna da molte note che lo rendono perfetto anche per essere letto e compreso da un pubblico più giovane e arricchita da una quattro illustrazioni che Howard Pyle realizzò per la prima edizione del 1894.

error: Attenzione! Questo contenuto è protetto!
Wordpress Copy paste blocker plugin powered by http://jaspreetchahal.org