Crea sito

Elric La saga

ElricTitolo originale: Erlic of Melniboné/The sailor on the sea of fate/The weird of White Wolf/The Vanishing Tower/The Bane of the Black Sword/Stormbringer
Autore: Micheal Moorcock
Genere: Fantasy
Anno di pubblicazione:1972/1976/1977/1977/1977/1977
Titolo in Italia: Elric. La Saga
Anno di pubblicazione ITA: 2019
Traduzione di: Roberta Rambelli

 – Ho ricevuto una copia di questo libro –

recensione a cura di
Jack Aubrey

Elric di Melniboné è l’imperatore dell’Impero Fulgido nonché incarnazione dell’eterno campione, una specie di serie di incarnazioni di guerrieri dannati di epoche, mondi e specie diverse che combattono per mantenere bene e male, legge e caos in equilibrio.

L’Impero Fulgido, nato da diecimila anni, è da cinquecento solo l’ombra di se stesso, scalzato dalla nuova era dei giovani regni ormai liberi dal suo giogo.

Elric, 428esimo imperatore, è un melniboneano, razza crudele e asservita al caos, albino quindi più debole nel fisico ma più forte nelle magie di chiunque altro, anche grazie all’aiuto del suo patrono Arioch (uno degli dei maggiori demoni del caos).

Elric si ritroverà immerso in vendette, amori e lealtà tra i suoi amici e il suo patrono.

elric interno

Elric la saga raccoglie dal secondo al settimo libro, l’antologia “La vita segreta di Elric di Melniboné” e in più contiene tavole a colori e illustrazioni in bianco e nero che impreziosiscono l’edizione.

Serie da leggere tutta di un fiato, veloce (nonostante siano 860 pagine escluse le tavole), emozionante, semplice ma anche complessa da seguire dati i vari cambi di piani d’esistenza che si mescolano con alterazioni di elementi fisici e o temporali.

Il finale di ogni libro è difficilmente prevedibile così come i molti colpi di scena ben congegnati, ma non per questo le vicende saranno noiose o contrarie alla caratterizzazione del personaggio.

In conclusione è una saga che consiglio a chiunque piacciano le epopee con caratterizzazione fantasy, con draghi e magia, senza dimenticare i sentimenti, tra i qual il più melniboneano di tutti: la vendetta.

error: Attenzione! Questo contenuto è protetto!
Wordpress Copy paste blocker plugin powered by http://jaspreetchahal.org