Elizabeth Jane Howard Un’innocenza pericolosa

 Artemis Cooper cura la biografia dell’acclamata autrice di Elizabeth Jane Howard, nota per la saga in cinque volumi degli Cazalet.
Ecco: Elizabeth Jane Howard Un’innocenza pericolosa!

L’immagine di Elizabeth Jane Howard è associata a quella della femme fatale: l’incedere altero, l’eleganza aristocratica che le donne di ricca estrazione riescono a esibire in ogni circostanza senza risultare fuori luogo. La sua infanzia fu tormentata dalla depressione della madre e dalle molestie da parte del padre, e da giovane cercò la propria emancipazione attraverso la carriera di attrice, ma vide il suo sogno infrangersi con il matrimonio e l’arrivo della guerra. Si diede quindi alla narrativa. Nei suoi romanzi, Howard rappresenta con precisione etologica e con la disinvoltura conferita da una lunga esperienza le dinamiche matrimoniali, le sottigliezze dei rapporti sentimentali, le sfumature e le contraddizioni dell’amore che solitamente si impiega un’intera esistenza a cogliere nella loro interezza. Eppure, se si guarda alla sua vita privata, è difficile cogliere tracce sia della sicumera sfoggiata nel portamento, sia della perspicacia riversata negli scritti. Il suo contegno era un paravento dietro il quale celare la propria profonda insicurezza, il suo sentirsi fuori luogo in ogni situazione, specialmente nei ricevimenti della buona società. La sua vita sentimentale fu un’infilata di matrimoni catastrofici – l’ultimo dei quali, il terzo, con Kingsley Amis – intervallati da legami sentimentali e avventure rapsodiche, rosicchiate dalla frustrazione, spesso umilianti. Mentre era in vita il suo lavoro di scrittrice venne adombrato e ostacolato dall’ego e dalle insistenti richieste degli uomini che le stavano accanto; solo di recente è stata riscoperta come una delle autrici più importanti del Novecento inglese, e i cinque volumi della saga dei Cazalet (da cui il produttore di Downton Abbey trarrà una serie tv) sono la sua opera più imponente.
Artemis Cooper ci regala un ritratto strabiliante di una donna maledetta due volte, dalla sua bellezza e dalla sua acuta sensibilità, la cui innocenza fu innanzitutto un pericolo per se stessa.

L’autrice

Artemis Cooper è autrice di diversi libri, fra cui Cairo in the War, 1939-1945, Writing at the Kitchen Table: The Authorized Bio- graphy of Elizabeth David e, più di recente, Patrick Leigh Fermor: An Adventure. Con il marito, Antony Beevor, ha scritto Paris After the Liberation, 1944-1949. Ha curato due raccolte di lettere oltre a Words of Mercury, un’antologia dell’opera di Patrick Leigh Fermor; e, con Colin Thubron, ha curato The Broken Road, volume conclusivo della trilogia europea di Fermor.

Autrice: Artemis Cooper
Titolo: Elizabeth Jane Howard Un’innocenza pericolosa
Genere: Biografia
Codice isbn: 9788893251518
Casa editrice: Fazi
Prezzo ed. cartacea: 18,50€

Disponibile dal 20 aprile 2017!


Scopri altre novità in libreria al momento: 

Berserkr

Berlino, inizio del terzo millennio. La Guerra Calda è finita, gli Accordi dell’89 sono stati firmati e la città è ...
Leggi Tutto

Il caso Versace

L'assassinio di Gianni Versace ricostruito da Maureen Orth nel suo nuovo romanzo, diventato di recente anche una serie televisiva: Il caso ...
Leggi Tutto

La felicità domestica

Fazi dà voce alle incomprensioni e alle incrinature nei rapporti coniugali nel romanzo di Lev Tolstoj, che per la prima volta si ...
Leggi Tutto

Per sempre mia

Dall'autrice di "Ti aspettavo" e "Sei tutto per me", Jennifer L. Armentrout, in arrivo un serial killer, una prigioniere e un ...
Leggi Tutto

Fandom

Incontrare gli attori che recitano nell'adattamento televisivo del tuo romanzo preferito e finire catapultati nella realtà fantasy proprio di quel ...
Leggi Tutto

Il metodo famiglia felice

Dagli autori de "L’età dello tsunami", Alberto Pellai e Barbara Tamborini, arriva un nuovo manuale per il benessere di tutta la famiglia: Il ...
Leggi Tutto

I guerrieri di Wyld

In arrivo a febbraio per Casa editrice Nord, il romanzo d'esordio di Nicholas Eames: I guerrieri di Wyld. Ogni sera, Clay Cooper ...
Leggi Tutto

La fattoria dei gelsomini

Torna in libreria un nuovo e ironico romanzo di Elizabeth Von Armin: La fattoria dei gelsomini.   Lady Daisy e ...
Leggi Tutto

Galera ed esilio

Il 7 aprile 1979, Toni Negri e tanti suoi compagni vengono arrestati in nome di un teorema giudiziario – il ...
Leggi Tutto


Precedente Allontanarsi Successivo La donna in bianco: I classici di The Books Blender