Ci vuole un albero per salvare la città

A ottant’anni Francis Hallé è ancora sugli alberi per combattere il degrado urbano: Ci vuole un albero per salvare la città.

Ci vuole un albero per salvare le città ormai assediate dall’inquinamento, dal cemento, dal calore, dagli insetti, dal rumore. Un albero sembra una cosa da poco, una soluzione semplice, da fiaba, per gente un po’ ingenua e premoderna che non ama la tecnologia. Invece, dice Francis Hallé, non esiste nessuna tecnologia che sia complessa e perfetta come quella di un albero. Sono esseri viventi che non hanno la possibilità di muoversi e dunque hanno sviluppato strategie estremamente sofisticate per sopravvivere. Vivono a lungo, in modo pacifico, e possono aiutarci a stare meglio: la loro ombra rinfresca le nostre estati estive; aumentano l’umidità dell’aria e dunque abbassano la temperatura; assorbono l’anidride carbonica e le polveri sottili, e molte altre cose ancora. Dobbiamo imparare a rispettarli e ad amarli, pensare a loro come nostri amici e compagni, cittadini del mondo, silenziosi e saggi guardiani delle nostre vite.

L’autore

Francis Hallé (1938) è un biologo francese tra i massimi esperti mondiali di botanica tropicale.

Padre, insieme a Roelof Oldeman, della cosiddetta “architettura arborea”, da oltre cinquant’anni osserva la vita delle foreste pluviali del Sudamerica e dell’Africa.

Ha guidato tra il 1986 e il 2001 l’avveniristico Radeau des cime: 300mq di materiale gonfiabile appeso a un dirigibile, un vero e proprio laboratorio scientifico sospeso, utilizzato per la prima volta sulla foresta della Guyana.

Nel 1999 diventa Professore emerito all’Università di Montpellier.

Nel 2013 è protagonista di Il était une forêt, il docu-film di Luc Jacquet, già premio Oscar con La marcia dei pinguini.

Titolo: Ci vuole un albero per salvare la città
Autore: Francis Hallé
Genere: Varia
Casa editrice: Ponte alle Grazie
Pagine: 118
Prezzo ed. cartacea: 11,00€


Disponibile dal 20 settembre 2018!


Scopri altre novità in libreria al momento:

Che vergogna

Ragazzi scappati di casa, un'adolescente invaghita di chi vuole approfittarsi di lei, un padre disperato e impotente di fronte alle ...
Leggi Tutto

Il centenario che voleva salvare il mondo

Torna in una nuova, esilarante avventura il protagonista del best seller mondiale Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve ...
Leggi Tutto

La cena segreta

Gennaio 1497. L’arrivo di alcune lettere anonime contenenti inquietanti insinuazioni getta la corte di papa Alessandro vi nello scompiglio. A ...
Leggi Tutto

Come un padre

Per chiunque, anche per il più spietato dei killer, prima o poi arriva il momento di guardarsi dentro e fare ...
Leggi Tutto

Bianca

Costanza e Silvia hanno vite molto diverse e si sono conosciute da poco, ma già le lega una grande complicità, ...
Leggi Tutto

Resta con me

Tyler Caskey è una presenza insolita per la comunità di West Annett: è giovane e i suoi sermoni sono brillanti, ...
Leggi Tutto

L’ora di Agathe

Si è ancora in tempo a mettere in discussione la propria vita a settant'anni? L'ora di Agathe è la storia dolce e struggente ...
Leggi Tutto

La ragazza invisibile

In questa scuola tutti hanno un segreto. Tutti sono sospettati. O forse tutti sono colpevoli. Una mattina di maggio Aurora Ríos ...
Leggi Tutto

Non era vero

Dall’autrice bestseller di So tutto di te, che ha scalato le classifiche e conquistato Paula Hawkins, Fiona Barton e Lee Child, ...
Leggi Tutto
Precedente L'uomo che odiava Sherlock Holmes recensione Successivo Il segreto del faraone nero