Severus Piton: è un eroe? La Rowling risponde ai fan

Severus Piton: è un eroe?

Insomma… Server Piton è sicuramente uno dei personaggi più controversi e discussi della saga di Harry Potter (assieme, sicuramente, a Silente).

Dopo Il Principe Mezzosangue, ma soprattutto dopo le sconvolgenti rivelazioni dell’ultimo libro, I Doni della Morte, (e la chiusa di Harry che spiega al figlio il motivo del suo nome: «Tu porti il nome di due presidi di Hogwarts. Uno di loro era un Serpeverde, ed era l’uomo più coraggioso che io abbia mai conosciuto»), molti ne sono convinti: Piton è un eroe.
Il suo amore incondizionato (e eterno) per Lily Potter; la sua collaborazione silente con l’Ordine della Fenice… Tutto per sconfiggere il male che Voldemort rappresenta.

Severus Piton: è un eroe? 2

Di contro, però, dobbiamo anche considerare che Severus sceglie consapevolmente di unirsi ai Mangiamorte ed il suo atteggiamento verso gli studenti non è sempre stato da insegnante dell’anno.

Comunque, Piton è uno dei personaggi più riusciti ed apprezzati dell’intera storia di Harry Potter, tanto da far appassionare anche i più scettici e a “dividere” i fan tra chi lo ritiene un eroe e chi invece no.

Così, la domanda sorge quasi spontanea, ma, alla fine, Severus Piton: è un eroe? 

E chi meglio della sua stessa creatrice potrebbe rispondere?
Tramite Twitter (profilo su cui la scrittrice è molto attiva), J.K. Rowling comunica la reale natura di Piton a tutti i fan:

Quindi: Severus è tutto grigio. Non puoi far di lui un santo: è vendicativo & “bulletto“. Non puoi far di lui un demonio: si è sacrificato per salvare l’interno mondo della magia, ma precisa che non si è certo sacrificato per degli ideali. È morto cercando di espiare le sue colpe:

E ancora: Severus era un bullo che amava il divino che avvertiva in Lily senza avere la possibilità di emularla. Questa era la sua tragedia.

Infine, J.K. spiega anche la scelta del nome del figlio di Harry: nell’onorare Piton, Harry sperava in cuor suo che anche lui venisse perdonato.

Quindi, cosa ne pensi tu?

Concordi con la Rowling che Piton sia un personaggio "grigio" oppure ritieni che sia più "nero" o più "bianco"?

View Results

Loading ... Loading ...

Se la tua opinione non corrisponde perfettamente alle tre opzioni sopra, lascia un commento e fammi sapere che ne pensi!

Severus Piton: è un eroe? - Alan Rickman quote


 

  • Airina

    Ciao! Piton è sempre stato il mio personaggio preferito della saga, prima ancora di scoprire se fosse realmente “buono”, a dire il vero prima ancora che uscisse l’Ordine della Fenice. Mi ha sempre conquistata nonostante non si rendesse affatto piacevole, e dopo i Doni della Morte non ho potuto che gioire internamente dicendo a tutti “Ve l’avevo detto che era figo” XD
    Ad ogni modo credo che Piton sia fondamentalmente buono, solo molto turbato dai suoi trascorsi familiari e in cerca di potere per potersi riscattare dal non averne mai avuto per proteggere sua madre… e questo è il motivo, secondo me, per cui si è unito ai Mangiamorte. I lati oscuri nascono sempre da qualcosa. Del resto, la sua salvezza è stata innamorarsi di Lily, che pur distrutto e devastato l’ha portato a tentare di riscattarsi e fare del bene per gli altri, non certo per se stesso. Proteggere Harry lo divideva a metà tra l’odio profondo per James e l’amore altrettanto profondo per Lily, ma il modo in cui trattava Harry a mio parere dimostra quanto fosse una sofferenza per lui stare vicino al figlio della sua amata. Forse l’ha fatto per redimersi, ma l’ha fatto.
    Inoltre, nel capitolo dei Doni della Morte dedicato a lui esprime chiaramente quanto non gli sia piaciuto dover restare fermo di fronte agli omicidi dei Mangiamorte perché sotto copertura, quindi magari un po’ eroe lo è stato a mettere a rischio se stesso per il “Bene Superiore”, come lo chiama Silente. Forse non eroe in senso assoluto, ma nel suo piccolo ha fatto certamente qualcosa per il mondo, se per riscattare se stesso o per gli altri poco importa, tra virgolette.
    Scusa il papiro, quando si parla di Harry Potter sono prolissa XD Complimenti per il Blog! A presto 🙂

    • Ciao Airina!
      Macchè, non devi affatto scusarti: hai scritto davvero un bel commento sulla figura di Piton e, devo dirti, che lo condivido.
      Io credo che Piton risulti una figura molto apprezzata anche per questo. Non si tratta né di uno stinco di santo né di un mostro. Anche lui (come tutti noi) ha i suoi, diciamo, sassolini nella scarpa e scheletri nell’armadio ed entrambi questi elementi hanno condizionato la sua esistenza ed il suo carattere.
      Siamo ciò che facciamo, è vero; ma siamo anche ciò che le nostre esperienze e le nostre storie personali ci creano. In questo, la Rowling è stata davvero brava con questo personaggio.
      Grazie per il tuo commento! A presto e buone letture!