Novità Libri Novembre 2015 – ultima settimana

Ecco pronto l’ultimo aggiornamento prima di dicembre.

Qui potrai consultare le uscite di tutto il mese:

Novità Libri Novembre 2015 – ultima settimana

 

Disponibile dal 26 novembre

l'ultimo segreto

Ormai è appurato: nemmeno nei sogni si può stare in pace. Prima, quando Liv viveva a casa sua, i sogni erano affari suoi, ma adesso che si è stabilita a Londra insieme alla sorella Mia da Ernest, il nuovo compagno della madre Ann, sembra che tutti ne sappiano più di lei. In primo luogo Grayson, il fratello appena acquisito, e poi tutti i suoi amici. Da quando le sono apparsi in sogno in un cimitero, intenti in una cerimonia esoterica, Liv è costretta a condividere con altri ragazzi non solo la scuola, ma anche la notte e i suoi incubi. Da un certo punto di vista questo può avere i suoi aspetti positivi, specialmente quando Liv è con il fascinoso Henry… ma i sogni sono minacciati da una presenza oscura e inquietante pronta a seguire i ragazzi nei loro spostamenti e, soprattutto, il loro amico Arthur ha deciso inspiegabilmente di rovinare per sempre la loro vita… Di giorno, le cose non sembrano andare meglio in questa famiglia allargata dove c’è ancora qualche rancore di troppo tra Florence, la spocchiosa gemella di Grayson, la mamma di Ernest che mai e poi mai vorrebbe diventare la suocera di Ann e l’autore di un blog anonimo che si diverte a spiattellare tutti i segreti di Liv. Certo, c’è Henry, il suo meraviglioso fidanzato, ma cosa farà quando scoprirà che Liv gli ha mentito?

Prezzo: 16,40€
Editore: Corbaccio

l'esegesi

“L’Esegesi “di Philip K. Dick è l’ultimo lavoro di un autore che ha dedicato la vita a mettere in discussione la natura della realtà e la sua percezione, la malleabilità dello spazio e del tempo, il rapporto tra l’umano e il divino. Nel 1974, già noto ai lettori per opere come “La svastica sul sole”, “Ubik” e “Ma gli androidi sognano pecore elettriche?”, Philip K. Dick inizia a vivere intense e laceranti esperienze trascendentali. Da quel momento lo scrittore produce più di ottomila pagine dì appunti, scritte sia a macchina che a mano. Lo scopo è quello di documentare il suo tentativo di comprendere quello che lui chiama “2-3-74”, un’esperienza visionaria dell’intero universo “trasformato in dati”. Tra confessioni intime, sapere esoterico, resoconti onirici e fughe romanzesche, Dick descrive il suo cammino verso il centro di un mistero cosmico che mette alla prova la sua forza d’immaginazione e la sua creatività fino al limite estremo.

Prezzo: 50,00€
Editore: Fanucci

quando iniziò il silenzio

Nel corso di alcuni mesi del 1977, diversi abitanti di una cittadina giapponese di provincia scompaiono senza lasciare traccia. Sulla porta delle loro abitazioni viene ritrovata una carta da gioco. Il caso diventa ben presto noto come “Le Sparizioni di Narito”. Le autorità sembrano brancolare nel buio, finché alla polizia non giunge una confessione firmata da un certo Oda Sotatsu, giovane dipendente di un’azienda di filati. Sotatsu viene arrestato e interrogato, ma si rifiuta di parlare. Mantiene il silenzio per tutta la sua detenzione, non riusciranno a dissuaderlo né i famigliari né l’amore di una misteriosa ragazza di nome Jito Jo. Sarà giustiziato portandosi con sé il segreto della sua confessione. Trent’anni dopo, Jesse Ball – reduce dalla fine straziante dell’amore di sua moglie, rifugiatasi in un silenzio inspiegabile si imbatte nel caso e ne resta affascinato. Perché Sotatsu ha confessato? Perché si rifiuta di parlare? Chi è Jito Jo? Ball raccoglie le testimonianze dei famigliari di Sotatsu, gli amici, le guardie della prigione, e scopre poco alla volta una complessa storia di amori, tradimenti, onore e ideologia.

Prezzo: 14,00€
Editore: Baldini & Castoldi

altrove, forse

A Mezudat Ram, un kibbutz isolato nel Nord del paese, circondato da nemici e sormontato dall’ombra di cupe montagne, si svolge la vita di una comunità di coloni, dediti all’agricoltura e all’allevamento, allo sport, alla musica, al dibattito, ma soprattutto alla purificazione. A trent’anni dalla fondazione del kibbutz, infatti, sono essenzialmente gli ideali di miglioramento personale e collettivo che sostengono i kibbutzim e il miglioramento si attua anche grazie al pettegolezzo. Questo spiega la voce narrante di un colono che guida il lettore – non senza malizia e ironia – alla scoperta degli abitanti del kibbutz, concentrandosi soprattutto sulla famiglia di Ruben Harish. Questi è tra i più convinti sostenitori di una vita pacifica e collettiva, l’instancabile cantore delle virtù di un’esistenza semplice e illuminata, il poeta del kibbutz. La moglie Eva lo ha abbandonato per fuggire con un cugino in visita a Mezudat Ram come turista. Si è sposata, vive in Germania e aiuta il nuovo marito a gestire un night-club. Ruben lo ha accettato senza lamentarsi, sprofondando in una tristezza nobilitata dai doveri di maestro, guida turistica e poeta. È rimasto solo col figlio Gai e la figlia Noga e, per consolarsi, ha iniziato una blanda relazione con un’amica Bronka, un’insegnante sposata, madre di due figli…

Prezzo: 17,00€
Editore: Feltrinelli

i ragni d'oro

Pete Drossos, dodicenne che si guadagna da vivere facendo il lavavetri all’angolo fra la Trentacinquesima e la Nona Avenue, irrompe di buon mattino a casa di Nero Wolfe e racconta che alle sette meno un quarto, al semaforo dove è solito appostarsi, si è fermata una Cadillac targata “Connecticut, Y, Y, nove, quattro, tre, due”, con a bordo un uomo con la faccia da farabutto e una donna con degli orecchini d’oro a forma di ragno. Poco prima che la macchina ripartisse, la donna ha sussurrato qualcosa come una richiesta d’aiuto, mentre l’uomo le premeva addosso quella che doveva essere una pistola. Wolfe non dà eccessivo peso al racconto del ragazzo. Nel giro di qualche giorno, però, gli eventi precipitano. Pete Drossos viene investito e ucciso da un’automobile ritrovata poi sulla Centottantaseiesima. Sotto il telaio della vettura, targata “Connecticut, Y, Y, nove, quattro, tre, due”, la scientifica rinviene un pezzo di stoffa della giacca di un certo Matthew Birch, agente dell’Ufficio Immigrazione, investito e ucciso anche lui ventiquattro ore prima in un vicolo di South Street. Come se non bastasse, la donna che si presenta al cospetto di Wolfe in cerca di aiuto – Laura Fromm, vedova dell’industriale Damon Fromm, erede di una cospicua fortuna e filantropa dell’Associazione per il Soccorso ai Profughi – viene anch’essa ritrovata morta in un sottopassaggio, investita da una vettura.

Prezzo: 9,00€
Editore: Beat

compagnia spada - gli spietati

È l’età della Rovina, della guerra civile, un tempo in cui c’è un disperato bisogno di eroi. Purtroppo ne sono rimasti pochi, e gli unici che potrebbero ambire a esserlo sono lontani… L’ex ribelle Sasha è ormai sopportata con fastidio dai potenti, la sua mente e la sua volontà sono annebbiate dalla droga. Eremul, ridotto a un Mezzomago, è caduto in disgrazia, i suoi avvertimenti riguardo la guerra rimangono inascoltati. La maga Yllandris, al corrente degli orribili segreti dei grandi palazzi, si disprezza per ciò che è diventata, al punto di cercare un riscatto a qualsiasi prezzo, anche sfidando la sua terribile padrona, la Dama Bianca. Davarus Cole, assassino degli immortali, ha quasi perso del tutto la stima di se stesso, e sta rischiando una morte certa. Il leggendario campione Brodar Kayne, la Spada del Nord, compie un estremo tentativo di sconfiggere i poteri oscuri che assoggettano e massacrano masse innumerevoli. L’eroe è aiutato da una manciata di guerrieri fedeli, anche se poco convenzionali; insieme a loro affronterà personaggi la cui crudeltà è pari solo all’arroganza, e creature terribili, non umane. Ma Kayne deve lottare anche con il proprio cuore, combattuto tra il dovere nei confronti della sua gente e la ricerca della sua donna, creduta morta, e del figlio perduto. Passato e presente stanno per scontrarsi, l’età della Rovina precipita nelle tenebre, sempre più oscure…

Prezzo: 12,90€
Editore: Newton Compton

gli abitatori delle tenebre

Nell’estate del 1994 un ragazzo scompare senza lasciare traccia da una piccola casa nei boschi svedesi; sua madre, sconvolta, sostiene che sia stato portato via da un gigante. Il ragazzo non verrà mai più ritrovato. Dieci anni dopo, una donna anziana dichiara terrorizzata che un mostro tiene d’occhio la sua casa nel bosco e in particolare il nipotino di quattro anni. L’accaduto allarma Susso, una ragazza che abita nei dintorni, che decide di mettere la casa della donna sotto sorveglianza; ma il giorno dopo il piccolo scompare, e Susso viene coinvolta in una terrificante ricerca.

Prezzo: 18,90€
Editore: Salani

apparenti suicidi

Dodici racconti che narrano di crimini e loschi individui: ladri, spacciatori di droga, ballerine di lap-dance, gangster che si aggirano nei luoghi più squallidi della Scozia.

Prezzo: 9,90€
Editore: Newton Compton

senza via di fuga

Kira Miller, una brillante neurobiologa molecolare, ha messo a punto un metodo che permette alle aree cerebrali della creatività e del pensiero di raggiungere temporaneamente capacità straordinarie. Si tratta di una scoperta sensazionale, che apre scenari inimmaginabili nel campo del progresso scientifico e tecnologico, ma potrebbe avere dei tragici risvolti. Cosa accadrebbe, infatti, se un tale livello di intelligenza diventasse il diabolico strumento di una spietata megalomania? David Desh ha lasciato la Delta Force dopo che la sua squadra è stata massacrata in un’azione in Iran. Ora, i suoi superiori hanno deciso che è il momento di richiamarlo per un’ultima missione: trovare Kira Miller, l’enigmatico genio che ha ordito il complotto bioterroristico che minaccia la vita di milioni di persone. Ma presto Desh si accorgerà che quel piano visionario è solo una delle mosse della partita, un gioco di potere dal quale, una volta entrati, è impossibile uscire. Divenuto suo malgrado una delle pedine sulla scacchiera, Desh dovrà fare le mosse giuste se vorrà evitare che quelle degli avversari abbiano un impatto drammatico sul futuro dell’intera umanità.

Prezzo: 14,90€
Editore: Fanucci

i tempi non sono mai così cattivi

“Il mistero si conclude, siamo due uomini che parlano, come due uomini qualsiasi una mattina in America, di baseball, incidenti aerei, presidenti, governatori, omicidi, del sole e delle nuvole. Poi raggiungo il cavallo e cavalco di nuovo verso la vita che la gente vede, quella in cui mi muovo e parlo, e che per la maggior parte dei giorni amo”.

Prezzo: 16,90€
Editore: Mattioli 1885

mounsier butterfly

In “Monsieur Butterfly”, uno degli ultimi racconti scritti da Menis Kumandareas, il grande scrittore ateniese morto tragicamente alla fine dell’anno scorso, sono affrescate vicende storiche che ci riguardano da vicino: tutto si svolge, infatti, alla vigilia del fatidico 28 ottobre del 1940, il giorno in cui Mussolini impose l’ultimatum a Metaxàs ed ebbe di fatto inizio l’invasione della Grecia da parte delle truppe italiane. Gli snodi principali del racconto ruotano attorno al Teatro Regio di Atene, sulle cui scene viene rappresentata la Madame Butterfly di Puccini, alla presenza del figlio del grande musicista. Tra le pagine si aggirano anche altri personaggi storici come Curzio Malaparte e l’ambasciatore italiano Grazzi, ma la tessitura della narrazione è affidata a un opaco esponente della borghesia greca che, come molti mesti antieroi creati da Kumandareas, attraversa la vita (e la storia) da semplice passante: sarà, tra l’altro, un incontro occasionale con una ‘geisha’ di strada a farlo sentire, come recita il titolo del racconto, un “monsieur Butterfly”.

Prezzo: 12,00€
Editore: Argo

◊ ◊ ◊

N.B. Le uscite, le nuove edizioni e le novità sono spesso tante e non sempre riesco a stare al passo!
In ogni caso, quando mi vengono segnalati i libri vengono sempre inseriti nell’elenco; in più, ovviamente nei limiti del possibile, cerco personalmente nuovi titoli che ritengo interessanti.
Purtroppo, qualcosa mi sfugge. Vorrei dare spazio a tutti coloro che sentono di averne bisogno. I canali cui contattarmi sono sempre gli stessi (vedi sezione “Guida al blog” -> “Contatti”). Tieni presente che, essendo la rubrica tendenzialmente settimanale (solo se le novità sono poche, stanno raccolte le uscite di più settimane insieme), il libro segnalato verrà inserito solo al momento in cui si avvicina l’uscita effettiva.

I titoli di seguito, i prezzi e l’immagine di copertina fanno riferimento all’edizione cartacea (a meno che non sia indicato diversamente).

Precedente Va', metti una sentinella: ecco come crolla un mito Successivo Ecco come usare un libro come biglietto della metropolitana