Letture romantiche per San Valentino

letture-romantiche-per-san-valentinoIn verità, ammetto che nell’ultimo periodo il teatrino lei/lui/l’altro, in cui molto spesso gli ultimi due ruoli s’invertono e il primo diventa il secondo (o viceversa), non mi va molto a genio.

Detto questo non vorrei sembrarti una persona senza cuore; semplicemente, le ultime letture “romantiche” che ho fatto non si possono catalogare come storie emozionati, travolgenti e coinvolgenti… almeno non per quello che mi riguarda.

Questa rubrica, tuttavia, s’intitola Letture romantiche per San Valentino non perché io possa esprimerti il mio disincanto verso un certo genere di letteratura, ma per raccogliere alcuni suggerimenti di lettura.

I libri che seguono mi hanno regalato non solo momenti magici nella mia “storia” di lettrice, ma mi hanno anche regalato alcuni spunti di riflessione.
Ed è vero, la storia è quella classica: c’è lei e poi c’è lui e si innamorano… forse… talvolta, bè… nemmeno loro ne sono poi così sicuri. Ma il contesto, il modo in cui la storia d’amore si svolge, i protagonisti e gli altri personaggi si muovono insieme, le riflessioni appunto, la storia o il destino… insomma, tutto concorre a rendere queste storie speciali ed emozionanti.

Ammetto che, al momento, non sono molte… ma conto di aggiungerne altre.
Ovviamente, se hai dei  libri romantici che ti hanno trasmesso sentimenti forti, non esitare a lasciarmi un suggerimento!

orgoglio e pregiudizio

Lo so… lo consiglio sempre; sono una specie di disco rotto. Ma come si può non consigliare Jane Austen? Pensare che, in un primo periodo, quasi – no, okay, leviamo il quasi – la odiavo… questa scrittrice, la cui massima aspirazione che regalava alle sue eroine era quella di trovare un buon partito e convolare a ottime nozze.
Ah… quanto mi sbagliavo…
Ma, ecco sì, scusa: disco rotto.
Per altri dettagli, leggi questo articolo.


notre-dame-de-paris

A primo impatto non vorrebbe da pensare a Notre-Dame de Paris come a un romanzo romantico.
E, effettivamente, è molto molto di più.
Ma l’amore c’è… in ogni sua forma: l’amore di un gobbo per la bellezza, per la vita… una vita normale; l’amore della bella che, a sua volta, ama l’amore, la bellezza in maniera più ingenua, ma ugualmente pura; e poi c’è l’amore opportunista, l’amore egoista, l’amore silenzioso.

Insomma, magari è un tomo un po’ lunghetto da leggere, ma vale assolutamente il tempo impiegato nella lettura.


espiazione

A differenza degli altri due, Espiazione non è un classico della letteratura mondiale, ma resta comunque un libro molto interessante.
Conobbi il libro di McEwan per la prima volta grazie al suo adattamento cinematografico con Keira Knightley e James McAvoy come protagonisti. Per certi aspetti, ammetto di aver preferito più le scelte fatte nel film, ma anche il libro lascia il suo bel da pensare.