Informativa Privacy Cookies – The Books Blender

cookies policy

Informativa Privacy Cookies – The Books Blender

 

Innanzitutto, cosa sono i cookies?

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookietracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro “carrelli della spesa”.
Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web. Il termine “cookie” – letteralmente “biscotto” – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l’idea che il nome dei cookie HTTP.
Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

Fonte: Wikipedia.it

E, a questo punto, la domanda sorge spontanea: cosa se ne fa The Books Blender di questi cookies?

Cookies analitici e di analisi (di terze parti)
Il blog si avvale del diffuso sistema Google Analytics, che raccoglie informazioni anonime, comunemente usate su Internet (per informazioni sul modo in cui Google raccoglie ed analizzati questi dati, visita questa pagina). Inoltre, queste “informazioni anonime” non possono in alcun modo essere associate ad un utente identificato o identificabile.
The Books Blender e la sua amministratrice non hanno alcun controllo sui dati raccolti da Google, quindi si consiglia di visualizzare la Normativa sulla privacy ed i termini del servizio di Google.
I dati così ricevuti, tramite Analytics, servono esclusivamente per conoscere il traffico di utenza sulle varie pagine del blog in modo tale da migliorare l’offerta del blog e lavorare con maggior efficienza.

Dal momento che The Books Blender è ospitato sulla piattaforma Altervista, ti rimando alla relativa informativa sull’utilizzo dei cookies, consultabile a questa pagina.

Cookie di profilazione
Sono necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente stesso all’interno delle pagine dei siti.
The Books Blender non si avvale dell’uso di cookies di profilazione.

Come disattivare l’uso dei cookies sul tuo browser
– Safari 
– Chrome

– Internet Explorer
– 
Mozilla Firefox

– Opera