In libreria e al cinema! Film ispirati ai libri – Aprile 2015

Aprile dolce dormire… dice un vecchio adagio. Insomma, aggiungo io… Gli impegni sono sempre tantissimi e prendersela comoda è sempre più difficile. Però, un momento di relax ce lo possiamo prendere unendo insieme due interessi: la lettura e il cinema.
Come ogni mese diamo, quindi, un’occhiata ai film ispirati ai libri attualmente nelle sale cinematografiche.

N.B. L’articolo è in costante aggiornamento, durante tutto il mese di aprile, per tenerti sempre aggiornato/a con le ultime uscite al cinema dei film ispirati ai libri. Torna ogni tanto per controllare se sono stati aggiunti trailer.

Film ispirati ai libri

 

Wild

wild - film ispirati ai libri

Reese Witherspoon (candidata all’Oscar per la sua interpretazione in questo film) è la protagonista della pellicola ispirata al libro autobiografico Wild di Cheryl Strayed.
Cheryl, trovandosi la vita sconvolta a soli ventisei anni per una serie di sfortunati eventi, decide di attraversare a piedi l’America attraverso foreste e paesaggi incontaminati.


L’ultimo lupo

novità libri marzo - l'ultimo lupo

 

Avevo adocchiato il libro già quando ti avevo parlato delle novità in uscita in libreria del mese di marzo (per tutti i dettagli, vedi questo articolo). E, per pigrizia, sarei quasi tentata di andarmelo a vedere al cinema! =p


 Into the woods

into the woods - film ispirati ai libri

Ok, non è propriamente un film ispirato ad un solo libro, ma ad una serie di favole (Jack e il fagiolo magico, Raperonzolo, Cappuccetto Rosso, Cenerentola). Si tratta di un musical con la bravissima Meryl Streep nel ruolo della strega cattiva. Per tutti i dettagli, dai un’occhiata all’articolo che avevo scritto tempo fa -> clicca qui.


Home

quando gli alieni trovarono casa - al cinema

 

Chi l’avrebbe mai detto? Il film d’animazione Home è tratto dal libro d’esordio di Adam Rex, Quando gli alieni trovarono casa.


08/04/2015_ Ti ricordo, infine, che attualmente in programmazione si possono ancora trovare Cenerentola e Insurgent (per i trailer dei film, clicca qui).


 

Child 44 – NUOVO AGGIORNAMENTO (17/04/2014)

child 44 - film

Nelle sale a fine mese.

 

In libreria e al cinema

Ritorna la rubrica mensile In libreria e al cinema!
Anche questo mese non mancano i film ispirati ai libri. Vediamoli insieme!
(P.S. Spero di non fare come lo scorso gennaio/febbraio che la mia lista di libri da leggere era vertiginosamente aumentata, vedendo le uscite al cinema!)

Al cinema!

 

Chi è senza colpa

chi è senza colpa


 Insurgent

insurgent


 Una nuova amica

(N.B. Libro ancora inedito in Italia)

una nuova amica


 Cenerentola

cenerentola


 Suite Francese

suite francese


 Nessuno si salva da solo

nessuno si salva da solo


 Shaun, vita da pecora

shaun vita da pecora

 

Mr. Mercedes arriva in tv!

mr. mercedesMr. Mercedes

Tutto era nato dal caso, almeno a detta di King, il quale si era ispirato ad un episodio realmente accaduto (una donna, in auto, aveva sfondato le vetrine di una nota compagnia di Fast Food americana) con l’idea poi di crearci sopra un piccolo racconto di poche pagine. Le “poche pagine” sono diventate un’annunciata trilogia e adesso anche una serie televisiva.
Andiamo per gradi.
Per chi non lo conoscesse, Mr. Mercedes è la storia di uno psicopatico che, alla guida ovviamente di una Mercedes, si diverte a centrare la gente in strada. Le prime vittime, nel 2009, sono un gruppo di persone, con delle maschere da clown indosso, in attesa di entrare ad una fiera del lavoro. Dell’assassino nessuna traccia: se non un’emoticon (la faccina sorridente con gli occhiali) che il killer ha lasciato nell’auto rubata. Poi più nulla, fino al 2010, anno in cui l’ex detective Bill Hodges riceve una lettera dall’assassino in persona.

Il primo libro della serie, Mr. Mercedes appunto, è uscito, in Italia, il 30 settembre 2014, edito dalla Sperling & Kupfer, e ha riscosso un discreto successo, meritando ottimi punteggi nelle classifiche. Il secondo libro, Finders Keeper, dovrebbe essere in un’uscita nel primo trimestre del 2015, ma ancora non è stata annunciata una data precisa. Anzi, voci di corridoio annunciano che bisognerà aspettare fino a giugno.

Per ciò che riguarda, invece, la serie televisiva, che sarà tratta dal primo di questi libri (ma immagino che ci sia materiale per continuare con più stagioni), sarà prodotta dalla Sonar Entertainment, per la regia di Jack Bender (vedasi Lost) e la sceneggiatura di David E. Kelley (già conosciuto, tra gli altri, per: Ally McBeal, Harry’s Law, Boston Legal). Ancora manca una data precisa.

 

Madame Bovary si fa moderna!

Posy Simmons-Gemma BoveryDal 29 gennaio, il cinema francese ci prova con un delicato riadattamento del famoso capolavoro di Flaubert, Madame Bovary.
In realtà, la pellicola riprende il lavoro di Posy Simmonds, Gemma Bovery. La graphic novel (pubblicata prima a episodi sul The Guardian, poi in un libro unico nel 1999) dell’autrice inglese ha riscosso un notevole successo e fa un vero e proprio parallelo moderno con il libro di Flaubert.
La storia (nella graphic novel) si apre con Raymond Joubert, un fornaio (con la passione per Flaubert) di un paesino in Normandia, che, rimuginando su Gemma Bovery, si incolpa della sua morte. Durante una visita al marito di Gemma, scopre che la donna teneva un diario. Da qui, unendo il diario ad i suoi ricordi, Raymond comincia a raccontare la storia di Gemma.

La graphic novel (disponibile solo in lingua inglese) è acquistabile al prezzo di copertina di 10,99£, ca. 14,70€ (anche su amazon.it).

Nel film, che si apre in modo leggermente diverso rispetto alla graphic novel, Gemma Bovery è interpretata da Gemma Artenton e Fabrice Luchini è Joubert.